breaking news

Cirillo e la Reggina, amore senza tempo: “Mi farebbe piacere rientrare in società…”

Cirillo e la Reggina, amore senza tempo: “Mi farebbe piacere rientrare in società…”
Reggina
12/01/2019 14:27 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L'amatissimo ex amaranto racconta il suo legame con Reggio ai microfoni de ilposticipo.it, e non nasconde un sogno in ottica futura.

Prima ancora di essere il procuratore di Ciccio Salandria, Bruno Cirillo è una delle “leggende viventi” dei colori amaranto. La serie A, il gol all’Olimpico, l’Europeo con l’Under 21, la Champion’s con l’Aek Atene, fino ad arrivare all’ultima partita ufficiale, giocata con la fascia da capitano al braccio in un Messina-Reggina che entrambe le sponde dello Stretto, seppur per motivi opposti, non potranno mai dimenticare.

Nel corso di una lunga intervista rilasciata a ilposticipo.it, Cirillo è tornato a parlare del suo grande amore amaranto.

“Fino all’ultimo ho giocato con tanta passione e amore- si legge nell’articolo a firma Simone Lo Giudice-Se ci fosse stata la possibilità avrei fatto un altro anno, alla fine però non è arrivata nessuna proposta e ho deciso di smettere. Comunque l’ho fatto coronando il sogno di chiudere la mia carriera nella Reggina, la squadra dove sono cresciuto calcisticamente. Ho lasciato con la ciliegina sulla torta.Mi hanno preso a 14 anni-dopo un provino. È iniziato tutto da lì: allievi nazionali, poi due anni di Primavera e sono stato aggregato alla prima squadra in C. Poi la società mi ha mandato in Interregionale al Tricase, dove ho fatto la mia prima vera esperienza da uomo, perché lì ti tocca tirare fuori gli attributi per andare avanti. Con loro ho vinto il campionato e siamo andati in C2. Una stagione dopo la Reggina mi riprese e feci il mio esordio in B. Poi vincemmo il campionato e arrivai in A…”.

Oggi Bruno fa il procuratore, ma non chiude le porte ad un ennesimo ritorno nella sua città d’adozione. “Mi farebbe piacere rientrare in società, non so con quale ruolo. A Reggio ci sono ancora dei problemi, ma da quello che so dovrebbero risolversi con la nuova presidenza subentrata ai Praticò. Mi auguro che sia un nuovo inizio per la Reggina…”.

La Reggina e Cirillo: passato, presente e chissà, magari anche futuro.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

SANT’AGATA LIVE – Ecco Reginaldo
Reggina

SANT’AGATA LIVE – Ecco Reginaldo

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Quarto giorno di allenamento per la nuova Reggina di Mimmo Toscano. La squadra sta raggiungendo in questi istanti il campo da gioco numero 2 del Centro Sportivo Sant’Agata per svolgere la sessione mattutina di allenamento....
Serie C, composti i gironi: tante big sulla strada della Reggina
Reggina

Serie C, composti i gironi: tante big sulla strada della Reggina

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Consiglio Direttivo della Lega ha diramato quest’oggi la composizione dei gironi di Serie C per la stagione 2019/2020. Sono 59 le squadre partecipanti, 20 a testa nei gironi A e B mentre saranno nuovamente 19 nel...
Reggina, Reginaldo è ufficialmente un calciatore amaranto
Reggina

Reggina, Reginaldo è ufficialmente un calciatore amaranto

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver raggiunto un accordo per le prestazioni sportive di Reginaldo Ferreira da Silva con un contratto su base annuale. Classe 1983, Reginaldo è un attaccante brasiliano con...
Ludos Ravagnese, arrivano 6 ex “Vecchia Miniera”
Dilettanti

Ludos Ravagnese, arrivano 6 ex “Vecchia Miniera”

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nella nuova Ludos Ravagnese non ci saranno solamente i calciatori confermati dal club che ha vinto lo scorso torneo di Prima Categoria più gli innesti di mercato. A completare il gruppo a disposizione di mister Aquilino ci...
Gioiese, Fabio Crupi a RNP: “Chi verrà a Gioia dovrà capire l’importanza di questa storica maglia”
Dilettanti

Gioiese, Fabio Crupi a RNP: “Chi verrà a Gioia dovrà capire l’importanza di questa storica maglia”

17/07/2019 | A cura di Domenico Geria
In vista della nuova stagione la Gioiese ha scelto di puntare in panchina su un tecnico giovane ma navigato e vincente che ha ben figurato finora, dall’Eccellenza alla Prima Categoria. Si tratta di Fabio Crupi, il quale ha...