breaking news

Da Confente alla mossa di Cevoli, le cinque verità di Cavese-Reggina

Da Confente alla mossa di Cevoli, le cinque verità di Cavese-Reggina
Reggina
15/04/2019 20:35 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Gli amaranto rialzano la testa, espugnando uno dei campi più difficili del girone: le "verità" del colpaccio che riaccende le quotazioni in ottica playoff.

Dalla “paratissima” di Confente al cambio decisivo di Cevoli, le cinque verità post Cava de’ Tirreni.

LE MANI SUI PLAYOFF-A volte incappa ancora in qualche “errore di gioventù”, ma Alessandro Confente è una certezza di questa Reggina. A Cava era una partita per combattenti, per gente che sa gestire la pressione: a soli 20 anni, il guardiano dei pali amaranto ha dimostrato grande maturità. La parata su Favasuli, è da portiere di categoria superiore. La papera di Catania? E chi se la ricorda più…

INCANTESIMO SPEZZATO…I tre punti del Simonetta Lamberti, oltre a rappresentare uno slancio importantissimo in chiave playoff, hanno consentito alla Reggina di eliminare dall’elenco una delle recenti “bestie nere” dei nostri colori. Tre sconfitte in serie D tra campionato e playoff, una sconfitta nella gara di andata: in totale, erano quattro i ko consecutivi subiti dagli aquilotti. Reggina batte Cavese, non succedeva dal 1981…

“SPORCHI” E VINCENTI- Non è stata una grande gara quella di ieri pomeriggio, l’enfasi con cui viene accolta la prestazione è anche figlia del risultato. Ma la Reggina ha saputo vincere una partita “sporca”, in cui bisognava prima di ogni cosa lottare e stringere i denti, agendo di spada ancor prima che di fioretto. Una vittoria figlia della mentalità, perché se è vero che gli episodi contano, è anche vero che te li devi andare a cercare…

MARTI-GOL. In acrobazia a Rieti, in acrobazia a Cava. Anche questa volta Antonio Martiniello ha cercato il gol difficile, ed in casa della sua ex squadra lo ha trovato. Lo avevamo già detto due settimane fa, questo ragazzo non va caricato di responsabilità ma sicuramente merita di ritagliarsi uno spazio di primo piano nel rush finale.

RITORNO DA URLO-C’è la firma di Roberto Cevoli, nella vittoria amaranto a Cava de’ Tirreni. Perfetta la lettura dei minuti finali, quando il mister ha capito che la Cavese aveva esaurito ogni goccia di benzina. Fuori un centrocampista, Zibert, e dentro un attaccante, Martiniello: il resto è storia, una storia da 3 punti.

f.i.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi
Dilettanti

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi

17/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sistemata la questione allenatore, con il ritorno dell’esperto Massimo Scevola, l’Archi prosegue la programmazione in vista della prossima stagione, ufficializzando il ritorno del difensore Alampi. Di seguito, il...
Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà
Serie C

Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà

16/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Battendo il Piacenza in un Provinciale stracolmo, il Trapani ha fatto ritorno in serie B dopo soli due anni. Il ritorno delle final four (all’andata, in Emilia, era finita senza reti) è stato deciso da un gol per tempo, a...
Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori
Dilettanti

Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori

15/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il San Giorgio continua a muoversi in vista del prossimo torneo di Promozione. Dopo la conferma di mister Verbaro, il club reggino ha messo nero su bianco per la conferma di ben 13 calciatori. Di seguito, il comunicato affidato...
Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello
Reggina

Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello

14/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Allan Baclet potrebbe laciare Reggio Calabria dopo soli quattro mesi, e con appena due reti all’attivo. L’attaccante francese, fortemente voluto da Taibi ed arrivato nel mercato di gennaio, era stato accolto con...
Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola
Dilettanti

Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola

13/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi è pronto a ripartire, per cancellare alla svelta l’amara retrocessione ai playout. Il club bianco azzurro inizia dal primo tassello, ovvero la guida tecnica, riaffidandosi a Massimo Scevola, reduce...