breaking news

Reggina, Taibi: “Vogliamo vincere. No ad un allenatore giovane, fatto un sondaggio per Donnarumma”

Reggina, Taibi: “Vogliamo vincere. No ad un allenatore giovane, fatto un sondaggio per Donnarumma”
Reggina
21/05/2019 21:42 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il direttore sportivo della Reggina a Momenti Amaranto: "A dicembre il pre-fallimento mi ha tolto qualche anno di vita, poi è arrivato Gallo e me lo ha ridato".

“L’entusiasmo del Presidente contagia tutta la città, non solo noi che lo abbiamo a fianco”. Comincia così la disamina di Massimo Taibi, ospite di Momenti Amaranto insieme al dg Andrea Gianni.

L’obiettivo della Reggina è ormai arcinoto, si cercherà in tutti i modi di lottare al vertice. “Il Presidente vuole vincere e noi vogliamo vincere, ci proveremo: sceglieremo dei giocatori che completino lo zoccolo duro e che abbiano mentalità vincente e voglia di sudare la maglia”.

Capitolo allenatore. “Ho parlato con Cevoli prima che andasse via, ci risentiremo quando avremo preso una decisione. Domani mattina ci rivederemo con il Presidente e con Andrea (Gianni, ndr) per tracciare una linea tecnica, finché non avremo fatto una riunione non posso dire niente. Solo dopo la riunione, parlerò con l’allenatore. Lo scorso luglio siamo partiti per fare un campionato tranquillo, poi abbiamo avuto le problematiche che tutti conosciamo. A dicembre il pre-fallimento mi ha tolto qualche anno di vita, poi è arrivato Gallo e me lo ha ridato. E’ chiaro che i programmi sono ben diversi da quelli di luglio”.

Possibile il colpo di scena, con l’arrivo di un tecnico giovane? Taibi chiude la porta a tale eventualità. “Se mai si dovesse chiudere il rapporto con Cevoli, dall’esperienza maturata quest’anno credo che bisognerà andare su elementi che hanno già vinto o comunque molto esperti, andare su un allenatore giovane sarebbe troppo rischioso”.

Comincia a riempirsi anche l’agenda dei possibili volti nuovi. “Donnarumma? Un ottimo elemento, abbiamo fatto un sondaggio insieme al direttore Gianni e vediamo che succederà…”.

Sulle scelte di mercato recentemente contestategli, il direttore sportivo risponde così. “Procopio è arrivato perché a sinistra potevamo puntare solo su un giovane, visto che la lista degli over era piena. E’ un ragazzo con grande qualità, anche se qui da noi non ha reso. Drago era il miglior profilo disponibile dopo l’esonero di Cevoli, non ha inciso e mi dispiace, perché si voleva fare un discorso anche in prospettiva futura, ma lo reputo un ottimo allenatore. Bacet? Non dimentichiamo che quando è arrivato eravamo entusiasti tutti, anche lui è stato sfortunato. Inamovibile per l’anno prossimo? Sono tutti sotto osservazione, tutti devono dimostrare di poter stare ancora a Reggio. Certe decisioni le prenderemo anche di concerto con l’allenatore…”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Gallico Catona, altro gradito ritorno in difesa
Dilettanti

Gallico Catona, altro gradito ritorno in difesa

21/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Gallico Catona ha annunciato un nuovo rinforzo per il reparto arretrato. Si tratta di Giovanni Marcianò, centrale classe ’85 che aveva iniziato la stagione con il San Giorgio, il quale torna ad indossare dopo diverse...
A tu per tu con… Nello Savino
Dilettanti

A tu per tu con… Nello Savino

21/09/2019 | A cura di Domenico Geria
Ospite di RNP questa per la rubrica “A tu per tu” è Nello Savino, tra i più forti e prolifici attaccanti che hanno militato nei campionati dilettantistici calabresi nelle ultime 15 stagioni, quest’anno in...
Reggina-Catania, settore ospiti a rischio chiusura
Reggina

Reggina-Catania, settore ospiti a rischio chiusura

20/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La decisione non è ancora definitiva, ma c’è il serio rischio che l’attesissima gara tra la Reggina ed il Catania, in programma il 29 settembre allo stadio Granillo, si giochi senza i tifosi etnei....
Pro Pellaro, Praticò a RNP: “Siamo in tanti a puntare in alto, vincerà il gruppo più unito”
Dilettanti

Pro Pellaro, Praticò a RNP: “Siamo in tanti a puntare in alto, vincerà il gruppo più unito”

20/09/2019 | A cura di Domenico Geria
Una doppietta per rompere il ghiaccio segnata in Coppa Calabria contro la Bovese, Gaudenzio Praticò ha mostrato subito di essere pronto per diventare ancora protagonista a suon di gol nella nuova stagione, anche se le due reti...
Ex amaranto, Castori: “Io al Bari? Niente di vero…”
Reggina

Ex amaranto, Castori: “Io al Bari? Niente di vero…”

20/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Secondo gli ultimi rumors di questa settimana, in caso di esonero di Cornacchini il Bari sarebbe pronto a valutare i profili di due ex allenatori della Reggina, ovvero Fabrizio Castori e Massimo Drago. Uno dei due interessati...