breaking news

Sicula-Reggina, le pagelle amaranto: “Diga” Conson, furia Sandomenico

Sicula-Reggina, le pagelle amaranto: “Diga” Conson, furia Sandomenico
Reggina
09/12/2018 22:36 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggina corsara a Lentini: Conson è una diga, Sandomenico sempre pericoloso

Confente 6 Praticamente semplice spettatore di una partita quasi perfetta dei suoi.

Kirwan 6 Spinge poco nella prima frazione ma è diligente in fase difensiva. Quando nella ripresa alza la posizione manda nel caos gli equilibri siciliani.

Conson 7 Ritorna tra i titolari e la sua presenza, al centro della difesa, si sente parecchio. Posizione e temperamento, guida il reparto senza affanni. E’ una “diga”.

Solini 7 Con sicurezza e poche incertezze: trova il raddoppio con un perentorio colpo di testa sul secondo palo.

Seminara 6 Uno spunto interessante nel primo tempo, per il resto mai fuori posizione, non soffre mai il diretto avversario.

Zibert 6 A volte sembra rallentare la manovra, ma il suo è un contributo prezioso soprattutto in termini di equilibrio e capacità di gestione palla.

Marino 6,5 Ci prova subito dalla distanza senza fortuna. Tanta corsa e dinamismo, come nei suoi standard. Non sente la pressione dell’ex. Dal 38’ st Ciavattini s.v. (Esordio in campionato per lui).

Salandria 6,5 Al rientro dal primo minuto, ha sempre la scelta giusta in testa e non si perde in nulla di futile. Calcia un assist al bacio per la testa di Solini. E’ fondamentale per questa Reggina.

Sandomenico 7,5 Accende la squadra con le sue imprevedibili fiammate. Portano la sua firma le due occasioni più pericolose degli amaranto. Freddo dal dischetto, realizza il rigore che spiana la strada verso la vittoria. Dal 38’ Viola s.v.

Tassi 6 Pochissimi palloni utili, troppo falloso quando cerca di prendere posizione.  Dal 31’ st Emmausso s.v.

Ungaro 6 Nel primo tempo sembra estraneo alla manovra, troppo confinato sulla destra. Nella ripresa prima fallisce un tap-in da posizione favorevole, poi si guadagna il penalty che Sandomenico trasforma. Dal 20’ st Franchini 6 Subito decisivo, si procura la punizione del raddoppio amaranto.

Cevoli 7 Pochi dubbi questa volta: in campo la formazione più logica e con maggiore qualità. Chiude ogni varco alla Sicula che non crea mai pericoli agli amaranto. L’ottima prestazione della sua squadra si materializza nella ripresa quando, “sfondando” sulle corsie esterne, Sandomenico, Ungaro e poi Franchini “spaccano” la partita. Seconda vittoria consecutiva per la Reggina, primo stagionale esterna.

v.i. – f.m.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero
Reggina

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un punto d’oro per il Rieti, un’occasione sprecata per la Juve Stabia. Il posticipo della 32esima giornata, si è concluso 1-1. La sfida sembrava mettersi sul velluto per i padroni di casa, passati in vantaggio al...
Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”
Lega Pro

Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ex presidente amaranto Mimmo Praticò ha parlato all’interno della puntata odierna della trasmissione Fuorigioco, in onda su Rtv e condotta dall’amico e collega Andrea Ripepi. “Da cittadino reggino e...
Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”
Reggina

Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Catania non pervenuto ed incapace di limitare la pericolosità della Reggina. Pietro Lo Monaco, ha commentato ai microfoni del collega Alessandro Vagliasindi il pesantissimo ko dei siciliani al Granillo. “Non avevamo colto...
Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…
Reggina

Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con undici club su diciannove ad aver cambiato allenatore, il girone C di serie C si conferma “terra difficilissima” per i tecnici. La Casertana, che oggi ha ufficializzato l’arrivo di Pochesci e l’esonero...
Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale
Reggina

Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre punti in cinque partite, nelle ultime sette giornate l’unica vittoria è stata quella a tavolino contro il Matera. Una vera e propria crisi quella della Casertana, con i falchetti che, a dispetto delle grandissime...