breaking news

LIVE! Monopoli-Reggina 1-1, FINALE

LIVE! Monopoli-Reggina 1-1, FINALE
Reggina
27/01/2019 16:00 | A cura di Filippo Mazzù
Monopoli-Reggina, ventitreesima giornata serie C girone C: la sfida tra biancoverdi ed amaranto aggiornata in tempo reale.

* Dal nostro inviato Filippo Mazzù

Monopoli-Reggina, ventitreesima giornata serie C girone C: al Vito Simone Veneziani sfida dal sapore playoff.

LIVE su RNP il commento alla gara.

* Per aggiornare il LIVE di MONOPOLI-REGGINA*

calcio_011

<—CLICCA SUL PALLONE, OPPURE

DA PC: Premi F5 o ricarica la pagina

DA MOBILE: Clicca QUI o ricarica la pagina

FINISCE QUI! MONOPOLI-REGGINA 1-1! Un pari giusto per quanto espresso in campo dalle due formazioni. Accade tutto nel giro di due minuti. Al gol del neo-entrato Paolucci risponde Allan Baclet, all’esordio con la maglia amaranto. Domenica al Granillo andrà di scena il derby con il Catanzaro. 

91′ – Tulissi guadagna una punizione da posizione interessante.

Quattro minuti di recupero.

86′ – Esce uno stremato quanto positivo Bellomo. In campo per questo ultimo scorcio di gara Bellomo.

83′ – Continua la girandola di cambi. Gerardi e Maimone, entrambi ex Reggina, prendono il posto di Mangni e Sounas.

82′ – POGLIANO! Sugli sviluppi di un corner di Bellomo, Pogliano salta più in alto di tutti. La palla, però, si spegne di poco a lato.

80′ – Si accende una mischia a ridosso della linea laterale. L’arbitro punisce con il giallo Bellommo e Donnaruma.

78′ – Altra doppia sostituzione per la Reggina. Escono Sandomenico e Doumbia, entrano Tulissi e Zibert.

75′ – BELLOMO! La punizione dai 30 metri forte e rasoterra viene deviata dalla barriera. Si riparte con un corner.

74 ‘ – Terza ammonizione del match. Zampa stende Doumbia.

68’ – TRAVERSA DI DONNARUMMA! Il tiro-cross dell’esterno sinistro del Monopoli si stampa sulla traversa, complice una leggera deviazione di Confente.

66′ – BACLETTTTTTT! PARI REGGINA!! Immediata la reazione degli ospiti. Sandomenico sguscia sull’out di sinistra e pennella un cross per la testa di Baclet. Gol all’esordio per l’ultimo colpo degli amaranto. 

65′ – PAOLUCCI! MONOPOLI IN VANTAGGIO! Contropiede micidiale di Mangni che serve Paolucci in area di rigore. Il neo-entrato si presenta tutto solo davanti a Confente e lo batte. 

60′ Mister Cevoli risponde a Scienza. Esordio per Baclet, che prende il posto di Strambelli. In campo anche Franchini per Kirwan.

56′ – Doppio cambio per il Monopoli. Fuori Scoppa e Salvemini, dentro Scoppa e Mendicino. Non cambia nulla tatticamente.

52′ – STRAMBELLI! E’ lui l’uomo più pericoloso di questa Reggina. Bellomo va via sulla fascia sinistra, mette in mezzo per Doumbia che lascia scorrere proprio per l’ala amaranto. Il suo tiro, però, si spegne sul fondo.

– Inizia la ripresa con un giallo per Salvemini.

– Nessun cambio nel corso dell’intervallo, si ricomincerà con gli stessi ventidue.

FINE PRIMO TEMPO! Si conclude con un risultato di 0-0 la prima frazione di gara. Monopoli che fa la partita e Reggina che si affida alla velocità dei propri attaccanti per ripartire. Ai punti il pareggio rispecchia i valori in campo. 

40′ – Meglio il Monopoli in questo finale di primo tempo. I biancoverdi stanno aumentando i giri del motore, complice anche un atteggiamento attendista dei calabresi.

