breaking news

ReggioMediterranea, la vittoria svanisce sui titoli di coda a Trebisacce

ReggioMediterranea, la vittoria svanisce sui titoli di coda a Trebisacce
Dilettanti
09/03/2019 18:03 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In vantaggio con D'Ascoli in avvio di ripresa, la formazione di Iannì resta in dieci per l'espulsione di Mallamaci e proprio al 95' incassa il pareggio di Galantucci

Mancavano ormai soltanto una decina di secondi allo scadere dei cinque minuti di recupero decretati dal direttore di gara, quando Galantucci con una deviazione sottomisura batteva Parisi facendo esplodere lo stadio “Amerise” e disperare la ReggioMediterranea.

La squadra di Iannì, in vantaggio da inizio ripresa e in dieci uomini da oltre mezz’ora, era ormai ad un passo dal ritorno al successo in trasferta, ed invece il gol dei padroni di casa al fotofinish rallenta il percorso dei gialloblù, concedendo al Corigliano la possibilità di ipotecare, tra domani e mercoledì, contro Soriano e Sersale, il salto di categoria.

Primo tempo dai toni agonistici elevati che ha visto la ReggioMediterranea sfiorare la rete due volte con Diaz, fermato in entrambi i casi dal portiere locale, prima bravo a chiuderlo in uscita, poi a bloccare un pallone sporco che l’argentino aveva deviato in scivolata; Trebisacce pericoloso con un sinistro di Naglieri respinto in corner da Parisi con un grande intervento.

La ripresa si apre con il vantaggio gialloblù al 1′: su calcio d’angolo, D’Ascoli anticipa tutti avvitandosi in tuffo sul primo palo e sbloccando il match. Poco prima del quarto d’ora però i reggini restano in dieci uomini per il rosso diretto rimediato da Mallamaci. Iannì ridisegna i suoi grazie anche alle sostituzioni, difendendo ma senza rinunciare a contrattaccare. Locali vicini al pari alla mezz’ora con il nuovo entrato Grisolia che manda il pallone a baciare la parte alta della traversa; subito dopo una combinazione rapida porta al tiro di Naglieri, palla alta di poco. ReggioMediterranea pericolosa nel finale con la girata di testa di Diaz che esce oltre il palo lontano. Poi i cinque minuti di recupero e nell’ultimo di questi, da un traversone partito dalla corsia destra, Galantucci da ‘zero metri’ trova la deviazione vincente che fissa il risultato sul punteggio di 1-1.

Se il Corigliano riuscirà a fare bottino pieno domani e nel recupero di mercoledì, la corsa al primo posto sarà virtualmente chiusa, quando al termine della stagione mancano soltanto cinque giornate. Per la ReggioMediterranea l’obiettivo minimo, a questo punto, diventa il secondo posto da blindare, difendendolo dal possibile ritorno dell’Olympic Rossanese.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu
Dilettanti

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In viaggio verso la D. In occasione della gara di ritorno col Biancavilla, valida per il primo turno dei playoff nazionali d’Eccellenza, la ReggioMediterranea ha organizzato un pullman per consentire ai propri tifosi di...
Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori
Reggina

Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La zona Cesarini  premia il Catania e beffa il Catanzaro , fuori anche la Viterbese. SERIE C, 1° TURNO PLAYOFF NAZIONALI Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (andata 0-1): 34′ Pesce (F), 52′ De Risio (C), 69′...
Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...