breaking news

Reggina, la fine di un esilio durato 7 settimane

Reggina, la fine di un esilio durato 7 settimane
Reggina
08/11/2018 10:43 | A cura di Domenico Geria
Si torna a casa: la riapertura del "Granillo" è il primo passo dal quale ricominciare a camminare

La Reggina e il “Granillo”, due nomi che accostati, in passato hanno fatto tremare le gambe a calciatori e squadre dal palmares internazionale. La Reggina che ritrova il “Granillo” e il suo calore. Una Reggina che HA BISOGNO del suo stadio e del suo pubblico.

Dove eravamo rimasti? Ci eravamo lasciati in una tiepida serata post equinozio autunnale, lo scorso 22 settembre, la prima (e a tutt’ora unica) in casa del campionato per la squadra di Cevoli, contro il Bisceglie, gara decisa dal guizzo di Sandomenico. Da quel momento nulla è stato più come prima, tra problemi, polemiche, accuse, rinvii, corse contro il tempo, un mondo extra-campo che ha di fatto inciso anche sulla squadra e i suoi risultati.

Dopo un esilio di 7 settimane, 49 giorni esatti, stabilendo nel frattempo il nuovo record di partite in campo neutro in una sola stagione nella storia amaranto, la Reggina potrà riabbracciare i suoi tifosi, i quali bramano, tanto quanto la squadra, di poter nuovamente tornare al “Granillo”, ad arrampicarsi sui gradoni della Curva Sud, della Gradinata e della Tribuna (per il tifoso i nomi resteranno sempre questi storici nonostante da ormai vent’anni siano Tribuna Sud, Est e Ovest).

Per la Reggina, i suoi protagonisti in campo e fuori, per il Popolo Amaranto, è arrivato il momento di risalire la china dopo mesi difficili. La riapertura del “Granillo” è un primo, fondamentale passo, la riscossa deve partire da qui. Finito l’esilio, la Reggina riprende possesso del suo castello…

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…
Reggina

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE C – GIRONE C – 21^ GIORNATA Paganese-Siracusa 1-1 Rieti-Virtus Francavilla 0-2 Catania-Matera 3-0 * Casertana-Bisceglie 3-0 Potenza-Juve Stabia 0-0 Reggina-Viterbese 3-1 Rende-Monopoli 2-4 Sicula Leonzio-Trapani...
Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...