breaking news

Reggina, Cevoli: “Mi sono divertito nel veder giocare la squadra nel primo tempo”

Reggina, Cevoli: “Mi sono divertito nel veder giocare la squadra nel primo tempo”
Reggina
23/01/2019 23:10 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio "Granillo", le dichiarazioni post-gara dei protagonisti di Reggina-Viterbese, partita vinta dagli amaranto per 3-1

Dalla sala stampa del “Granillo” le dichiarazioni di mister Roberto Cevoli.

“I nuovi arrivati? Qualcuno di loro non ha mai giocato; Bellomo ha più di 25 minuti nelle gambe. Se mi metto a giocare io che fermo da vent’anni ho più di venti minuti. Anche Doumbia non ha mai giocato, è chiaro che non siano nelle condizioni migliori; Strambelli e De Falco stanno meglio, dobbiamo lavorare e cercare di portarli nelle condizioni migliori. Sandomenico si è sacrificato molto a livello fisico, quel ruolo può farlo per caratteristiche fisiche. Se deve fare tutta la fascia perde lucidità avanti. L’equilibrio lo si trova tutti insieme, dobbiamo passare attraverso il sacrificio. Nei primi sei mesi abbiamo costruito lo zoccolo duro, adesso abbiamo più qualità, se i nuovi arrivati capiscono i meccanismi, ed in questi giorni li hanno già capiti, possiamo toglierci delle soddisfazioni. Tutti insieme non possono giocare, devono sapere che sono tutti importanti anche a partita in corso. A tratti mi sono divertito nel veder giocare i miei ragazzi nel primo tempo, non a caso siamo andati sul 2-0; andava tutto bene fino al gol subito, fortunatamente alla fine l’abbiamo chiusa. Tulissi? Ha fatto un grande primo tempo, forse era un po’ stanco, era la terza partita in sette giorni; come tutti ha dei momenti in cui si accende e si spegne. Giocare in uno stadio così è bellissimo, con il gioco siamo riusciti a trascinare il pubblico nel primo tempo, loro lo hanno fatto nel secondo”.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Ludos Ravagnese, ufficializzati altri tre innesti
Dilettanti

Ludos Ravagnese, ufficializzati altri tre innesti

23/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Altri tre tasselli si vanno ad incastrare nel mosaico della Ludos Ravagnese. La matricola reggina ha ufficializzato l’ingaggio di Giuseppe Assumma, esterno classe ’94 dalla lunga esperienza, e dei classe 2000 Eros...
Gallico Catona, arrivano tre rinnovi e un nuovo preparatore atletico
Dilettanti

Gallico Catona, arrivano tre rinnovi e un nuovo preparatore atletico

23/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Gallico Catona ha annunciato nella mattinata odierna il rinnovo contrattuale da parte di tre calciatori diventati ormai simbolo del club. Si tratta del portiere Fabrizio Pratticò, del difensore Roberto Fulco e di capitan...
Sorteggio Coppa Italia: la Reggina pesca il Vicenza
Reggina

Sorteggio Coppa Italia: la Reggina pesca il Vicenza

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Effettuato quest’oggi il sorteggio per il tabellone della Coppa Italia 2019/2020 che vedrà ai nastri di partenza, dopo cinque anni, anche la Reggina. La squadra di Mimmo Toscano debutterà già dal primo turno, al quale...
Bocale ADMO, il giovane Polimeni passa alla Vibonese
Dilettanti

Bocale ADMO, il giovane Polimeni passa alla Vibonese

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il florido vivaio del Bocale ADMO ha regalato un nuovo giovane talento al calcio professionistico. Antonio Polimeni, esterno offensivo classe 2002, protagonista nell’ultima stagione in Eccellenza, con la Juniores e con gli...
Bagnarese, tra conferme e ritorni per essere ancora protagonista
Dilettanti

Bagnarese, tra conferme e ritorni per essere ancora protagonista

22/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Bagnarese vuole tornare a sognare e dopo aver temuto di non riuscire a presentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato, adesso si può guardare al futuro con maggior ottimismo. La settimana da poco trascorsa ha...