breaking news

Volata playoff, tutto è ancora in gioco: Reggina, devi vincere a Vibo….

Volata playoff, tutto è ancora in gioco: Reggina, devi vincere a Vibo….
Reggina
22/04/2019 13:25 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La quota playoff dovrebbe alzarsi di parecchio, la Reggina "scopre " che al Razza bisogna assolutamente ottenere tre punti.

Altro che 48 punti. La doppia vittoria esterna della Cavese, sui campi di Viterbese e Monopoli, rischia seriamente di far alzare la quota playoff sopra quota 50. Un bel grattacapo anche per la Reggina. Se fino a domenica si pensava che battere la Casertana sarebbe equivalso a staccare il biglietto per la post season, adesso ci si accorge che a Vibo gli amaranto sono chiamati al colpo esterno, in quanto  un pareggio potrebbe seriamente non bastare.

CHI E’ GIA’ FUORI E CHI E’ GIA’ DENTRO-Nelle retrovie, la Reggina ha ormai la certezza di non poter essere più raggiunta da Rende, Sicula Leonzio e Vibonese, ormai tagliate fuori dalla corsa al 10° posto (la Vibonese in realtà può ancora aggrapparsi alla matematica, ma realisticamente le possibilità dei rossoblù non superano il 5%). Di contro, la volata playoff è ormai racchiusa nelle posizioni che vanno dal 6° all’11° posto: alle spalle della Juve Stabia, promossa in B, ci sono quattro squadre che hanno già la certezza di disputare la post season, ovvero Trapani, Catanzaro, Catania e Potenza.

AVVERSARIE DIRETTE-Ad oggi,  sono Cavese e Viterbese le avversarie con cui, più di ogni altra, la Reggina si sta giocando lo sprint finale. I campani sono a pari punti con la compagine dello Stretto, ma hanno il vantaggio degli scontri diretti (0-3 al Granillo, 0-1 al Simonetta Lamberti). I laziali invece, si trovano a -1, ma hanno una partita da recuperare (mercoledì 1 maggio, recupero della 16esima giornata sul campo del Catanzaro).

LA PEGGIORE DELLE IPOTESI…L’undici di Cevoli è già certo di arrivare a 49 punti, in quanto nell’ultima giornata avrà i 3 punti a tavolino contro il Matera. Vincere al Razza di Vibo dunque, porterebbe Conson e compagni a quota 52. Vincere a Vibo e festeggiare i playoff? Dipende dai risultati degli altri campi. L’ipotesi più catastrofica infatti, vede la Reggina fuori dai playoff anche chiudendo a 52 punti, e si verificherebbe qualora tutte le concorrenti vincessero le rimanenti partite da qui alla fine. In questo caso, gli amaranto verrebbero scavalcati dalla Viterbese al decimo posto, e finirebbero undicesimi in quanto, come detto prima, sono in svantaggio negli scontri diretti con la Cavese.

LA COPPA…Qualora si verificasse quanto appena detto, ci sarebbe ancora una chance per non chiudere anzitempo la stagione. Mercoled’ 8 maggio, con il campionato già finito da tre giorni, la Viterbese affronterà il Monza in finale di Coppa Italia: una vittoria dei gialloblù, farebbe si che ai playoff possa andare anche l’undicesima classificata.

 

Di seguito, il calendario completo di tutte le squadre coinvolte nella volata playoff, ed il potenziale punteggio finale.

6° POSTO: VIRTUS FRANCAVILLA (49 pt)

37^ giornata: Virtus Francavilla-Bisceglie

38^ giornata: Juve Stabia-Virtus Francavilla

Potenziale arrivo nella classifica finale: 55 punti

7° POSTO: MONOPOLI (47 pt)

37^ giornata: Rieti-Monopoli

38^ giornata: Monopoli-Siracusa

Potenziale arrivo nella classifica finale: 53 punti

8° POSTO: CASERTANA (47 pt)

37^ giornata: Casertana-Potenza

38^ giornata: Sicula Leonzio-Casertana

Potenziale arrivo nella classifica finale: 53 punti

9° POSTO: CAVESE (46 pt)

37^ giornata: Cavese-Catania

38^ giornata: Bisceglie-Cavese

Potenziale arrivo nella classifica finale: 52 punti

10° POSTO: REGGINA

37^ giornata: Vibonese-Reggina

38^ giornata: Reggina-Matera 3-0 a tavolino

Potenziale arrivo nella classifica finale: 52 punti

11° POSTO: VITERBESE (45 pt)

37^ giornata: Viterbese-Rende

recupero 16^ giornata: Catanzaro-Viterbese

38^ giornata: Viterbese-Paganese

Potenziale arrivo nella classifica finale: 54 punti

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...
San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un’annata da mettere nell’album dei ricordi più intensi, ma alla fine della corsa è tempo di salutarsi, come farebbero due buoni amici in cerca di nuove avventure. Ciccio Api non sarà il tecnico del San Roberto...