33′ – Redolfi entra in ritardo su Sounas. Altra punizione dai 20 metri.

31′ – CONFENTE! Grande azione manovrata del Monopoli. Rota fa secco Redolfi sull’out di destra e libera Sounas. Il tiro del numero 10 è forte, ma centrale. Il portiere amaranto risponde con un colpo di reni. Corner per i biancoverdi.

28′ – Reggina che attende con ordine e quando può riparte. Bellomo guadagna un piazzato da posizione invitante.

23′ – Giallo per Doumbia.

14′ – Giunti al quarto d’ora il punteggio è ancora fermo sullo 0-0. Ritmi molto alti e gioco spezzettato, le due squadre dimostrano di essere in buona condizione atletica.

7′ – ANCORA STRAMBELLI! Punizione dal limite, sul punto di battuta sempre il trequartista (fischiatissimo dal pubblico locale). Il calciatore amaranto prende la mira, ma la barriera devia in corner.

3′ – STRAMBELLI! Il trequartista amaranto si procura una punizione all’altezza dei 30 metri. Sull’esecuzione della stessa l’ex Potenza calcia forte, Pissardo si rifugia in angolo.

– Partiti!

– Squadre in campo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Tassi e Solini squalificati, Tulissi da forfait all’ultimo minuto. Mister Cevoli continua, però, a proporre il 3-4-2-1. Pogliano prende posto al centro della difesa. Ai suoi fianchi Conson e Redolfi. Zibert rifiata, dopo il tour de force dell’ultima settimana. Accanto a De Falco c’è Salandria. Prima da titolare per Bellomo, match-winner in Puglia con un gol al Bisceglie all’ultimo respiro. Fuori dall’undici iniziale il neo-arrivato Baclet.

Rispetto alle previsioni della vigilia, mister Scienza accorda fiducia a Rota. In avanti spazio al tandem Salvemini-Mangni, quest’ultimo autore di otto reti in stagione. Gli ex amaranto Gatti, Maimone e Gerardi si accomodano in panchina.

Monopoli (3-5-2): Pissardo; De Franco, Ferrara, Mercadante; Rota, Zampa, Scoppa, Sounas, Donnarumma; Salvemini, Mangni. A disposizione: Crisanto, Guido, Gatti, Mangione, Bei, Fabris, Paolucci, Maimone, Montinaro, Mavretic, Mendicino, Berardi, Gerardi. Allenatore: Scienza.

Reggina (3-4-3): Confente; Conson, Pogliano, Redolfi; Kirwan, De Falco, Salandria, Sandomenico; Strambelli, Bellomo, Doumbia. A disposizione: Licastro, Vidovsek, Seminara, Marino, Zibert, Baclet, Martiniello, Tulissi, Ungaro, Viola. Allenatore: Cevoli.

PRE PARTITA

-Stato di grazia. Battendo la Viterbese nel turno infrasettimanale di mercoledì, la Reggina ha conquistato sia il settimo risultato utile di fila, che soprattutto, la quinta posizione in solitaria. Il tour de force amaranto (quattorrdici giorni, quattro partite) si conclude oggi pomeriggio a Monopoli, in uno scontro che vale tantissimo. I bianconverdi pugliesi si trovano in sesta posizione, ad un solo punto dai ragazzi di Cevoli, i quali nelle prossime settimane andranno incontro alla penalizzazione (in totale, dovrebbero essere 6 i punti sottratti) a causa dei mancati pagamenti di stipendi e contributi da parte delle precedente proprietà.

-Nel frattempo, il “ciclone Luca Gallo” continua a far sognare una città: il nuovo Presidente, dopo aver annunciato di voler riportare la Reggina in serie A, è già al lavoro per un grande futuro, come dimostra l’intenzione di acquistare sia il Sant’Agata che lo stadio Granillo.

