breaking news

Reggiomediterranea, Viola si presenta: “La mentalità vincente si ottiene con le vittorie”

Reggiomediterranea, Viola si presenta: “La mentalità vincente si ottiene con le vittorie”
Dilettanti
24/06/2019 23:33 | A cura di Domenico Geria
Le parole del nuovo tecnico gialloblù nel corso della conferenza stampa di presentazione

Con sullo sfondo la cornice dello Stretto di Messina a ridosso del tramonto, è stato presentato il nuovo tecnico della Reggiomediterranea, l’esperto Franco Viola, una garanzia per l’Eccellenza e un profondo conoscitore anche della Serie D.

Affiancato dal collega Nino Neri che ha diretto la conferenza stampa, e dal direttore tecnico gialloblù Pasquale Casciano, mister Viola ha risposto alle domande dei giornalisti presenti toccando vari temi, a cominciare dalla sua decisione di accettare la Reggiomediterranea dopo che lo stesso allenatore era stato accostato ad altri club: “C’è stato un momento in cui San Luca era per me la prima scelta, poi sono subentrati degli impedimenti che hanno fatto saltare la cosa e solo a quel punto sono stato contattato dalla Reggiomediterranea; vorrei fosse chiara questa cosa, la trattativa con il San Luca era già tramontata, non sarei andato comunque. Arrivo in una società che ha tanto entusiasmo e desidera migliorare il secondo posto dell’ultimo campionato, ciò significa che per migliorarlo dovremo arrivare primi; il calcio è come puzzle e se tutti i singoli pezzi di una società si incastrano in modo giusto, può venire fuori una bella storia“.

Mister Viola porta con sé un grande bagaglio di esperienza, pronto per essere trasmesso ad una società che punta alla definitiva consacrazione: “Il mio intento è sempre stato quello di lasciare qualcosa in qualunque squadra io sia stato, fornire alla Reggiomediterranea quel qualcosa in più che posso dare rappresenta uno stimolo, una responsabilità. Ho dalla mia tanta esperienza, ma si dice che l’esperienza si sviluppi attraverso gli errori, significa che ne ho commessi molti. Nella mia carriera ho avuto la fortuna di essere accompagnato spesso da alcuni calciatori, non so se mi seguiranno anche qui, staremo a vedere. I calciatori dovranno essere i veri protagonisti del nostro campionato, voglio gente che vada in campo con la giusta fame e voglia di vincere; voglio gente abituata allo stress della vittoria, la mentalità vincente non la si trasmette ma si acquisisce attraverso le vittorie ottenute. Il mio modo di giocare parte dal 4-3-3 ma dipende molto anche dal materiale umano a mia disposizione, non disdegno anche altre soluzioni. Spesso si cade nell’errore di pensare che un modulo sia più offensivo, divertente o spettacolare di un altro, ma alla fine sono sempre numeri, tutto dipende dall’interpretazione; il 4-3-3 è al momento il più utilizzato poiché quasi tutte le scuole calcio lo adottano, è più facile lavorare su una base che conosci fin da ragazzino”.

Tutto è pronto per cominciare, stavolta la formazione gialloblù partirà con i favori del pronostico e mister Viola cercherà di conseguire un nuovo successo: “Abbiamo le idee chiare sui programmi da seguire, dobbiamo solo sederci e organizzare tutto nei minimi dettagli. Della Reggiomediterranea mi ha impressionato il fatto che ho incontrato circa trenta persone mosse da un intento comune e molti di questi dirigenti sono dei giovani intraprendenti. Personalmente sono pronto per rimboccarmi le maniche e mettermi al lavoro come fosse il primo giorno di scuola”.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

SONDAGGIO-Mvp Reggina-Casertana, i nostri lettori hanno scelto Sounas
Reggina

SONDAGGIO-Mvp Reggina-Casertana, i nostri lettori hanno scelto Sounas

12/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Simone Corazza, Dimitrios Sounas, Reginaldo Ferreira Da Silva . Tramite il sondaggio lanciato  sulla nostra pagina facebook, abbiamo chiesto ai lettori di scegliere tra questi tre giocatori l’Mvp di Reggina-Casertana....
Serie C girone C, la classifica marcatori: Corazza non si ferma, Antenucci torna secondo
Reggina

Serie C girone C, la classifica marcatori: Corazza non si ferma, Antenucci torna secondo

12/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Continua il grande momento di Simone Corazza, che segna anche contro la Casertana e rimane al comando della classifica cannonieri del girone meridionale di serie C. Alle sue spalle adesso cìè Antenucci, che con la doppietta di...
Spettatori serie C, 14^ giornata: Reggio Calabria prima nel meridione, Cesena-Reggiana il top in Italia
Reggina

Spettatori serie C, 14^ giornata: Reggio Calabria prima nel meridione, Cesena-Reggiana il top in Italia

12/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I quasi 10.000 spettatori accorsi al Granillo per Reggina-Casertana, rappresentano il meglio delle affluenze allo stadio in merito alla 14esima giornata del girone C. Alle spalle di Reggio, nel raggruppamento meridionale troviamo...
Serie C girone C, colpo Potenza ad Avellino: la classifica aggiornata
Lega Pro

Serie C girone C, colpo Potenza ad Avellino: la classifica aggiornata

12/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza si riprende il quarto posto del girone meridionale, sbancando il Partenio nel posticipo della 14esima giornata. Ferri Marini al 28′ sblocca la sfida con la complicità di un erroraccio della difesa locale, Murano...
A tu per tu con…Rosario Sasso
Reggina

A tu per tu con…Rosario Sasso

12/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ex capitano della mitica Banda Scala, pezzo di storia amaranto. Rosario Sasso è l’ospite odierno della mezzanotte di RNP all’interno della rubrica “A tu per tu”. Partiamo dal presente di Rosario Sasso, da...