breaking news

Reggina solida e vincente, con la Casertana tre punti da playoff

Reggina solida e vincente, con la Casertana tre punti da playoff
Reggina
20/04/2019 16:27 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Decide Kirwan con una deviazione sottoporta

Una deviazione sotto rete di Nico Kirwan regala la vittoria alla Reggina contro la Casertana, tre punti che aprono le porte dei palyoff alla compagine amaranto che, per quanto visto oggi al Granillo, ha meritato ampiamente il successo.

Cevoli sceglie l’opzione “falso nueve” per affrontare il match che vale una stagione: Tulissi e Bellomo, alternativamente, si caricano il ruolo di prima punta con Baclet, Martiniello e Doumbia che partono dalla panchina. E’ questa la novità del primo minuto nel 3-5-2 (speculare perché anche la Casertana si schiera così) degli amaranto, con Salandria, De Falco e Strambelli sulla linea mediana e Franchini sull’out sinistro.

Pronti via e la Reggina sfiora la rete: assolo nello stretto di Bellomo che dalla linea di fondo mette dentro per Tulissi che a metri zero dalla porta. E’ la prima di una serie di occasioni che legittimano la giornata no del calciatore amaranto. la Casertana conferma le previsioni della vigilia, squadra ostica e molto esperta che preferisce far giocare che giocare e agire di rimessa.

La conclusione di Vacca dai venti metri costringe Confente alla parata in due tempi, una delle poche palle gol create dai campani nella prima frazione, insieme ad una girata volante di Castaldo smrozata da Solini e bloccata da Confente.

Al tredicesimo è incredibile il gol fallito da Tulissi: perfetta l’azione manovrata degli amaranto che porta Franchini al cross teso, velo di Bellomo con il numero dieci che da due passi controlla ma spara addosso al portiere Adamonis, una chance più semplice da segnare che da fallire.

Il ritmo amaranto cresce, il palleggio si intensifica e sull’asse Bellomo- Franchini la Reggina punge la difesa casertana, che quando attaccata soffre. E le chance per passare arrivano.

La traversa dice no a Kirwan il cui stacco di testa è imperioso sull’angolo di Strambelli, la palla sbatte forte sul legno e nega il vantaggio agli amaranto.

Immediata la risposta amaranto con Il lob volante di De Falco che impegna Adamonis alla parata plastica in angolo. Sul corner seguente ancora Kirwan trova la deviazione mandando la sfera sopra la porta.

E’ un primo tempo che si chiude a reti inviolate ma con la reggina che ai punti avrebbe meritato certamente di più, vuoi per le tre occasioni create, vuoi per la compattezza in mezzo al campo e la capacità di chiudersi a difesa della sua porta.

Nella ripresa la squadra ospite inizia con un piglio diverso, Zito alza il baricentro e si schiera a sostegno di Gigi Castaldo, mentre Pochesci si gioca la carta Pinna per aumentare il potenziale offensivo. La Reggina invece abbassa i giri della sua manovra e non riesce più a trovare la fluidità di palleggio della prima frazione, ci prova allora il solito Bellomo con una stoccata dalla distanza che si spegne a fil di palo.

I minuti passano, Cevoli si gioca la carta Martiniello ma la Reggina fatica a trovare spazi giocabili per affondare, con Strambelli che si alza dietro la coppia offensiva alla ricerca del pertugio giusto. La svolta arriva dopo la mezz’ora quando la squadra amaranto manovra alla perfezione un pallone sulla destra, ribaltandola sul lato opposto trovando la conclusione al volo di Bellomo, la respinta di Adamonis è imperfetta, Kirwan si avventa e insacca il gol del momentaneo vantaggio amaranto per il tripudio del Granillo.

L’arrembaggio finale della Casertana non produce effetti, la Reggina si difende meglio e si guadagna tre punti dal forte sapore playoff.

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina e Toscano “matrimonio vicino”
Reggina

Reggina e Toscano “matrimonio vicino”

24/05/2019 | A cura di Vincenzo Ielacqua
Dovrebbe essere Mimmo Toscano l’allenatore della Reggina per la stagione 2019/2020. Il tecnico, reggino doc, reduce dalla stagione alla Feralpi Salò (conclusa con un esonero clamoroso dopo aver conquistato la...
Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...