breaking news

La Viola chiude in bellezza il 2018: travolta l’HSC Roma

La Viola chiude in bellezza il 2018: travolta l’HSC Roma
Viola
30/12/2018 20:21 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Viola prova a mettersi alle spalle un 2018 davvero nero. HSC Roma battuta, i buoni propositi per il nuovo anno ci sono tutti.

QUINTETTI – Tradizionale “starting five” per Coach Mecacci. Alessandri in cabina di regia, Nobile in posizione di guardia, Fallucca e Paesano a sostegno di Fall. Per la formazione capitolina invece Bruni, Visnjic, Fokou, Mouaha e Ndzie.

LA PARTITA – Parte in sordina il big-match della 14esima giornata. Il primo possesso e primi punti sono tutti di marca HSC Roma che sblocca con Bruni e Ndzie il tabellino (0-4). Poco dopo spazio anche per la prima realizzazione di Nobile e quindi della Viola, mentre Visnjic e Bruni centrano il primo mini-allungo sul 2-10. Time-out per coach Mecacci. Al ritorno sul parquet cambio in regia per la Viola con Vitale al posto di Alessandri. E’ capitan Fallucca a salire in cattedra con cinque punti consecutivi (7-10). Roma accusa il colpo, perde un altro possesso e concede a Fallucca prima il gioco da tre punti che vale la parità a quota 10 ed il quinto fallo di squadra, poi lo step-back del 12-12. Per i capitolini ossigeno con Mouaha e Visnjic, poi Paesano inchioda a due mani: 14-16. Nel finale Visnjic ancora e Di Simone chiudono sul 14 a 21 il primo quarto.

La seconda frazione di gioco si apre, del resto, come la prima. Due punti di Roma, ancora con Visnjic. Per la Viola pronta risposta con Carnovali a realizzare quattro punti consecutivi (18-25) e quindi rispondere al precedente canestro di Mouaha. Nella successiva azione, l’HSC vola, grazie a Reali, sul primo vantaggio in doppia cifra del match: 18-28. La reazione della Viola non tarda però ad arrivare. Prima la tripla di Alessandri, poi l’appoggio ed i liberi di capitan Fallucca. Ed ancora i punti di Vitale e Fall per il break di 10-0 che vale la nuova parità sul 28-28. Dalla parte opposta Roma torna a mettere la testa avanti con Costi (28-29), ma è un sontuoso Fallucca ad opporsi con resistenza: 30-29. Nel finale del secondo quarto la Viola né ha di più: Nobile con un pregevole movimento e Fallucca chiudono il primo tempo sul 34 a 31.

Al rientro dagli spogliatoi è l’eccessiva aggressività dell’HSC Roma a caratterizzare i primi possessi. Due falli in attacco e qualche giro a vuoto di troppo prima di una nuova tripla di capitan Fallucca per il +6 neroarancio (37-31). Realizzazione che anticipa, giusto di qualche possesso, quella di Carnovali, sempre con la stessa moneta. Massimo vantaggio per i ragazzi di coach Mecacci (+9) e spinta decisiva del caloros pubblico del PalaCalafiore. Pochi istanti dopo Bruni “precipita” in un fallo antisportivo: Alessandri non fallisce e scrive il 41-31. Intanto termina anche il digiuno collettivo di Roma e di Agbogan per la Viola (44-33 al 25’). Poi Visnjic da una parte ed Alessandri e Fallucca dall’altra per il +14 in favore della Viola: 49-35. Il solco più ampio del match è targato da un caldissimo Tommaso Carnovali, due canestri dalla lunga e straordinario +21 (56-35). Il misero bottino dell’HSC ritrova la luce con i liberi di Di Simone, ma il parziale alla terza sirena recita +22 per la Viola.

Negli ultimi dieci minuti si riparte con ritmi elevati e realizzazioni veloci quanto efficienti. Sei realizzatori nei primi tre giri di lancette, tre per parte: Di Simone, Visnjic e Costi per Roma, Paesano, Fallucca e Agbogan per la Viola (65-44). Al tabellino si aggiunge anche Fall, cinque punti di fila (70-44) e time out per una Roma in netta difficoltà. A metà quarto torna a realizzare anche Ndzie (70-46), ma il parziale, già rotondo ed in netto favore della Viola si delinea nel finale con Muià ad esordire e con il tabellone a decretare il 79 a 52 finale.

 Antonino Panuccio

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Al via lunedì la campagna abbonamenti amaranto 2019/2020
Reggina

Al via lunedì la campagna abbonamenti amaranto 2019/2020

19/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolto ufficialmente il velo sulla campagna abbonamenti della Reggina per la stagione 2019/2020, con uno slogan che arriva dritto al cuore del tifoso amaranto, “Questa vita la dedico a te”. Nella settimana che andrà...
Reggina 2019/2020, l’organico attuale
Reggina

Reggina 2019/2020, l’organico attuale

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tutti i calciatori che si stanno allenando agli ordini di Mimmo Toscano e del suo staff, compresi quelli in prova ed i ragazzi del vivaio amaranto. Portieri Farroni, Guarna, Lo Faro** Difensori Bertoncini, Bresciani, Criaco**,...
Mercato Reggina, tutti i movimenti degli amaranto
Reggina

Mercato Reggina, tutti i movimenti degli amaranto

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Da mister Toscano alle ultime trattative, passando per i movimenti ufficiali in entrata ed in uscita. Il riepilogo del calciomercato della Reggina. REGGINA 2019/2020 Allenatore: Toscano (nuovo). Movimenti ufficiali in entrata...
Reggina-Baclet ai titoli di coda, l’attaccante verso la Puglia
Reggina

Reggina-Baclet ai titoli di coda, l’attaccante verso la Puglia

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sono ormai ridotte al lumicino, le possibilità che Allan Baclet vesta la maglia della Reggina anche nella prossima stagione. Voluto fortemente dal ds Taibi ed arrivato nello scorso gennaio dopo un “corteggiamento” di...
Villese, le ufficialità proseguono: quattro conferme per i neroverdi
Dilettanti

Villese, le ufficialità proseguono: quattro conferme per i neroverdi

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Mattone dopo mattone, la Villese continua a costruire l’organico da mettere a disposizione di mister Antonio Romeo, nuovo tecnico neroverde. Negli ultimi giorni, il club ha comunicato il proseguimento del rapporto con...