breaking news

VIOLA SHOCK: NON PAGATA LA SESTA RATA NAZIONALE, NEROARANCIO ESCLUSI DAL CAMPIONATO!

VIOLA SHOCK: NON PAGATA LA SESTA RATA NAZIONALE, NEROARANCIO ESCLUSI DAL CAMPIONATO!
Viola
03/05/2019 17:46 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Incredibile tegola per il popolo neroarancio, in semifinale playoff ci va l'Amatori Pescara con un doppio 20-0 a tavolino.

Un incubo, un nuovo maledetto incubo. La Viola Reggio Calabria è stata esclusa dal campionato, a causa del mancato pagamento della sesta rata Fip . No, non è una fake news né uno scherzo. Sui colori nerorancio è pronta ad abbattersi una nuova umiliazione, dopo quella subita lo scorso anno.

Ad onor di cronaca, riportiamo quanto scritto dai colleghi di Reggio a Canestro: “I reggini- si legge- potrebbero dimostrare di aver pagato la rata (siamo in attesa di comunicato ufficiale) attraverso bonifico estero che potrebbe consentire la presentazione di un istanza alla Fip che salverebbe la clamorosa stagione del team di Matteo Mecacci”.

Sperando che tale ipotesi possa trovare riscontri, nel frattempo i fatti dicono che alla semifinale playoff di serie B ci va l’Amatori Pescara. Inutili gli sforzi di Mecacci e dei suoi ragazzi, inutile la passione di chi si è recato anche quest’anno al PalaCalafiore.

Di seguito, il comunicato che esclude la Viola dal campionato, con conseguente perdita del titolo sportivo.

MOOD PROJECT REGGIO CALABRIA

Il Giudice Sportivo Nazionale, constatato che la società Viola Reggio Calabria (cod. FIP 052776) non ha provveduto a pagare la sesta rata nazionale entro la scadenza del 16 aprile 2019 prevista dal Comunicato Ufficiale n. 1065 dell’11 maggio 2018 – Consiglio Federale n. 7, relativo alle D.O.A. Contributi;

considerato quanto previsto al punto 1.10.1 del C.U. di cui al precedente paragrafo che prevede, in caso di mancato versamento della sesta rata nei termini previsti da parte di una società che sta partecipando ad una eventuale fase di play-off, la fissazione di termini ridotti da parte della Segreteria Generale, al fine di assicurare la regolarità dell’attività sportiva; considerata la comunicazione del 24 aprile 2019 inviata dalla F.I.P. a mezzo di posta elettronica alle ore 16:42 alla predetta società, con la quale si contestava il mancato riscontro del richiesto pagamento non avvenuto entro le ore 23:59 del 16 aprile u.s., con concessione di un’ ulteriore scadenza fissata alle 12:00 del 26 aprile 2019;

considerato che la predetta società inviava alle 18:22 dello stesso giorno la ricevuta di un bonifico bancario proveniente da un istituto sito all’estero;preso atto che con comunicazione del 29 e del 30 aprile u.s. la F.I.P. avvisava la predetta società che l’importo in questione non risultava ancora accreditato sul conto corrente dedicato;

considerato che alla data odierna l’Ufficio Contabilità Affiliate e Tesserati, nella quale si evidenzia che la società Viola Reggio Calabria non ha provveduto al pagamento della sesta rata campionati nei termini previsti ed intimati; visti gli art.li 44, 52 5° comma e 56 3° comma del R.G., 21 5° comma del R.E.Tess. e 17 3° comma punto B del R.E.Gare., P.Q.M. a scioglimento della riserva contenuta nel C.U. n. 1528 del 29 aprile 2019 G.S.N. n. 215,

si omologa la gara n. 3480 del 28 aprile 2019 Amatori Pall. Pescara – Mood Project Reggio Calabria con il risultato 20-0; a scioglimento della riserva contenuta nel C.U. n. 1547
del 2 maggio 2019 G.S.N. n. 222, si omologa la gara n. 3481 del 1 maggio 2019 Mood Project Reggio Calabria – Amatori Pall. Pescara con il risultato 0-20; assume i seguenti provvedimenti disciplinari a carico della società Viola Reggio Calabria (cod. FIP 052776):

l’esclusione dal Campionato Nazionale di serie B Maschile e il passaggio al turno successivo della fase play-off della squadra Amatori Pall. Pescara;

la perdita del diritto sportivo conservando il solo diritto ad iscriversi ai campionati a libera partecipazione;

l’ammenda pecuniaria di € 12.000,00, pari a 12 volte quella prevista per la prima rinuncia dal C.U. n. 1065 dell’ 11 maggio 2018 Consiglio Federale n. 7;

la trasmissione degli atti all’Ufficio Tesseramento per lo svincolo degli atleti di categoria senior nazionale ai sensi dell’art. 21 R.E. Tesseramento;

infligge al Presidente della società Viola Reggio Calabria MONASTERO RAFFAELE, l’inibizione per mesi 3 sino al 3 agosto 2019, per violazione dell’art. 44 R.G. in qualità di legale rappresentante pro-tempore.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Gallico Catona, altro gradito ritorno in difesa
Dilettanti

Gallico Catona, altro gradito ritorno in difesa

21/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Gallico Catona ha annunciato un nuovo rinforzo per il reparto arretrato. Si tratta di Giovanni Marcianò, centrale classe ’85 che aveva iniziato la stagione con il San Giorgio, il quale torna ad indossare dopo diverse...
A tu per tu con… Nello Savino
Dilettanti

A tu per tu con… Nello Savino

21/09/2019 | A cura di Domenico Geria
Ospite di RNP questa per la rubrica “A tu per tu” è Nello Savino, tra i più forti e prolifici attaccanti che hanno militato nei campionati dilettantistici calabresi nelle ultime 15 stagioni, quest’anno in...
Reggina-Catania, settore ospiti a rischio chiusura
Reggina

Reggina-Catania, settore ospiti a rischio chiusura

20/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La decisione non è ancora definitiva, ma c’è il serio rischio che l’attesissima gara tra la Reggina ed il Catania, in programma il 29 settembre allo stadio Granillo, si giochi senza i tifosi etnei....
Pro Pellaro, Praticò a RNP: “Siamo in tanti a puntare in alto, vincerà il gruppo più unito”
Dilettanti

Pro Pellaro, Praticò a RNP: “Siamo in tanti a puntare in alto, vincerà il gruppo più unito”

20/09/2019 | A cura di Domenico Geria
Una doppietta per rompere il ghiaccio segnata in Coppa Calabria contro la Bovese, Gaudenzio Praticò ha mostrato subito di essere pronto per diventare ancora protagonista a suon di gol nella nuova stagione, anche se le due reti...
Ex amaranto, Castori: “Io al Bari? Niente di vero…”
Reggina

Ex amaranto, Castori: “Io al Bari? Niente di vero…”

20/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Secondo gli ultimi rumors di questa settimana, in caso di esonero di Cornacchini il Bari sarebbe pronto a valutare i profili di due ex allenatori della Reggina, ovvero Fabrizio Castori e Massimo Drago. Uno dei due interessati...