breaking news

Catania-Reggina, storie di ex: Marino e il rossazzurro sfiorato…

Catania-Reggina, storie di ex: Marino e il rossazzurro sfiorato…
Reggina
15/05/2019 17:56 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il centrocampista amaranto ha fatto parte del settore giovanile dei siciliani.

Tecnicamente sarà l’unico ex del Catania sulla sponda della Reggina, anche se, a conti fatti, Roberto Marino la maglia rossazzurra non l’ha mai potuta vivere fino in fondo.

Nato nella città etnea nel 1998, il 20enne centrocampista ha fatto tutta la trafila nelle giovanili dell’Elefante, senza riuscire però a trovare alcuno spazio in prima squadra. Conclusasi l’esperienza con i “baby rossazzurri”, il giovane calciatore è poi andato a farsi le ossa in serie D, tra Due Torri e Sicula Leonzio.

In questi due anni con la Reggina, Marino ha sempre giocato titolare contro il suo “vecchio amore”, sia in casa che fuori. Nell’ultima sfida, che ha visto gli amaranto surclassare il Catania di Novellino e vincere col punteggio di 3-0, il numero 14 è stato tra i migliori in campo, sfoderando la prestazione più importante della sua stagione.

Prima della partita in questione, ai microfoni della Gazzetta dello Sport, aveva rimarcato il suo affetto per la maglia che gli ha visto muovere i primi passi da calciatore. “Sarà una sfida particolare. Ho fatto tutta la trafila del settore giovanile del Catania senza esordire in prima squadra e spero un giorno di poter indossare quella casacca. Ora però milito nella Reggina sperando di vincere: vogliamo fare felici i tifosi, per loro è una gara speciale e noi vogliamo arrivare ai playoff per giocarceli. Mi manca segnare, ma non esulterei per rispetto alla mia città”.

La Reggina ai playoff ci è arrivata, e stasera si gioca il tutto per tutto. Marino dovrebbe partire dalla panchina ed un pezzo del suo core rimarrà rossazzurro, ma per 90 minuti nella sua testa ci sarà solo l’amaranto…

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...
Bocale, si va verso la terza stagione con Laface alla guida
Dilettanti

Bocale, si va verso la terza stagione con Laface alla guida

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Pare destinato a proseguire il matrimonio sportivo tra il Bocale Admo ed il tecnico Filippo Laface, un connubio che ha portato risultati più che ottimali nel primo biennio. Sia la società biancorossa che l’esperto tecnico...
Ex amaranto, il Monopoli punta alla conferma di Scienza
Reggina

Ex amaranto, il Monopoli punta alla conferma di Scienza

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Non c’è due senza tre. Il Monopoli per la prossima stagione vuole andare avanti con Beppe Scienza, riuscito per due volte di fila a portare il gabbiano ai playoff (l’ultima avventura si è conclusa allo stadio Oreste...