breaking news

Asd Stadio, una nuova realtà per il calcio giovanile reggino

Asd Stadio, una nuova realtà per il calcio giovanile reggino
Giovanili
22/01/2019 19:01 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nata a settembre dello scorso anno, l'Asd Stadio partecipa alle categorie Esordienti, Pulcini e Primi Calci, contribuendo alla crescita ed allo sviluppo di ragazzini dai 5 ai 12 anni.

Riceviamo e pubblichiamo.

La neo-società calcistica Asd Stadio inizia a collezionare i primi successi calcando la vetta del campionato esordienti. Questa nuova realtà sportiva, nata a settembre del precedente anno, grazie al Presidente Umberto Babuscia affiancato dal suo plurititolato staff tecnico che vede professionisti del calibro di Pino Scopelliti e Pasquale Babuscia, tutti e tre cresciuti sotto l’ala di un grandissimo del Calcio Franco Scoglio, sta contribuendo alla crescita di ragazzini che vanno dai 5 ai 12 anni.

I giovani calciatori impegnati a competere nei campionati di: Esordienti, Pulcini e Primi calci, si allenano tutti i giorni sotto le oculate direttive dello staff tecnico della società presso i campi del Viale Messina messi a disposizione dal presidente del Reggio village Fortunato Martino. I campioncini crescono in un ambiente professionale e confortevole che mira a migliorarli non solo dal punto di vista tecnico bensì da un punto di vista umano insegnando loro i concetti fondamentali del rispetto e della sana competizione.

Parlando con lo staff si evince la voglia dello stesso di far spiccare giovani campioni dall’Interland reggino come già successo nelle generazioni precedenti, basti pensare al Campione del Mondo Simone Perrotta scoperto da Mister Scopelliti. Ci auguriamo che la società possa raggiungere i suoi obbiettivi continuando a collezionare vittorie che stanno a testimonianza del duro lavoro svolto dai Mister e dal Presidente.

Asd Stadio

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina-Casertana: Tulissi si divora doppiamente il vantaggio!
Lega Pro

Reggina-Casertana: Tulissi si divora doppiamente il vantaggio!

20/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Occasione colossale al 14′ per la Reggina, andata vicina al vantaggio. Difesa della Casertana presa in contropiede, innescato da Tulissi, il quale scarica per Bellomo che salta due avversari ed allarga il gioco per...
LIVE! Reggina-Casertana 0-0, Tulissi vicino al vantaggio
Reggina

LIVE! Reggina-Casertana 0-0, Tulissi vicino al vantaggio

20/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Trentaseiesimo turno del Girone C di Serie C, in pieno rush finale arriva uno scontro diretto delicato e fondamentale in ottica playoff tra Reggina e Casertana che si sfideranno al “Granillo” in questo sabato...
Reggina-Casertana, le scelte di Cevoli: torna Salandria, panchina per Doumbia
Reggina

Reggina-Casertana, le scelte di Cevoli: torna Salandria, panchina per Doumbia

20/04/2019 | A cura di Domenico Geria
Confermata per dieci undicesimi la Reggina schierata dal 1′ a Cava de’ Tirreni, mister Cevoli sceglie di sostituire l’infortunato Zibert con il rientrante Salandria. Confermato lo schieramento con il 3-5-2 che...
Spettacolo a Reggio Calabria, almeno in 10.000 per Reggina-Casertana!
Reggina

Spettacolo a Reggio Calabria, almeno in 10.000 per Reggina-Casertana!

20/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pubblico da categoria superiore, per una squadra che attualmente si trova al dodicesimo posto in serie C. Al di là dei biglietti omaggio per gli abbonati e dei prezzi popolari, quello che sta succedendo in riva allo Stretto...
Reggina vs Casertana, un girone fa: Sandomenico arma letale, al Pinto passano gli amaranto
Reggina

Reggina vs Casertana, un girone fa: Sandomenico arma letale, al Pinto passano gli amaranto

20/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un successo pesantissimo, complici le tante assenze di una Casertana priva di ben sette titolari. Al Pinto di Caserta, la Reggina si è aggrappata al suo uomo più importante di quel periodo, conquistando la seconda vittoria...