breaking news

Il Bocale aggiorna la sua storia, F. Cogliandro: “Siamo contenti ma non appagati”

Il Bocale aggiorna la sua storia, F. Cogliandro: “Siamo contenti ma non appagati”
Dilettanti
08/11/2018 17:33 | A cura di Domenico Geria
I biancorossi arrivano alla penultima tappa della manifestazione per la prima volta; di fronte ci sarà il temibile San Luca

Per la prima volta nella sua storia il Bocale ADMO ha raggiunto le semifinali della Coppa Italia Dilettanti, un traguardo ottenuto con impegno, sacrificio, programmazione e, soprattutto, giocando al massimo ogni partita. Eliminate nella fase a gironi Bagnarese e Villese, negli ottavi la ReggioMediterranea e ai quarti il Soriano, sulla strada di mister Laface e dei suoi ragazzi c’è adesso la rivelazione San Luca.

Un Bocale che aggiorna la propria storia con questo traguardo raggiunto che si proverà a migliorare ancora, superando le semifinali e provando a sollevare il trofeo regionale contro una tra Corigliano e Paolana. Ovviamente raggiante il presidente biancorosso Filippo Cogliandro“Abbiamo raggiunto la semifinale con la soddisfazione di aver eliminato due ottime squadre come ReggioMediterranea e Soriano. Per noi è un risultato storico, per me in particolare può essere un vanto; ogni anno proviamo a portare avanti il percorso in coppa ma non sono mai arrivati i risultati. Ancora una volta la gestione del Bocale porta dei frutti ed è la migliore dimostrazione per chi, come noi e il mister, lavora con dedizione, sacrificio e non con le chiacchiere”.

Un 2018 che già adesso è un anno storico per il Bocale: ad aprile la vittoria del campionato di Promozione per la prima volta nella storia, adesso l’accesso in semifinale di coppa, con nel mirino il capitolo conclusivo del torneo in programma il prossimo 23 dicembre; il presidente Cogliandro è fiducioso al riguardo: “La vittoria del campionato di Promozione, le prestazioni in Supercoppa contro Locri e Corigliano, sono state tutte bellissime emozioni di questo 2018; essendo che semifinali e finale di Coppa Italia ricadranno in questo anno solare, speriamo di poter riuscire a chiuderlo in bellezza. Già con l’approdo in semifinale abbiamo tagliato un grande traguardo, raggiungere la finale sarebbe straordinario; ovviamente non ci accontenteremo, ce la giocheremo fino alla fine per vincere il trofeo. Siamo contenti ma di certo non appagati”.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...