breaking news

Top & Flop di Catania-Reggina: attacco rossazzurro micidiale, disastro De Falco

Top & Flop di Catania-Reggina: attacco rossazzurro micidiale, disastro De Falco
Reggina
16/05/2019 01:09 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I migliori ed i peggiori della sfida secondo ReggioNelPallone.it.

Il sogno amaranto finisce con una pesantissima sconfitta al Massimino. I top ed i flop della partita.

TOP

L’attacco del Catania-Di Piazza, Sarno e Marotta. Il trio offensivo etneo manda in tilt i piani della Reggina, finendo al gran completo sul tabellino dei marcatori. Sarno e Di Piazza irrompono subito sulla partita, Marotta invece entra in scena dopo essersi divorato almeno due gol, quando la Reggina concede autostrade alla manovra sicula.

Ciccio Salandria (Reggina)-Il solito combattente. L’infortunio di Kirwan lo costringe ad occupare ancora una volta un ruolo non suo. Esterno di destra, prova in tutti i modi a sopperire alla differenza di passo nei confronti dei dirimpettai avversari, trovando anche il primo gol in amaranto, che al minuto 19 illude la Reggina.

FLOP

Andrea De Falco-Sotto ritmo per tutta la gara, il centrocampo etneo lo stringe in una morsa dalla quale non si libera in nessun modo. Imperdonabile l’errore che porta il Catania a chiudere definitivamente i giochi, un pallone del genere a questi livelli lo può perdere un ragazzino alle prime armi e non certo un calciatore del suo curriculum.

Daniele Gasparetto (Reggina)-Nell’ultimo mese era stato tra gli indiscussi artefici della risalita verso i playoff. Stasera invece ha fornito la sua peggiore prova da quando è in riva allo Stretto, facendosi infilare spesso e volentieri. Una serata da incubo, contrassegnata dallo sfortunatissimo autogol che ha tagliato le gambe ai ragazzi di Cevoli.

Giovanni Ayroldi (arbitro della gara)-Il Catania ha vinto meritatamente, questo è doveroso premetterlo. Allo stesso tempo, è giusto sottolineare come il secondo gol rossazzurro sia partito da una rimessa fatta battere parecchi metri più avanti e con due palloni in campo, mentre sul 3-1 soltanto lui non ha visto la “parata” di Sarno sulla punizione di Strambelli, che avrebbe dovuto essere punita col calcio di rigore a favore degli amaranto.

*Nessun flop per il Catania-Il “pesantissimo” 4-1 con cui i rossazzurri eliminano la Reggina e si qualificano per la fase nazionale, porta Biagianti e compagni a non ricevere giudizi negativi sul piano tecnico-tattico.

f.i.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Ludos Ravagnese, ufficializzati altri tre innesti
Dilettanti

Ludos Ravagnese, ufficializzati altri tre innesti

23/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Altri tre tasselli si vanno ad incastrare nel mosaico della Ludos Ravagnese. La matricola reggina ha ufficializzato l’ingaggio di Giuseppe Assumma, esterno classe ’94 dalla lunga esperienza, e dei classe 2000 Eros...
Gallico Catona, arrivano tre rinnovi e un nuovo preparatore atletico
Dilettanti

Gallico Catona, arrivano tre rinnovi e un nuovo preparatore atletico

23/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Gallico Catona ha annunciato nella mattinata odierna il rinnovo contrattuale da parte di tre calciatori diventati ormai simbolo del club. Si tratta del portiere Fabrizio Pratticò, del difensore Roberto Fulco e di capitan...
Sorteggio Coppa Italia: la Reggina pesca il Vicenza
Reggina

Sorteggio Coppa Italia: la Reggina pesca il Vicenza

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Effettuato quest’oggi il sorteggio per il tabellone della Coppa Italia 2019/2020 che vedrà ai nastri di partenza, dopo cinque anni, anche la Reggina. La squadra di Mimmo Toscano debutterà già dal primo turno, al quale...
Bocale ADMO, il giovane Polimeni passa alla Vibonese
Dilettanti

Bocale ADMO, il giovane Polimeni passa alla Vibonese

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il florido vivaio del Bocale ADMO ha regalato un nuovo giovane talento al calcio professionistico. Antonio Polimeni, esterno offensivo classe 2002, protagonista nell’ultima stagione in Eccellenza, con la Juniores e con gli...
Bagnarese, tra conferme e ritorni per essere ancora protagonista
Dilettanti

Bagnarese, tra conferme e ritorni per essere ancora protagonista

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Bagnarese vuole tornare a sognare e dopo aver temuto di non riuscire a presentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato, adesso si può guardare al futuro con maggior ottimismo. La settimana da poco trascorsa ha...