breaking news

Reggina, la fine di un esilio durato 7 settimane

Reggina, la fine di un esilio durato 7 settimane
Reggina
08/11/2018 10:43 | A cura di Domenico Geria
Si torna a casa: la riapertura del "Granillo" è il primo passo dal quale ricominciare a camminare

La Reggina e il “Granillo”, due nomi che accostati, in passato hanno fatto tremare le gambe a calciatori e squadre dal palmares internazionale. La Reggina che ritrova il “Granillo” e il suo calore. Una Reggina che HA BISOGNO del suo stadio e del suo pubblico.

Dove eravamo rimasti? Ci eravamo lasciati in una tiepida serata post equinozio autunnale, lo scorso 22 settembre, la prima (e a tutt’ora unica) in casa del campionato per la squadra di Cevoli, contro il Bisceglie, gara decisa dal guizzo di Sandomenico. Da quel momento nulla è stato più come prima, tra problemi, polemiche, accuse, rinvii, corse contro il tempo, un mondo extra-campo che ha di fatto inciso anche sulla squadra e i suoi risultati.

Dopo un esilio di 7 settimane, 49 giorni esatti, stabilendo nel frattempo il nuovo record di partite in campo neutro in una sola stagione nella storia amaranto, la Reggina potrà riabbracciare i suoi tifosi, i quali bramano, tanto quanto la squadra, di poter nuovamente tornare al “Granillo”, ad arrampicarsi sui gradoni della Curva Sud, della Gradinata e della Tribuna (per il tifoso i nomi resteranno sempre questi storici nonostante da ormai vent’anni siano Tribuna Sud, Est e Ovest).

Per la Reggina, i suoi protagonisti in campo e fuori, per il Popolo Amaranto, è arrivato il momento di risalire la china dopo mesi difficili. La riapertura del “Granillo” è un primo, fondamentale passo, la riscossa deve partire da qui. Finito l’esilio, la Reggina riprende possesso del suo castello…

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato
Dilettanti

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Momento decisamente negativo per due protagoniste del Girone D di Prima Categoria, Bovese e San Giorgio, reduci entrambe da tre sconfitte consecutive che ne hanno ridimensionato in parte le ambizioni. Restano comunque ancora 21...
Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria
Dilettanti

Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Numeri straordinari per il Ravagnese capolista del Girone D di Prima Categoria. La formazione reggina, del tutto rinnovata quest’estate per tentare di riscattare le delusioni della passata stagione e recitare un ruolo da...
Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto
Dilettanti

Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto

12/11/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo una settimana di pausa è tornato il campionato Under 17 Elite dedicato ai migliori settori giovanili della Calabria. Gli occhi di tutti erano puntati sul Centro Sportivo Sant’Agata dove si è svolto uno spettacolare...
Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese
Dilettanti

Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Finalmente il Locri torna a casa. Ultimati i lavori al Comunale, la società amaranto potrà debuttare nel proprio impianto dopo aver disputato questa prima parte della stagione al “Ninetto Muscolo” di Roccella....
Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club
Dilettanti

Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Continua lo splendido cammino della Palmese che contro ogni pronostico prosegue la sua ascesa in classifica. La formazione di mister Franceschini, dopo aver battuto a domicilio la Sancataldese, si è portata al terzo posto della...