breaking news

Ravagnese, prima la Scillese, poi 24 ore di attesa…

Ravagnese, prima la Scillese, poi 24 ore di attesa…
Dilettanti
29/03/2019 14:17 | A cura di Domenico Geria
La capolista, vincendo sabato, potrebbe far festa domenica in caso di mancate vittorie da parte di Pro Pellaro e Rosarno

L’ultimo weekend di marzo potrebbe essere quello decisivo per la vittoria del campionato di Prima Categoria da parte del Ravagnese, impegnato in anticipo sabato contro la Scillese.

Contro la compagine tirrenica, Bianchi e compagni proveranno a raccogliere 3 di quei 4 punti che ancora mancano per la matematica promozione; la sconfitta di una settimana fa contro il Rosarno ha solo rallentato il percorso verso la festa annunciata, grazie ad un campionato condotto in testa fin dalle prime battute della stagione.

Esiste comunque la possibilità per la capolista di poter far festa, seppur con ventiquattro ore di ritardo rispetto alla fine del match contro la Scillese. Domenica la Promozione potrebbe diventare realtà per il Ravagnese se, ad un proprio successo sabato pomeriggio, dovessero corrispondere le mancate vittorie delle due squadre al secondo posto: Rosarno e Pro Pellaro. I pianigiani saranno impegnati nella non facile trasferta contro la Deliese che insegue il quinto posto; sulla carta più agevole l’impegno dei bianconeri che ospiteranno il Palizzi impegnato nella lotta per la salvezza, ma dovranno disputare questo match senza ben cinque squalificati: Assumma, Cangeri, Iannone, Leonardi e Mallamo.

Un precedente speciale fa sperare i tifosi del Ravagnese che possa essere questo il weekend della festa: tre anni fa, proprio contro la Scillese giocò e vinse lo spareggio per la vittoria del campionato di Seconda Categoria, approdando in Prima.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Visti da vicino: il Rieti raccontato da Christian Diociaiuti (RietiLife)
Reggina

Visti da vicino: il Rieti raccontato da Christian Diociaiuti (RietiLife)

14/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Stipendi non pagati ai calciatori e querelle in corso tra vecchia e nuova proprietà in casa Rieti, dove la situazione è davvero molto delicata. In dubbio persino la sfida di domenica tra gli amaranto-celesti e la Reggina, con...
Bisceglie, Canonico: “Ma quali difficoltà economiche, la nostra è una società modello”
Lega Pro

Bisceglie, Canonico: “Ma quali difficoltà economiche, la nostra è una società modello”

14/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Bisceglie non è in difficoltà economica, le notizie che riportano il contrario sono prive di fondamento. Ad affermarlo è il Presidente dimissionario Nicola Canonico. In un comunicato-fiume, Canonico ha passato in rassegna...
Reggina, domani l’incontro tra Toscano e la stampa
Reggina

Reggina, domani l’incontro tra Toscano e la stampa

14/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La “sfida fantasma” di Rieti, le ultime dall’infermeria, l’ulteriore disamina sulla vittoria contro la Casertana e tanto altro ancora. Mimmo Toscano, torna ad incontrare i giornalisti alla vigilia della...
Caos Rieti, Chiacchio: “Denuncia per illecito sportivo? Non ne sono a conoscenza…”
Reggina

Caos Rieti, Chiacchio: “Denuncia per illecito sportivo? Non ne sono a conoscenza…”

14/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Colpo di scena. L’avvocato Edoardo Chiacchio non avrebbe preparato alcuna denuncia per illecito sportivo nei confronti dei calciatori del Rieti, che secondo quanto comunicato dalla proprietà amaranto-celeste diventerebbe...
Caos Rieti, Calcagno (AIC):”Soldi entro venerdì o sciopero, basta presidenti senza portafogli”
Reggina

Caos Rieti, Calcagno (AIC):”Soldi entro venerdì o sciopero, basta presidenti senza portafogli”

14/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Colpo su colpo. Dopo il comunicato del Rieti verso i propri calciatori (clicca qui), è arrivata fulminea la risposta dell’Aic, mediante l’intervista rilasciata dall’avvocato Umberto Calgagno ai microfoni di...