breaking news

Reggina, non solo Rosina: ecco gli altri tre “sogni proibiti” del mercato amaranto…

Reggina, non solo Rosina: ecco gli altri tre “sogni proibiti” del mercato amaranto…
Reggina
09/01/2019 18:15 | A cura di Vincenzo Ielacqua
Dal centrocampo all'attacco, nel cassetto amaranto quattro sogni di mercato.

Sogni proibiti, decisamente difficili da realizzare. Fatta questa premessa doverosa, nel rispetto della nostra professionalità ma soprattutto delle migliaia di lettori che quotidianamente ripongono la loro fiducia in RNP, va detto che la Reggina, oltre a porsi l’obiettivo di rinforzare l’organico con 4-5 elementi importanti, cullerà fino all’ultimo il sogno di poter portare in amaranto il “botto clamoroso”, o se preferite il calciatore che da solo giustifichi una massiccia partecipazione al momento della riapertura della campagna abbonamenti già annunciata da Vincenzo Iriti, braccio destro del Presidente in pectore Luca Gallo.

Già detto di Rosina (clicca qui), nel taccuino del club dello Stretto ci sono anche un centrocampista e due attaccanti, anch’essi dal glorioso passato. In ordine di reparto, a centrocampo il sogno proibito di chiama Alberto Aquilani (34 anni compiuti a luglio), attualmente svincolato dopo la parentesi in Spagna, nelle fila del Las Palmas. Un talento cristallino, come dimostrano le militanze con Roma, Liverpool, Milan e Juventus, nonché le 38 presenze con la Nazionale maggiore,  che probabilmente non è mai emerso in tutto il suo potenziale per via dei continui infortuni. Fermo dallo scorso luglio, Aquilani è diventato proprietario della Spes Montesacro, squadra di quartiere nella quale ha tirato i primi calci al pallone.

A proposito di infortuni che hanno limitato un talento indiscutibile, la suggestione per l’attacco si chiama Giuseppe Rossi. Anch’essi senza squadra dopo la “toccata e fuga” dello scorso anno col Genoa, a soli 31 anni “Pepito” non è riuscito a trovare squadra, per via delle ginocchia che troppo spesso hanno fatto “crac”, tormentandolo con infortuni gravissimi. Manchester, Newcastle, Parma, Villareal, Fiorentina: sono solo alcune tappe di un calciatore che non ha bisogno di presentazioni (90 gol tra i professionisti), il quale è stato a lungo considerato uno dei migliori attaccanti nostrani. Chiude il cerchio Raffaele Palladino, senza squadra da un anno dopo i sei mesi trascorsi allo Spezia. 35 anni da compiere ad aprile, anche per l’esterno offensivo c’è un curriculum che parla da solo: più di 50 gol, segnati tra Benevento, Juventus, Salernitana, Genoa, Parma e Crotone (con i pitagorici, ha ottenuto una storica promozione in A).

A scanso di equivoci, lo ribadiamo ancora una volta: non siamo in presenza di trattative, ma di “pazze idee” (nel caso di Rossi e Rosina, un colloquio esplorativo c’è stato…). difficilissime da concretizzarsi. Il solo fatto di poter pensare a certi calciatori tuttavia, dimostra le potenzialità di quella che domani sarà ufficialmente la nuova proprietà della Reggina. E sognare, si sa, non costa nulla…

 

Vincenzo Ielacqua

Ultime News

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”
Reggina

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolleranza zero, per ridare credibilità ad un sistema che negli ultimi tempi è andato completamente in tilt. Dopo quanto dichiarato a Reggio dal Presidente della Lega Pro Ghirelli (clicca qui), anche Gabriele Gravina, numero...
Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”
Reggina

Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nonostante abbia subito il primo stop stagionale, la Juve Stabia rimane la favorita per vincere il girone meridionale di C. Questo il pensiero di Giovanni Giuffrida, intervenuto ai microfoni di zonacalcio.net....
La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…
Reggina

La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Premessa d’obbligo: il Calcio Catania, prossimo avversario degli amaranto, nasce nel 1946 dalla fusione tra Virtus e Catanese, quindi gli etnei da oltre 60 anni si presentano con la denominazione Calcio Catania 1946. Ciò...
Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”
Dilettanti

Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il pareggio in extremis nel derby esterno di Cittanova, ha ridato nuova linfa al Locri: gli amaranto si trovano al terzultimo posto in coabitazione con la SanCataldese, le ultime sette giornate rivestiranno un’importanza...
Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina
Giovanili

Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel pomeriggio di lunedì 18 Marzo, i campi sportivi del Reggio Village, siti in Reggio Calabria, hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare uno dei più grandi conoscitori di calcio del territorio reggino. Alla presenza dei...