breaking news

Reggina-Rieti, le pagelle amaranto: Viola tarantolato, Tassi imprescindibile

Reggina-Rieti, le pagelle amaranto: Viola tarantolato, Tassi imprescindibile
Reggina
02/12/2018 17:51 | A cura di Ferdinando Ielasi
Reggina-Rieti 3-2: imbarazzanti per tre quarti di gara, gli amaranto evitano una figuraccia grazie ad un finale incredibile.

CONFENTE 6-Per circa 70 minuti, la sua porta assomiglia all’orsetto del luna park. Ci mette qualche pezza, incolpevole sui due gol.

KIRWAN 5.5-Come nel secondo tempo di Catanzaro, soffre maledettamente i tagli degli esterni opposti e si fa infilare con troppa facilità.

SOLINI 4.5- Clamoroso l’errore con cui di fatto regala il rigore agli ospiti. Un incubo da cui non riesce a svegliarsi, prova ne siano le troppe amnesie seguenti.

REDOLFI 5-La difesa amaranto regala una versione anticipata del presepe natalizio, anche lui non è esente da colpe.

SEMINARA 6-Durante la prova sconcertante dei suoi compagni, è l’unico che spinge e si propone con convinzione e ritmo. Esce per un problema fisico. 53′ MASTRIPPOLITO 6-Impatto positivo, cancella la prova balbettante di Catanzaro mettendoci corsa ed impeto.

PETERMANN 5-Tentativi di costruire sempre fuori misura, fanno il pari con una evidentissima sofferenza al momento di bloccare le manovre avversarie. 59′ TASSI 7 (il migliore)-Con Maritato fuori dai giochi, la sua presenza è assolutamente imprescindibile. Al pari di Viola entra in campo con rabbia e furia agonistica, realizzando una rete da rapace dell’area.

ZIBERT 5-Quasi irriconoscibile. I dirimpettai con la casacca bianca gli scappano da tutte le parti, lo 0-2 nasce da un suo erroraccio. 72′ SALANDRIA s.v.

FRANCHINI 5-Anche lui, sembra una controfigura del ragazzo tutto lampi e tecnica fin qui ammirato. Un’ora in campo, lo noti davvero solo al momento della sostituzione. 59′ MARINO 6-Aumenta l’intensità del centrocampo, facendosi trovare pronto durante l’assalto degli ultimissimi minuti.

UNGARO 6.5-La sua prestazione, è l’esatta fotografia di questa domenica. Tra i peggiori in campo fino al 95′, poi quel numero d’alta scuola che fa esplodere il Granillo…

EMMAUSSO 5-L’attacco ancora una volta è di quelli davvero cervellotici, ma lui non fa molto per cambiare la situazione. Dribbling cercati e mai trovati, movimento vicino allo zero. 1′ st VIOLA 6.5-Si butta su ogni pallone, entra sia nel primo che nel terzo gol amaranto. Meriterebbe la gloria personale, ma ci si mette di mezzo la trasversa.

SANDOMENICO 6.5-Quando tutto sembrava impossibile, prende per mano la Reggina con uno dei suoi marchi di fabbrica. E’ l’inizio di una rimonta pazzesca.

CEVOLI 5.5-Magia del calcio. Per tre quarti di gara, la Reggina viene letteralmente sovrastata in ogni centimetro del campo. Rimedia con i cambi a scelte iniziali quantomeno discutibili, ed i suoi ragazzi vincono una partita che fino al 70′ avrebbero meritato di perdere in goleada…

 

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”
Reggina

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Nel cammino in campionato della Reggina i gol non sono mai mancati, a favore o contro; nelle ventiquattro partite precedenti alla sfida contro il Potenza, si era sempre vista almeno una rete, a favore o contro gli amaranto. La...
Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni
Reggina

Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Vincere sarebbe stato senza dubbio il risultato perfetto, ma guai a snobbare il punto ottenuto contro il Potenza. Grazie al pareggio maturato ieri nella gara contro i rossoblù, infatti, la Reggina di Massimo Drago rientra nella...
Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano
Reggina

Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Doverosa premessa. Il tempo non aiuta. Mister Drago, un esteta del calcio, ha avuto a disposizione poco meno di due settimane per imprimere la propria identità a questa squadra. Si gioca ogni tre giorni però. E questo non...
Reggina, attacco a secco dopo due mesi
Reggina

Reggina, attacco a secco dopo due mesi

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Per la prima volta nel 2019 la Reggina non è riuscita a trovare la via del gol, una sorta di anomalia per una squadra che ultimamente aveva abituato molto bene i propri sostenitori. Prima volta nel nuovo anno e due mesi dopo la...
Reggina, il mercato questa volta non ti premia
Reggina

Reggina, il mercato questa volta non ti premia

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La corposa campagna di rafforzamento di gennaio aveva, sin da subito, prodotto effetti benevoli. Da Bisceglie, quando Bellomo risolse la pratica al minuto 95, a Siracusa (in gol Strambelli e Baclet), passando per Viterbese...