-In linea con il nuovo corso, un calciomercato di gennaio faraonico. Il giovane Martiniello è il sesto acquisto di uno scatenato Taibi, con il ds amaranto che sta per chiudere per un terzino sinistro (Procopio resta l’indiziato numero uno, la firma è ad un passo) e valuterà la possibilità di accaparrarsi anche un centrale di spessore…

-Reduce dall’altisonante poker a danno del Rende, il Monopoli viaggia a ritmi davvero importanti, basti pensare che fino ad oggi soltanto lo stesso Rende (all’andata), la Juve Stabia ed il Catania sono riusciti a battere la compagine pugliese. Occhio anche al rendimento interno, considerando che nelle ultime cinque partite davanti ai propri tifosi, i biancoverdi hanno battuto consecutivamente Sicula Leonzio, Matera e Rieti, prima di fermare la striscia di vittorie con il pareggio contro il Potenza.

-Con 8 gol in 19 presenze, l’italo senegalese Doudou Mangni è il capocannoniere dei pugliesi. Attacco di tutto rispetto quello del “gabbiano”, che negli ultimi 16 metri può contare anche sull’imprevedibilità di Salvemini e l’esperienza di due nomi importanti come Mendicino e Gerardi. Fascia di capitano affidata al mediano italo-argentino Federico Scoppa.

-Sono ben cinque, gli ex dell’incontro. Sul fronte Reggina l’ex di turno è Nicola Strambelli, mentre per quanto concerne il “gabbiano” l’elenco è composto da Gatti, Maimone, Gerardi e mister Scienza. All’attuale tecnico dei pugliesi, è legato un dolcissimo ricordo, in quanto una sua rete decise un “infuocato” Reggina-Messina all’inizio degli anni 90 (clicca qui).

-Niente conferenza stampa pre-partita, per mister Roberto Cevoli. Sul fronte monopolitano, Beppe Scienza ha sottolineato quanto gli amaranto si siano rinforzati: “La Reggina è cambiata rispetto a due mesi fa, sarà una gara difficile. Hanno preso gente come Baclet e Strambelli, giocatori importanti”.

-In totale, sono sei i precedenti tra Monopoli e Reggina. La sfida, rigorosamente targata serie C, vede in bilancio ben quattro pareggi e due successi dei pugliesi (clicca qui per la storia completa del match)…

-All’andata, sul neutro di Vibo, non ci fu storia. Meritatissimo il successo del Monopoli, impostosi 1-3 grazie alle marcature di De Angelis, Sounas e Doudou Mangni (illusorio l’1-1 di Tulissi, alla sua prima rete in amaranto).

-Oltre ai cinque giocatori in odore di cessione (Emmausso, Petermann, Ciavattini, Navas e Mastrippolito), ed al lungodegente Maritato, finito ko proprio col Monopoli nel match di andata, Cevoli non potrà contare nemmeno sugli squalificati Solini e Tassi. Prima convocazione per Baclet e per il giovane Martiniello.

-Dopo aver cambiato due moduli in altrettante gare, il tecnico sammarinese dovrebbe ripartire dal 3-4-1-2 già visto contro la Viterbese quattro giorni addietro. Pogliano si candida a sostituire Solini, mentre sull’out sinistro potrebbe rivedersi Seminara, a dispetto di Sandomenico. Negli ultimi sedici metri Strambelli è favorito su Bellomo, con l’attesissimo Baclet pronto a fare il suo esordio in amaranto a fianco di Doumbia.

PROBABILE FORMAZIONE REGGINA (3-4-1-2): Confente; Conson, Redolfi, Pogliano; Kirwan, Zibert, De Falco, Seminara; Strambelli; Doumbia, Baclet. All.: Cevoli.

Fischio d’inizio alle 16:30. Aggiornamenti in tempo reale, commento alla gara, pagelle, interviste, foto ed approfondimenti. Monopoli-Reggina sarà LIVE su RNP, seguila insieme a noi!!

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...
San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un’annata da mettere nell’album dei ricordi più intensi, ma alla fine della corsa è tempo di salutarsi, come farebbero due buoni amici in cerca di nuove avventure. Ciccio Api non sarà il tecnico del San Roberto...