breaking news

Villese, il prossimo campionato inizierà con -1 in classifica

Villese, il prossimo campionato inizierà con -1 in classifica
Dilettanti
23/05/2019 18:45 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I neroverdi sanzionati per pendenze nei confronti dell'ex tecnico Barillà, otto mesi di inibizione al Presidente Postorino.

Il Tribunale Federale Territoriale, ha accolto parzialmente il deferimento del Procuratore Federale Interregionale nei confronti della Villese Academy e del proprio Presidente, Donato Postorino.

Il deferimento in questione, così come si legge nel comunicato del Cr Calabria, è riguardante la “violazione dell’art. 1 bis (Doveri ed obblighi generali), primo comma, e dell’art. 8 (Violazioni in materia gestionale ed economica), commi nono e decimo, del Codice di Giustizia Sportiva in relazione con l’art. 94 ter (Accordi economici e svincolo per morosità per i calciatori dei Campionati Nazionali della L.N.D. e accordi economici per gli allenatori di Società della L.N.D.), tredicesimo comma, delle Norme Organizzative Interne Federali (N.O.I.F.)”. Nello specifico, al club neroverde è stato contestato il mancato adempimento riguardante “l’obbligo di corrispondere in favore del tecnico sig. Antonio Barillà l’importo determinato e liquidato mediante apposito lodo del Collegio Arbitrale nel termine di trenta giorni dalla data di notifica del provvedimento”.

La richiesta della Procura Federale era di 1 anno di inibizione per Postorino e -2 in classifica per la Villese, da scontarsi nella prossima stagione. Il Tribunale Federale, ha sanzionato con 8 mesi di inibizione il massimo dirigente, mentre la Villese affronterà il prossimo girone B di Promozione partendo da -1 in classifica.

Il provvedimento è scaturito dalla segnalazione da parte dell’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio) poiché il club aveva sì ottemperato al pagamento delle spettanze nei confronti di mister Barillà, ma lo aveva fatto ben oltre i trenta giorni dalla notifica.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi
Dilettanti

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi

17/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sistemata la questione allenatore, con il ritorno dell’esperto Massimo Scevola, l’Archi prosegue la programmazione in vista della prossima stagione, ufficializzando il ritorno del difensore Alampi. Di seguito, il...
Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà
Serie C

Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà

16/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Battendo il Piacenza in un Provinciale stracolmo, il Trapani ha fatto ritorno in serie B dopo soli due anni. Il ritorno delle final four (all’andata, in Emilia, era finita senza reti) è stato deciso da un gol per tempo, a...
Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori
Dilettanti

Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori

15/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il San Giorgio continua a muoversi in vista del prossimo torneo di Promozione. Dopo la conferma di mister Verbaro, il club reggino ha messo nero su bianco per la conferma di ben 13 calciatori. Di seguito, il comunicato affidato...
Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello
Reggina

Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello

14/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Allan Baclet potrebbe laciare Reggio Calabria dopo soli quattro mesi, e con appena due reti all’attivo. L’attaccante francese, fortemente voluto da Taibi ed arrivato nel mercato di gennaio, era stato accolto con...
Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola
Dilettanti

Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola

13/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi è pronto a ripartire, per cancellare alla svelta l’amara retrocessione ai playout. Il club bianco azzurro inizia dal primo tassello, ovvero la guida tecnica, riaffidandosi a Massimo Scevola, reduce...