breaking news

Reggina, c’è l’ex Novellino: tre mesi in panchina a Reggio, da una vittoria annunciata all’esonero

Reggina, c’è l’ex Novellino: tre mesi in panchina a Reggio, da una vittoria annunciata all’esonero
Reggina
19/03/2019 17:43 | A cura di Domenico Geria
Alla guida della Reggina nelle prime 11 giornate del campionato di Serie B 2009/2010, venne esonerato a fine ottobre con soli 9 punti conquistati

Sulla panchina del Catania, prossimo avversario al “Granillo” della Reggina, siede da qualche settimana Walter Novellino, un tecnico che ha conosciuto per molti anni il palcoscenico della Serie A, e che ancora meglio conosce la B, avendo guidato nella serie cadetta molte squadre, centrando la promozione con Venezia, Napoli, Piacenza e Sampdoria.

Proprio per la sua conoscenza del ‘come si vince la Serie B’, nell’estate del 2009 la Reggina appena retrocessa dalla Serie A, fermamente decisa a ritornare in fretta tra le big del calcio italiano, si affidò a Novellino, reduce da diverse stagioni in massima serie con Sampdoria e Torino. La squadra allestita dall’allora presidente Foti e affidata al tecnico campano indusse gli addetti ai lavori ad esprimere un pronostico netto e indiscutibile“La Reggina è una corazzata, vincerà il campionato a mani basse”.

Peccato che la storia abbia poi raccontato qualcosa di molto diverso. Diversi calciatori resero molto al di sotto delle aspettative: dagli attaccanti, Bonazzoli e Cacia su tutti, a segno con il contagocce, ai portieri Cassano e Fiorillo che si alternarono tra i pali commettendo errori da bollino rosso, per non parlare poi dei calciatori con maggiore esperienza quali ad esempio Buscè e Volpi (un fedelissimo di Novellino che gli consegnò la fascia da capitano) praticamente irriconoscibili. Fu per fortuna anche l’anno dell’exploit di Pagano, bomber a sorpresa e arrivato in doppia cifra; nella prima parte di quella travagliata stagione indossò la maglia amaranto anche il compianto Morosini.

L’avventura a Reggio Calabria di mister Novellino durò appena 11 giornate, durante le quali gli amaranto ottennero solo 2 vittorie, contro Cesena e Piacenza, e 3 pareggi, contro Padova, Mantova e Cittadella; ben 6 le sconfitte, l’ultima della quali, proprio contro il Torino, sua ex squadra, scrisse i titoli di coda sull’esperienza di Novellino alla guida della Reggina. Tra alti e bassi, la squadra che ad agosto era indicata da tutti che sicura vincitrice del campionato di B, ottenne invece la matematica salvezza soltanto battendo l’Albinoleffe all’ultima giornata.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi
Dilettanti

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi

17/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sistemata la questione allenatore, con il ritorno dell’esperto Massimo Scevola, l’Archi prosegue la programmazione in vista della prossima stagione, ufficializzando il ritorno del difensore Alampi. Di seguito, il...
Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà
Serie C

Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà

16/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Battendo il Piacenza in un Provinciale stracolmo, il Trapani ha fatto ritorno in serie B dopo soli due anni. Il ritorno delle final four (all’andata, in Emilia, era finita senza reti) è stato deciso da un gol per tempo, a...
Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori
Dilettanti

Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori

15/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il San Giorgio continua a muoversi in vista del prossimo torneo di Promozione. Dopo la conferma di mister Verbaro, il club reggino ha messo nero su bianco per la conferma di ben 13 calciatori. Di seguito, il comunicato affidato...
Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello
Reggina

Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello

14/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Allan Baclet potrebbe laciare Reggio Calabria dopo soli quattro mesi, e con appena due reti all’attivo. L’attaccante francese, fortemente voluto da Taibi ed arrivato nel mercato di gennaio, era stato accolto con...
Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola
Dilettanti

Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola

13/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi è pronto a ripartire, per cancellare alla svelta l’amara retrocessione ai playout. Il club bianco azzurro inizia dal primo tassello, ovvero la guida tecnica, riaffidandosi a Massimo Scevola, reduce...