breaking news

Il Bocale aggiorna la sua storia, F. Cogliandro: “Siamo contenti ma non appagati”

Il Bocale aggiorna la sua storia, F. Cogliandro: “Siamo contenti ma non appagati”
Dilettanti
08/11/2018 17:33 | A cura di Domenico Geria
I biancorossi arrivano alla penultima tappa della manifestazione per la prima volta; di fronte ci sarà il temibile San Luca

Per la prima volta nella sua storia il Bocale ADMO ha raggiunto le semifinali della Coppa Italia Dilettanti, un traguardo ottenuto con impegno, sacrificio, programmazione e, soprattutto, giocando al massimo ogni partita. Eliminate nella fase a gironi Bagnarese e Villese, negli ottavi la ReggioMediterranea e ai quarti il Soriano, sulla strada di mister Laface e dei suoi ragazzi c’è adesso la rivelazione San Luca.

Un Bocale che aggiorna la propria storia con questo traguardo raggiunto che si proverà a migliorare ancora, superando le semifinali e provando a sollevare il trofeo regionale contro una tra Corigliano e Paolana. Ovviamente raggiante il presidente biancorosso Filippo Cogliandro“Abbiamo raggiunto la semifinale con la soddisfazione di aver eliminato due ottime squadre come ReggioMediterranea e Soriano. Per noi è un risultato storico, per me in particolare può essere un vanto; ogni anno proviamo a portare avanti il percorso in coppa ma non sono mai arrivati i risultati. Ancora una volta la gestione del Bocale porta dei frutti ed è la migliore dimostrazione per chi, come noi e il mister, lavora con dedizione, sacrificio e non con le chiacchiere”.

Un 2018 che già adesso è un anno storico per il Bocale: ad aprile la vittoria del campionato di Promozione per la prima volta nella storia, adesso l’accesso in semifinale di coppa, con nel mirino il capitolo conclusivo del torneo in programma il prossimo 23 dicembre; il presidente Cogliandro è fiducioso al riguardo: “La vittoria del campionato di Promozione, le prestazioni in Supercoppa contro Locri e Corigliano, sono state tutte bellissime emozioni di questo 2018; essendo che semifinali e finale di Coppa Italia ricadranno in questo anno solare, speriamo di poter riuscire a chiuderlo in bellezza. Già con l’approdo in semifinale abbiamo tagliato un grande traguardo, raggiungere la finale sarebbe straordinario; ovviamente non ci accontenteremo, ce la giocheremo fino alla fine per vincere il trofeo. Siamo contenti ma di certo non appagati”.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...
Viterbese, DG Foresti: “Il gol convalidato è qualcosa di imbarazzante”
Reggina

Viterbese, DG Foresti: “Il gol convalidato è qualcosa di imbarazzante”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo”, le dichiarazioni post-gara del direttore generale della Viterbese, Diego Foresti. “Voglio fare loro i complimenti, ho trovato un ambiente completamente cambiato e...