breaking news

Serie B, il ribaltone: “Playout tra Foggia e Salernitana”

Serie B, il ribaltone: “Playout tra Foggia e Salernitana”
Mondo Sport
27/05/2019 19:25 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Collego di Garanzia del Coni ha stabilito che la doppia sfida per evitare la C deve essere giocata.

Ennesimo capitolo del tormentone infinito chiamato serie B. Il Collegio di Garanzia del Coni ha di fatto annullato la controversa decisione, con la quale il consiglio di Lega B aveva deciso di non far disputare i playout a seguito della retrocessione d’ufficio del Palermo, stabilendo che il Foggia avrebbe fatto compagnia in C agli stessi rosanero, oltre che al Carpi ed al Padova.

“In corretta esecuzione della delibera di cui al Comunicato Ufficiale n. 50 del 20 agosto 2018- si legge-i play-out per l’individuazione della quarta squadra retrocessa nel Campionato di Serie C, al termine del Campionato 2018/2019 di Serie BKT, devono essere effettuati e devono svolgersi fra la quart’ultima e la quint’ultima squadra collocate in graduatoria dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo, cioè fra il Foggia (prima terz’ultima e ora quart’ultima, con 37 punti) e la Salernitana (prima quart’ultima e ora quint’ultima, con 38 punti), in presenza di un distacco fra le due che non supera i quattro punti”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, ovvero disputa dei playout, si era mossa la scorsa settimana anche la decisione del Tar del Lazio, che aveva accolto il ricorso dei pugliesi. Secondo quanto riporta Salernitana News, le date della doppia sfida tra playout saranno comunicate il 30 maggio (granata e rossoneri in campo a giugno dunque, con la stagione regolare di B che, lo ricordiamo, si è conclusa il 17 maggio…).

Sul tavolo, anche la decisione della Corte Federale D’Appello, che dovrà pronunciarsi sul ricordo del Palermo. In caso di accoglimento, gli scenari potrebbero cambiare ancora…

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Taibi: ”Crisetig, Charpentier, Hall, Donnarumma, Corazza, De Rose. Ecco come stanno le cose…”
Reggina

Reggina, Taibi: ”Crisetig, Charpentier, Hall, Donnarumma, Corazza, De Rose. Ecco come stanno le cose…”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un’altra estate delicata e di duro lavoro per il ds amaranto Massimo Taibi, che avrà nuovamente il compito di allestire un organico competitivo in vista della prossima stagione, che a differenza di quella passata vedrà la...
Reggina, Taibi blinda tre calciatori: “Sono intoccabili…”
Calciomercato

Reggina, Taibi blinda tre calciatori: “Sono intoccabili…”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ricomincio da tre. Intervistato dalla Gazzetta del Sud in merito al calciomercato amaranto, Massimo Taibi ha ufficializzato di fatto la conferma di tre calciatori dell’attuale organico: si tratta di Giuseppe Loiacono,...
San Roberto Fiumara, Oliveri interviene sulla separazione con Crupi: “Risale a gennaio”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Oliveri interviene sulla separazione con Crupi: “Risale a gennaio”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’addio tra il San Roberto Fiumara ed Antonio Crupi corrisponde al vero, ma si tratta di una separazione risalente a cinque mesi addietro. A volerlo precisare è Vincenzo Oliveri, storico Presidente del club dilettantistico...
L’Archi ha scelto, Ripepi è il nuovo mister
Dilettanti

L’Archi ha scelto, Ripepi è il nuovo mister

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ Salvatore Ripepi il nuovo  tecnico dell’ Archi. Il 43enne allenatore reggino, da calciatore è stato un ottimo centrocampista: cresciuto nelle giovanili della Reggina, ha giocato anche in Serie D con Rende e Tricase, in...
Nello Violante, l’amore per il calcio chiama: possibile un ritorno…
Dilettanti

Nello Violante, l’amore per il calcio chiama: possibile un ritorno…

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Anno sabbatico , riflessioni, lavoro e tempo da dedicare alla famiglia, ma l’amore verso il calcio di Nello Violante è ancora immutato. Un dirigente che ha ottenuto successi storici alla guida del Catona (con i...