breaking news

Ravagnese, grandi numeri per una stagione da incorniciare

Ravagnese, grandi numeri per una stagione da incorniciare
Dilettanti
14/05/2019 17:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L'annata biancoazzurra va in archivio con il ritorno in Promozione dopo 25 anni e due trofei messi in bacheca

Il Ravagnese ha chiuso la stagione 2018/2019 potendo collocare ben due trofei nella propria bacheca, quello per la vittoria del Girone D di Prima Categoria e la Supercoppa nella quale ha ottenuto la rivincita contro il Praiatortora, avversario nella finale di Coppa Calabria, sfuggita ai biancoazzurri nei tempi supplementari.

I numeri della stagione parlano chiaro e l’essere riusciti ad arrivare fino in fondo sia in campionato che in coppa è stata l’ulteriore dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto da mister Aquilino e dai suoi ragazzi, sempre accompagnati da una società attenta e scrupolosa capace di costruire una macchina quasi perfetta; il ritorno in Promozione dopo 25 anni è stato il frutto della perfetta coesione tra le singole componenti. In campionato miglior attacco e miglior difesa, maggior numero di vittorie sia in casa che in trasferta; in Coppa Calabria 7 successi e 1 pareggio, un percorso quasi netto che ha portato Bianchi e compagni alla sfortunata tappa finale.

Nel computo totale della stagione, il Ravagnese può anche vantare ben cinque calciatori in doppia cifra, con Luca Vigoroso a fare la voce grossa con ben 22 reti in 38 partite (più un considerevole numero di assist vincenti); secondo bomber della squadra è risultato essere Domenico Falduto con 14 gol in 33 gare. In fatto di presenze, lo stacanovista è stato l’estremo difensore, ex Reggina, Vincenzo Comandè con ben 41 partite giocate.

Di seguito, il dettaglio di presenze e reti del Ravagnese nel corso della stagione, statistica tratta dal sito ufficiale del club biancoazzurro (www.calcioravagnese2015.com) che ha colto l’occasione in questo modo per ringraziare uno per uno i protagonisti di questa trionfale annata:

Grazie a: Bianchi Marco (Classe 1987 – Capitano; presenze 36); Attinà Gaetano (Classe 1998; presenze 36; reti 10); Comandè Vincenzo (Classe 1998; presenze 41); Cuzzola Nicola (Classe 1987; presenze 38); De Stefano Paolo (Classe 1989; presenze 28; reti 2); Facciolo Andrea (Classe 1987; presenze 31; reti 1); Falduto Domenico (Classe 1996; presenze 33; reti 14); Fava Giuseppe (Classe 1998; presenze 24; 1 rete); Gullì Andrea (Classe 1992; presenze 31; reti 5); Latella Andrea (Classe 1999; presenze 33); Latella Paolo (Classe 1995; presenze 11); Manti Francesco (Classe 2000; presenze 21; reti 2); Minniti Francesco (Classe 1990; presenze 20); Minniti Francesco (Classe 1998; presenze 36); Pangallo Gianluca (Classe 1992; presenze 33; reti 11); Paviglianiti Giovanni (Classe 1992; presenze 1); Pellicanò Rosario (Classe 1992; presenze 17); Polito Danilo (Classe 1988; presenze 25); Putortì Demetrio (Classe 1986; presenze 10; reti 3); Sartiano Demetrio (Classe 1992; presenze 19; reti 1); Sgrò Demetrio (Classe 1998; presenze 2);  Ventura Giuseppe(Classe 1996; presenze 34; reti 10); Vigoroso Luca (Classe 1997; presenze 38; reti 22).

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...
Bocale, si va verso la terza stagione con Laface alla guida
Dilettanti

Bocale, si va verso la terza stagione con Laface alla guida

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Pare destinato a proseguire il matrimonio sportivo tra il Bocale Admo ed il tecnico Filippo Laface, un connubio che ha portato risultati più che ottimali nel primo biennio. Sia la società biancorossa che l’esperto tecnico...
Ex amaranto, il Monopoli punta alla conferma di Scienza
Reggina

Ex amaranto, il Monopoli punta alla conferma di Scienza

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Non c’è due senza tre. Il Monopoli per la prossima stagione vuole andare avanti con Beppe Scienza, riuscito per due volte di fila a portare il gabbiano ai playoff (l’ultima avventura si è conclusa allo stadio Oreste...
Comandè: “Ravagnese, è stato fantastico. Sul futuro…”
Dilettanti

Comandè: “Ravagnese, è stato fantastico. Sul futuro…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Guardiano dei pali di una squadra capace di centrare il “Double” al termine di una cavalcata esaltante. Per l’ex Reggina Vincenzo Comandè, la stagione 2018/2019 è sicuramente da incorniciare, anche a livello...