breaking news

Palmese, Franceschini a RNP: “Ragazzi encomiabili, grazie a chi rende possibile tutto questo. I complimenti…”

Palmese, Franceschini a RNP: “Ragazzi encomiabili, grazie a chi rende possibile tutto questo. I complimenti…”
Dilettanti
05/12/2018 15:37 | A cura di Filippo Mazzù
Se la Palmese sta disputando un campionato ben al di là delle aspettative, il merito è soprattutto di Ivan Franceschini. Uno che non smette mai di sognare.

Chi l’avrebbe detto? La Palmese continua a stupire e di fermarsi non ne vuole proprio sapere.  Seconda miglior difesa (soli cinque i gol subiti) e terzo posto in classifica. Il mentore è Ivan Franceschini, ex calciatore della Reggina e alla seconda esperienza da primo allenatore. Assieme a lui abbiamo analizzato il positivo momento dei neroverdi e presentato il derby con la Cittanvoese.

Credo che abbiamo fatto un ottimo primo tempo – dichiara a RNP – E’ vero, balza all’occhio l’organizzazione difensiva, ma abbiamo creato i presupposti per segnare. Siamo andati in vantaggio e nella ripresa abbiamo contenuto una squadra, il Marsala, che in casa aveva perso punti contro Bari e Turris. Il risultato assume ancora più valore se analizziamo alcuni dati oggettivi. La rosa dei nostri avversari era davvero importante e loro erano reduci da quattro vittorie consecutive”. 

Il percorso di crescita dei giovani neroverdi è nella direzione giusta. “Il merito di quanto stiamo costruendo è dei ragazzi. Hanno fatto sino ad ora un percorso eccezionale, mettendo tutto in campo. Testa, cuore, gambe: davvero encomiabili. Sono contento perchè stanno dimostrando di essere da Serie D e alcuni di loro sono stati attenzionati da squadre di categoria superiore. E’ motivo di orgoglio per me. E’ vero che il calcio è fatto di passione, ma nella vita bisogna sempre migliorarsi”.

Se la Palmese può ancora stupire è merito di chi ha messo mano al portafoglio e dato il proprio contributo. “Ringrazio chi ci ha dato l’opportunità di continuare questa favola. E’ iniziata tra mille difficoltà, con i ragazzi che addirittura non avevano un posto in cui dormire. Le cose adesso si sono assestate. In ogni allenamento, in ogni partita tutti mettono in campo il massimo dell’impegno. Le soddisfazioni poi arrivano in gare come quella di domenica o contro il Messina, dove si affrontano squadre più attrezzate, ma il risultato sorride a noi. I complimenti ricevuti da Bari o dallo stesso Marsala sono attestati di stima importanti soprattutto per i ragazzi”.

Un derby dal sapore particolare. “Mister Zito è un ottimo allenatore. Mi aspetto una gara difficile, perchè di semplici non ne esistono. I calciatori tra loro si conoscono molto bene, spero ne venga fuori una grande giornata di sport”.

 

 

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...