breaking news

Ravagnese, prima la Scillese, poi 24 ore di attesa…

Ravagnese, prima la Scillese, poi 24 ore di attesa…
Dilettanti
29/03/2019 14:17 | A cura di Domenico Geria
La capolista, vincendo sabato, potrebbe far festa domenica in caso di mancate vittorie da parte di Pro Pellaro e Rosarno

L’ultimo weekend di marzo potrebbe essere quello decisivo per la vittoria del campionato di Prima Categoria da parte del Ravagnese, impegnato in anticipo sabato contro la Scillese.

Contro la compagine tirrenica, Bianchi e compagni proveranno a raccogliere 3 di quei 4 punti che ancora mancano per la matematica promozione; la sconfitta di una settimana fa contro il Rosarno ha solo rallentato il percorso verso la festa annunciata, grazie ad un campionato condotto in testa fin dalle prime battute della stagione.

Esiste comunque la possibilità per la capolista di poter far festa, seppur con ventiquattro ore di ritardo rispetto alla fine del match contro la Scillese. Domenica la Promozione potrebbe diventare realtà per il Ravagnese se, ad un proprio successo sabato pomeriggio, dovessero corrispondere le mancate vittorie delle due squadre al secondo posto: Rosarno e Pro Pellaro. I pianigiani saranno impegnati nella non facile trasferta contro la Deliese che insegue il quinto posto; sulla carta più agevole l’impegno dei bianconeri che ospiteranno il Palizzi impegnato nella lotta per la salvezza, ma dovranno disputare questo match senza ben cinque squalificati: Assumma, Cangeri, Iannone, Leonardi e Mallamo.

Un precedente speciale fa sperare i tifosi del Ravagnese che possa essere questo il weekend della festa: tre anni fa, proprio contro la Scillese giocò e vinse lo spareggio per la vittoria del campionato di Seconda Categoria, approdando in Prima.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Foggia, futuro a rischio: club in vendita ad una cifra simbolica…
Serie C

Foggia, futuro a rischio: club in vendita ad una cifra simbolica…

18/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Foggia in vendita ad 1 euro. Il comunicato diramato questa mattina, a firma Fedele e Franco Sannella, lancia un vero allarme sul futuro dei colori rossoneri. L’attuale proprietà ha confermato di non poter continuare il...
Archi, dopo Scevola torna pure Alampi
Dilettanti

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi

17/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sistemata la questione allenatore, con il ritorno dell’esperto Massimo Scevola, l’Archi prosegue la programmazione in vista della prossima stagione, ufficializzando il ritorno del difensore Alampi. Di seguito, il...
Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà
Serie C

Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà

16/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Battendo il Piacenza in un Provinciale stracolmo, il Trapani ha fatto ritorno in serie B dopo soli due anni. Il ritorno delle final four (all’andata, in Emilia, era finita senza reti) è stato deciso da un gol per tempo, a...
Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori
Dilettanti

Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori

15/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il San Giorgio continua a muoversi in vista del prossimo torneo di Promozione. Dopo la conferma di mister Verbaro, il club reggino ha messo nero su bianco per la conferma di ben 13 calciatori. Di seguito, il comunicato affidato...
Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello
Reggina

Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello

14/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Allan Baclet potrebbe laciare Reggio Calabria dopo soli quattro mesi, e con appena due reti all’attivo. L’attaccante francese, fortemente voluto da Taibi ed arrivato nel mercato di gennaio, era stato accolto con...