breaking news

ReggioMediterranea, Leo: “Non ci aspettavamo il primato, il gruppo sta facendo la differenza”

ReggioMediterranea, Leo: “Non ci aspettavamo il primato, il gruppo sta facendo la differenza”
Dilettanti
07/12/2018 15:12 | A cura di Filippo Mazzù
A meno di 24 ore dal big-match di Eccellenza, è intervenuto il presidente della ReggioMediterranea, Bruno Leo, ai microfoni di RNP:

L’attesa è febbrile. Il giorno della verità si avvicina. Al Longhi Bovetto di Croce Valanidi, tra meno di 24 ore, andrà in scena ReggioMediterranea-Corigliano. Un match dove la posta in palio è talmente alta da scartare l’ipotesi sconfitta. Ai nostri microfoni è intervenuto il presidente dei gialloblù, Bruno Leo, alla vigilia dell’anticipo di lusso di Eccellenza.

 “Mi aspettavo di trovare in alto la squadra – esordisce – ma in cima pensavo ci fosse qualcun altro. Le cose più belle si dice siano quelle inattese. Ci godiamo questo primato e continueremo a lavorare così come abbiamo fatto in questi mesi, senza fare alcun calcolo“.

Per il primo tifoso della ReggioMediterranea non ci sono dubbi. “E’ il gruppo l’arma in più di questa squadra. Presi individualmente, credo che il Corigliano abbia una rosa superiore. In questo momento, però, la differenza la sta facendo la nostra compattezza”. 

Massima concentrazione, come ogni settimana. “Stamane c’è stata la rifinitura. I ragazzi sono liberi fino a qualche ora prima del match. Abbiamo ritenuto opportuno staccare la spina. Ci ritroveremo tutti domani al ristorante. Solitamente, visto ciò che si gioca, ne vengono fuori partite bruttine. Domani, invece, sono sicuro assisteremo ad una bella gara, in una giornata all’insegna dello sport. Spettatori? Oltre allo zoccolo duro, circa duecento tifosi, che ci segue in ogni gara interna, credo ci sia curiosità. Specie tra gli addetti ai lavori. Da quello che si dice dovremmo quadruplicare almeno il numero di unità”. 

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...
San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un’annata da mettere nell’album dei ricordi più intensi, ma alla fine della corsa è tempo di salutarsi, come farebbero due buoni amici in cerca di nuove avventure. Ciccio Api non sarà il tecnico del San Roberto...