breaking news

Tra Bocale e Bovalinese sarà un derby tra difese d’acciaio

Tra Bocale e Bovalinese sarà un derby tra difese d’acciaio
Dilettanti
07/12/2018 11:47 | A cura di Domenico Geria
La squadra di Laface ha subito finora 7 reti, miglior difesa insieme alla ReggioMediterranea; appena due gol in più al passivo per la formazione di Criaco

Domenica allo stadio “Campoli-Pellicanò” andrà in scena il derby di Eccellenza tra Bocale ADMO e Bovalinese, le due formazioni promosse lo scorso anno dal girone B di Promozione e che si stanno rivelando avversarie dure da battere per chiunque.

Di fronte ci saranno due tra le migliori difese del campionato: il Bocale, che in casa non ha ancora subito reti, conta 7 gol al passivo (miglior difesa insieme alla ReggioMediterranea), la Bovalinese invece 9, quattro di questi incassati nelle ultime due sfide di Paola e Corigliano; la particolarità è che identica sorte era toccata anche alla squadra di Laface che sugli stessi campi incassò lo stesso numero di reti.

Una storia che si ripete quella delle due difese quasi impenetrabili. Nella stagione scorsa il Bocale chiuse con la seconda miglior difesa alle spalle dell’Africo, Bovalinese terza insieme alla Bagnarese; prendendo in esame solo il girone di ritorno, la squadra di Laface subì 8 reti, quella di Criaco fece ancora meglio con appena 7 gol passivo. Lo stesso doppio scontro diretto concesse poco allo spettacolo ‘offensivo’ ma si rivelò essere un confronto di altissimo livello di tattica e concentrazione. L’andata in casa degli amaranto si chiuse sullo 0-0 con il rigore fallito dai padroni di casa al 90′; il match di ritorno, lo scorso febbraio, sembrava destinato ad un altro risultato ad occhiali, ed invece il giovane talento Pasquale Gatto, classe 2001, passato quest’anno alla Reggina, decise la contesa a dieci minuti dal 90′ con un sinistro incrociato da fuori sul quale Dagostino non poté arrivare (a sinistra l’esultanza della squadra al gol).

La forza dei rispettivi pacchetti arretrati è stata comprovata nelle prime tredici giornate, la sensazione è che si assisterà ad un nuovo duello fatto di tatticismi e massima concentrazione, poiché il primo errore potrebbe risultare fatale.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

SANT’AGATA LIVE – Ecco Reginaldo
Reggina

SANT’AGATA LIVE – Ecco Reginaldo

18/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Quarto giorno di allenamento per la nuova Reggina di Mimmo Toscano. La squadra sta raggiungendo in questi istanti il campo da gioco numero 2 del Centro Sportivo Sant’Agata per svolgere la sessione mattutina di allenamento....
Serie C, composti i gironi: tante big sulla strada della Reggina
Reggina

Serie C, composti i gironi: tante big sulla strada della Reggina

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Consiglio Direttivo della Lega ha diramato quest’oggi la composizione dei gironi di Serie C per la stagione 2019/2020. Sono 59 le squadre partecipanti, 20 a testa nei gironi A e B mentre saranno nuovamente 19 nel...
Reggina, Reginaldo è ufficialmente un calciatore amaranto
Reggina

Reggina, Reginaldo è ufficialmente un calciatore amaranto

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver raggiunto un accordo per le prestazioni sportive di Reginaldo Ferreira da Silva con un contratto su base annuale. Classe 1983, Reginaldo è un attaccante brasiliano con...
Ludos Ravagnese, arrivano 6 ex “Vecchia Miniera”
Dilettanti

Ludos Ravagnese, arrivano 6 ex “Vecchia Miniera”

17/07/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nella nuova Ludos Ravagnese non ci saranno solamente i calciatori confermati dal club che ha vinto lo scorso torneo di Prima Categoria più gli innesti di mercato. A completare il gruppo a disposizione di mister Aquilino ci...
Gioiese, Fabio Crupi a RNP: “Chi verrà a Gioia dovrà capire l’importanza di questa storica maglia”
Dilettanti

Gioiese, Fabio Crupi a RNP: “Chi verrà a Gioia dovrà capire l’importanza di questa storica maglia”

17/07/2019 | A cura di Domenico Geria
In vista della nuova stagione la Gioiese ha scelto di puntare in panchina su un tecnico giovane ma navigato e vincente che ha ben figurato finora, dall’Eccellenza alla Prima Categoria. Si tratta di Fabio Crupi, il quale ha...