breaking news

Reggina, Cevoli: “Ho molte più alternative, sarà il nostro punto di forza”

Reggina, Cevoli: “Ho molte più alternative, sarà il nostro punto di forza”
Reggina
22/01/2019 18:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dalla sala stampa dello stadio "Granillo", il tecnico amaranto Roberto Cevoli è intervenuto nella conferenza pre-partita.

Dalla sala stampa dello stadio “Granillo”, il tecnico amaranto Roberto Cevoli è intervenuto nella conferenza pre-partita.

“Se lavoriamo tutti i giorni lo facciamo per migliorare tutti i giorni. Sono arrivati calciatori importanti che ci daranno una mano, ma si deve trovare sempre un equilibrio. Con Baclet saranno nove i calciatori offensivi; non è ancora ufficiale, ma da quello che ho letto sui giornali potrebbe essere lui il nuovo attaccante. L’entusiasmo porta entusiasmo, dovremo essere bravi noi ad ottenere i risultati. Ci è andata bene a Bisceglie senza giocare con una qualità eccelsa ma portare a casa i punti era fondamentale; l’obiettivo della società è quella di arrivare ai playoff. La mia idea è che la Viterbese sarà la stessa, un nuovo allenatore di solito non stravolge le cose subito; ha qualità in tutti i reparti, è costruita per vincere. Abbiamo il vantaggio di conoscere le loro forza avendoli affrontati da una settimana; hanno subito una sconfitta pesante, ma nel primo tempo erano stati ottimi, mentre contro di noi erano calati molto nel secondo tempo. Dovremo cercare l’equilibrio nel primo tempo per sfruttare la nostra forza nella ripresa. Abbiamo giocato con una difesa a quattro camuffata a Bisceglie; abbiamo fatto bene per come l’avevamo preparata, cercando di mantenere i tre dietro. Nelle ultime sei partite abbiamo subito solo due gol, ovvero da quando giochiamo con la difesa a tre. La Viterbese è equilibrata e forte in tutti i reparti, in particolare in avanti, tutta gente che può essere decisiva; hanno un centrocampo fisico e di corsa, una difesa esperta e di categoria. I nuovi si sono integrati subito, è gente che ha vissuto spogliatoi di altre categorie; se arriveranno anche altri servirà del tempo per far capire la mia idea di calcio e che si leghino tra loro. La mia difficoltà sarà quella di trovare gli equilibri anche con gli altri che arriveranno, ma anche di mantenere l’ossatura della squadra che ci ha portati fino a qui. I ragazzi finora hanno fatto qualcosa di straordinario, adesso abbiamo gente in più che ci darà una mano; sanno che devono sacrificarsi, abbiamo la possibilità di mettere gente fresca, sarà un grande punto di forza l’abbondanza. Con la difesa a quattro subivano gli avversari e qualche gol in più; serve sempre l’equilibrio, soprattutto adesso che abbiamo tanta qualità in più davanti, possiamo fare partite nelle quali saremo noi a giocare, dipenderà dalle avversarie e dalle situazioni, anche perché aspettare gli avversari può essere una tattica. Mi prendo tutto il tempo che ho per valutare le condizioni dei giocatori, avremo un’altra partita dopo quattro giorni e valuterò le condizioni per fare le scelte. Siamo grati al presidente Gallo per quello che ha fatto, ci ha tirato fuori da una situazione delicata; vogliamo regalargli delle soddisfazioni a partire da domani. E’ un uomo che ti trasmette grande carica, ci metterà a disposizione tutto quello che servirà. E’ stato molto chiaro negli obiettivi, le nostre responsabilità aumentano; fa parte del mestiere, speriamo che il lavoro ci darà i risultati. Fino ad ora abbiamo fatto più di quanto ci si aspettava, adesso faremo ancora di più. Fa un bell’effetto tornare al Sant’Agata per chi come me ci è stato anche 25 anni fa; si respira la storia, un’aria diversa.”

Roberto Foti – Antonio Calafiore

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”
Reggina

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Nel cammino in campionato della Reggina i gol non sono mai mancati, a favore o contro; nelle ventiquattro partite precedenti alla sfida contro il Potenza, si era sempre vista almeno una rete, a favore o contro gli amaranto. La...
Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni
Reggina

Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Vincere sarebbe stato senza dubbio il risultato perfetto, ma guai a snobbare il punto ottenuto contro il Potenza. Grazie al pareggio maturato ieri nella gara contro i rossoblù, infatti, la Reggina di Massimo Drago rientra nella...
Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano
Reggina

Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Doverosa premessa. Il tempo non aiuta. Mister Drago, un esteta del calcio, ha avuto a disposizione poco meno di due settimane per imprimere la propria identità a questa squadra. Si gioca ogni tre giorni però. E questo non...
Reggina, attacco a secco dopo due mesi
Reggina

Reggina, attacco a secco dopo due mesi

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Per la prima volta nel 2019 la Reggina non è riuscita a trovare la via del gol, una sorta di anomalia per una squadra che ultimamente aveva abituato molto bene i propri sostenitori. Prima volta nel nuovo anno e due mesi dopo la...
Reggina, il mercato questa volta non ti premia
Reggina

Reggina, il mercato questa volta non ti premia

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La corposa campagna di rafforzamento di gennaio aveva, sin da subito, prodotto effetti benevoli. Da Bisceglie, quando Bellomo risolse la pratica al minuto 95, a Siracusa (in gol Strambelli e Baclet), passando per Viterbese...