breaking news

Reggina, Drago: “Possibili tre o quattro variazioni nell’undici iniziale”

Reggina, Drago: “Possibili tre o quattro variazioni nell’undici iniziale”
Reggina
13/02/2019 18:02 | A cura di Domenico Geria
Mister Drago ha parlato nella classifica conferenza pre-partita

Il tecnico amaranto Massimo Drago ha parlato questo pomeriggio nella classifica conferenza stampa pre-partita, poco prima di effettuare la rifinitura decisiva in vista del match contro il Potenza.

POST-SIRACUSA – A centrocampo abbiamo visto giocare contro il Siracusa due ragazzi come Zibert e Franchini; con loro in campo non si può parlare di mancanza d’equilibrio. Zibert lo avevo provato come mediano in settimana e ha dato ottime risposte. Dobbiamo essere contenti per la vittoria ottenuta a Siracusa, sono stato però il primo io a dire che ancora dobbiamo migliorare molto e che la prestazione della squadra, sotto il profilo tecnico, è stata insufficiente. Abbiamo commesso errori e dato coraggio all’avversario; alla distanza è uscita la nostra qualità. Procopio? Non parlo dei singoli, tutti i calciatori sanno che troveranno il loro momento per essere utili alla causa.

VERSO REGGINA-POTENZA – Abbiamo studiato il Potenza e sarà anche in base all’avversario che farò le mie scelte per la formazione iniziale. Con tre impegni ravvicinati è normale che qualche variazione negli undici titolari ci sarà; al momento ho il dubbio se cambiare un uomo per reparto o cambiarne due in due reparti. Avremo Zibert squalificato, Viola e De Falco infortunati; per Confente valuteremo le condizioni nella rifinitura, e come per lui anche per gli altri sarà così, in base alle condizioni sceglierò chi mandare in campo domani sera, purtroppo c’è poco tempo per recuperare. Doumbia è una soluzione possibile per l’attacco, sugli esterni abbiamo parecchie alternative; Sandomenico a Siracusa ha fatto molto bene sacrificandosi in copertura sul loro terzino come gli avevo chiesto. Il Potenza è una squadra ordinata che si chiude bene e tenta di colpire con le ripartenze; non avranno il loro bomber França ma giocheranno Lezcano o Genchi, due avversari temibili. E’ una squadra con tanta gente esperta, come i due centrali che a Reggio conoscete bene, Emerson e Giosa. Si può considerare uno scontro diretto questo, viste le ambizioni espresse dal loro presidente.

LAVORO FISICO E MENTALE – A Siracusa abbiamo di fatto regalato il primo tempo, un po’ come era accaduto prima del mio arrivo contro il Catanzaro e in altre circostanze. Adesso che ho visto di persona e dal di dentro questa situazione, lavorerò con il gruppo per capire se si tratta di una questione fisica o se è un problema mentale. Io e i ragazzi siamo immersi nel lavoro e non riusciamo a vivere la città, ma sappiamo che a Reggio si sta ricreando un entusiasmo che mancava da tanto tempo. Per la festa di San Valentino è giusto che gli innamorati della Reggina vengano allo stadio.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu
Dilettanti

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In viaggio verso la D. In occasione della gara di ritorno col Biancavilla, valida per il primo turno dei playoff nazionali d’Eccellenza, la ReggioMediterranea ha organizzato un pullman per consentire ai propri tifosi di...
Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori
Reggina

Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La zona Cesarini  premia il Catania e beffa il Catanzaro , fuori anche la Viterbese. SERIE C, 1° TURNO PLAYOFF NAZIONALI Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (andata 0-1): 34′ Pesce (F), 52′ De Risio (C), 69′...
Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...