breaking news

Bocale, obiettivo quarto posto per chiudere alla grande la stagione

Bocale, obiettivo quarto posto per chiudere alla grande la stagione
Dilettanti
19/03/2019 18:14 | A cura di Domenico Geria
La compagine biancorossa vuole provare a chiudere in bellezza una stagione positiva

Il Bocale ADMO non si accontenta della salvezza raggiunta virtualmente domenica scorsa contro l’Isola Capo Rizzuto, lo ha scoperto sulla propria pelle il Siderno, affondata in maniera forse decisiva proprio da mister Filippo Laface che tre anni fa aveva riportato la blasonata compagine ionica in Eccellenza, conducendola alla salvezza nella stagione successiva.

Laface sta per completare a Bocale un altro biennio straordinario, avviato lo scorso anno dalla vittoria del campionato di Promozione e proseguito nell’attuale stagione con un torneo di Eccellenza di alto livello, sempre a stretto contatto con la zona playoff e ben lontano dai pericolosi bassifondi della classifica; a questo si aggiunge anche il traguardo delle semifinali di Coppa Italia Dilettanti, raggiunte per la prima volta dal club biancorosso.

Con la vittoria di Siderno, la squadra di Laface si è ripresa la quinta posizione in solitaria, portandosi ad un punto dal Cotronei quarto. Il tecnico biancorosso ha ribadito a gran voce la voglia di chiudere la stagione tra le prime cinque, anche se quasi certamente quarta e quinta non giocheranno i playoff, un desiderio condiviso da società e squadra. Un piazzamento di questo genere tuttavia, per una matricola partita per centrare una salvezza tranquilla e trovatasi nella fase finale della stagione con gli attaccanti contati (Postorino fuori causa per infortunio, Rukhadze rientrato in patria per motivi personali), resta un risultato di assoluto prestigio.

Secondi e compagni proveranno a difendere l’attuale piazzamento, puntando anche a migliorarlo nelle quattro partite che restano da giocare: Scalea in casa, poi doppia trasferta contro Acri e Bovalinese, infine chiusura davanti ai propri tifosi contro l’Olympic Rossanese.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi
Dilettanti

Archi, dopo Scevola torna pure Alampi

17/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sistemata la questione allenatore, con il ritorno dell’esperto Massimo Scevola, l’Archi prosegue la programmazione in vista della prossima stagione, ufficializzando il ritorno del difensore Alampi. Di seguito, il...
Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà
Serie C

Apoteosi Trapani, serie B e cambio di proprietà

16/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Battendo il Piacenza in un Provinciale stracolmo, il Trapani ha fatto ritorno in serie B dopo soli due anni. Il ritorno delle final four (all’andata, in Emilia, era finita senza reti) è stato deciso da un gol per tempo, a...
Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori
Dilettanti

Ufficiale, il San Giorgio conferma 13 calciatori

15/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il San Giorgio continua a muoversi in vista del prossimo torneo di Promozione. Dopo la conferma di mister Verbaro, il club reggino ha messo nero su bianco per la conferma di ben 13 calciatori. Di seguito, il comunicato affidato...
Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello
Reggina

Reggina, manovre d’attacco: Baclet potrebbe partire, possibilità di riscatto per Martiniello

14/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Allan Baclet potrebbe laciare Reggio Calabria dopo soli quattro mesi, e con appena due reti all’attivo. L’attaccante francese, fortemente voluto da Taibi ed arrivato nel mercato di gennaio, era stato accolto con...
Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola
Dilettanti

Ufficiale: Archi, in panchina torna Scevola

13/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi è pronto a ripartire, per cancellare alla svelta l’amara retrocessione ai playout. Il club bianco azzurro inizia dal primo tassello, ovvero la guida tecnica, riaffidandosi a Massimo Scevola, reduce...