breaking news

Il Ravagnese batte in rimonta il Borgo Grecanico e tenta un nuovo allungo

Il Ravagnese batte in rimonta il Borgo Grecanico e tenta un nuovo allungo
Dilettanti
23/12/2018 13:12 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La compagine melitese trova il vantaggio con Foti; la capolista ribalta tutto con le punizioni di Attinà e Falduto, intervallate dal rigore di Gullì

Chiude il girone di andata al comando della classifica di Prima Categoria un Ravagnese che in casa non ha lasciato scampo a nessun avversario. Battuto nell’ultimo turno prima del giro di boa il Borgo Grecanico, una matricola al che ha ben figurato in questa prima metà di stagione.

Proprio la formazione di mister Cormaci gela il “Longhi-Bovetto” intorno al 20′ grazie alla rete di Foti che ribadisce in rete un pallone calciato da un compagno e respinto dal palo. I padroni di casa non ci stanno e dopo aver rischiato di incassare al seconda rete, trovano il pari con la punizione vincente di Attinà a pochi minuti dal riposo. Ad inizio ripresa il Ravagnese preme sull’acceleratore: Ventura colpisce il palo in avvio, poi il forcing della formazione guidata da Preferito e Aquilino viene premiato dal calcio di rigore che al 20′ Gullì trasforma. Partita chiusa da Falduto a pochi minuti dal termine con un perfetto calcio di punizione.

Il Ravagnese chiude l’andata a quota 34, a +7 sul Rosarno che occupa al momento il secondo posto, in attesa del match odierno tra Deliese e Pro Pellaro, con i bianconeri che dovranno anche recuperare il match di Melito contro il Borgo Grecanico, scivolato al nono posto ma ancora molto vicino alla zona playoff.

Il tabellino

Ravagnese: Comandè, Minniti (1998), Fava (dal 70′ De Stefano), Facciolo (dal 79′ Latella), Cuzzola, Minniti (1990), Sartiano, Gullì (dall’86’ Polito), Attinà, Pangallo (dal 5′ Falduto), Ventura (dall’83’ Manti). A disp.: Sgrò, Gotta, Placanica. All. Preferito.

Borgo Grecanico: Falcone, Scaramozzino, Mangiola, Sgrò, Foti D., Martino, Nucera (dal 63′ Zerbi), Iamonte, Foti S. (dal 50′ Obinna), Manganaro, Russo (dall’89’ Romeo). A disp.: Zito, Violi, Idrissu, Laganà. All. Cormaci.

Marcatori: Foti S. al 20′ – Attinà al 38′ – Gulli (rig.) al 65′ – Falduto all’82’

Arbitro: sig. Pasqua della sezione di Vibo Valentia

Fonte: www.calcioravagnese2015.com

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero
Reggina

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un punto d’oro per il Rieti, un’occasione sprecata per la Juve Stabia. Il posticipo della 32esima giornata, si è concluso 1-1. La sfida sembrava mettersi sul velluto per i padroni di casa, passati in vantaggio al...
Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”
Lega Pro

Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ex presidente amaranto Mimmo Praticò ha parlato all’interno della puntata odierna della trasmissione Fuorigioco, in onda su Rtv e condotta dall’amico e collega Andrea Ripepi. “Da cittadino reggino e...
Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”
Reggina

Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Catania non pervenuto ed incapace di limitare la pericolosità della Reggina. Pietro Lo Monaco, ha commentato ai microfoni del collega Alessandro Vagliasindi il pesantissimo ko dei siciliani al Granillo. “Non avevamo colto...
Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…
Reggina

Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con undici club su diciannove ad aver cambiato allenatore, il girone C di serie C si conferma “terra difficilissima” per i tecnici. La Casertana, che oggi ha ufficializzato l’arrivo di Pochesci e l’esonero...
Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale
Reggina

Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre punti in cinque partite, nelle ultime sette giornate l’unica vittoria è stata quella a tavolino contro il Matera. Una vera e propria crisi quella della Casertana, con i falchetti che, a dispetto delle grandissime...