breaking news

Siderno, comunicato della società dimissionaria: “Squadra e continuità non volute da gran parte del paese…”

Siderno, comunicato della società dimissionaria: “Squadra e continuità non volute da gran parte del paese…”
Dilettanti
09/07/2019 19:09 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I dirigenti uscenti della Jonica Siderno puntualizzano: "Ribadiamo a gran voce che il titolo sportivo è disponibile per qualsiasi sidernese gratuitamente".

Riceviamo e pubblichiamo.

In virtù dei tanti commenti che da circa un mese si stanno susseguendo, sia attraverso i social sia attraverso conversazioni dirette, il direttivo uscente della società in intestazione ritiene giusto
precisare quanto segue:

Codesto direttivo che fino al 30 Giugno 2019 ufficialmente ha rappresentato la Jonica Siderno aveva espresso, già ad Aprile, dopo la conclusione del campionato, la decisione di voler passare la
mano. Da Aprile ad oggi nessuno concretamente si è fatto avanti per subentrare nonostante ancora oggi ribadiamo a gran voce che il titolo sportivo è disponibile per qualsiasi sidernese gratuitamente.

Intorno alla vicenda si sono fatte solo tante parole con la convinzione che poi alla fine sempre gli stessi mettevano la faccia per chi restando dietro le quinte recita “andate avanti che durante l’anno
Vi aiutiamo”. Nonostante la decisione di non continuare abbiamo cercato durante il mese di Giugno di coinvolgere imprenditori, professionisti e semplici operatori economici i quali per vari problemi aziendali hanno la maggior parte declinato l’assunzione di impegni o sponsorizzazioni.

Quindi ai tanti commenti che in questi giorni si susseguono rispondiamo che la squadra e la continuità non l’ha voluta gran parte del paese alcuni perché non interessati al calcio e alle sue sorti
altri per ragioni di crisi aziendale.

Per di più per iscrivere la squadra bisognava sanare 2 vertenze di cui una ingiusta in quanto in data 12.12.2018 la F.I.G.C. comunicava a codesta società che non è stato possibile effettuare il tesseramento del sig. Mesiti Girolamo il quale è da ritenersi non valido. Il contenzioso con la prima vertenza proposta ci ha visti vittoriosi nei confronti del tecnico proprio perché il collegio arbitrale ha riconosciuto la nullità del tesseramento e ha riconosciuto al tecnico solo le spettanze relative al periodo in cui ha condotto effettivamente la prima squadra. Successivamente il
23 febbraio 2019 dopo oltre 2 mesi dall’esonero veniva sanato il tesseramento da parte del SettoreTecnico e il tecnico proponeva un ulteriore vertenza per percepire tutto il contratto pattuito.

L’altraproprio di un Sidernese Francesco Macrì il preparatore dei portieri che l’ha proposta per una cifra irrisoria senza tenere in minima considerazione che si trattava del suo paese nativo che attraversauna fase di difficoltà.

Inoltre, si parla di 100 anni di storia ma il Siderno 1911 è scomparso nel 1969. Poi dopo 2/3 anni senza calcio nacque la Polisportiva Siderno che durò 4/5 anni. Successivamente nella metà degli
anni 70 nacque un’altra realtà L’A.C. Siderno. Negli anni 80 nacque un ulteriore realtà, in concomitanza dell’A.C. Siderno, l’A.C. Campagna, che dopo aver scalato categorie negli anni 90 s
fonde con il Natile e cambia denominazione in Jonica Siderno e dopo la decisione dell’A.C. Siderno di cedere il titolo al Cittanova la Jonica rimane l’unica squadra a rappresentare Siderno. Perparlare di 100 anni di storia si doveva avere 100 anni di continuità di matricola e, invece, dai fatti non è così ed inoltre l’attuale titolo come sù specificato non è altro che quello derivante negli anni 90 dalla fusione con il Natile.

Siderno, 08/07/2019
La società dimissionaria.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Ludos Ravagnese, ingaggiato un nuovo difensore
Dilettanti

Ludos Ravagnese, ingaggiato un nuovo difensore

20/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ancora una novità in entrata per la Ludos Ravagnese, la quale annuncia l’arrivo del difensore Simone Polito, reduce da due stagioni con la Pro Pellaro in 1^ Categoria ma che conosce bene la Promozione avendola già...
Il Gallico Catona abbraccia Mimmo Tavella: è il nuovo magazziniere
Dilettanti

Il Gallico Catona abbraccia Mimmo Tavella: è il nuovo magazziniere

20/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Gallico Catona annuncia il nome del nuovo magazziniere: la scelta del club è ricaduta su Mimmo Tavella, storico magazziniere della Reggina per tantissimi anni. Di seguito il comunicato del club. NUOVO MAGAZZINIERE PER LA...
Reggina, domenica pomeriggio in programma il primo test amichevole
Reggina

Reggina, domenica pomeriggio in programma il primo test amichevole

20/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo una settimana di lavoro al Centro Sportivo Sant’Agata, la Reggina effettuerà il suo primo test amichevole nel pomeriggio di domenica 21 luglio alle ore 18; per l’occasione sarà consentito l’ingresso a...
Reggina, promozione speciale per gli abbonati
Reggina

Reggina, promozione speciale per gli abbonati

20/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina vuole dedicare un omaggio ai suoi tifosi. Chi sottoscriverà l’abbonamento per la stagione 2019/2020 avrà diritto ad una promozione speciale presso lo store ufficiale del club. Di seguito il comunicato del club....
Reggina, i costi di Fidelity Card e abbonamento per i più piccoli
Reggina

Reggina, i costi di Fidelity Card e abbonamento per i più piccoli

20/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Da lunedì partirà la campagna abbonamenti della Reggina per la stagione 2019/2020. Il club amaranto ha fatto sapere che a disposizione dei tifosi ci sarà anche una Fidelity Card che sarà necessaria per seguire in trasferta la...