breaking news

Reggina, così proprio non va…

Reggina, così proprio non va…
Reggina
06/11/2018 16:15 | A cura di Filippo Mazzù
Surclassata in ogni porzione del campo, la Reggina esce a pezzi dal Lorenzon di Rende. La nostra analisi sul momento degli amaranto a mente fredda.

Non siamo certo dei medici di professione, ma se fossimo avvicinati dal figlio (tifoso) preoccupato per lo stato di salute della propria Reggina, risponderemmo che vi sono tutti i sintomi per definire la squadra in mini-crisi. Attenzione però, perchè l’obiettivo di chi scrive non è certo quello di alimentare malumori. C’è la sola presa di coscienza di quello che è un momento di evidente difficoltà dei ragazzi di Cevoli. I secondi 45 minuti di Vibo contro la Juve Stabia, quando Conson e compagni hanno messo sotto la squadra più in forma del campionato, sembrano oggi lontani anni luce.

E’ vero che una rondine non fa primavera (inverno in questo caso), ma se la memoria non ci inganna la vittoria da queste parti manca da quattro turni (Reggina-Siracusa 1-0, 15 ottobre). E più che i risultati, a preoccupare sono le prestazioni. Remissiva l’abbiamo etichettata in sede di commento. Scarica verrebbe da aggiungere con il senno del poi. Perchè, specie nella ripresa, la squadra non ha avuto la forza fisica e mentale di dare sfogo alle ripartenze, che, a detta di mister Cevoli, erano fondamentali per il modo in cui era stata impostata la partita.

Premesso che tutti questi impegni così ravvicinati, 4 in 15 giorni, e l’infermeria che si va via via riempiendo non sono condizioni ideali per esprimersi al meglio, non possiamo esimerci dal commentare quello che è sotto gli occhi di tutti. Qui non è in discussione il valore della squadra, ma l’atteggiamento ed alcuni errori sanguinosi (individuali come di reparto) che siamo costretti a vedere di weekend in weekend. Non ci soffermiamo sui nomi. Quando le cose vanno male, la responsabilità è di tutti. Quello che vorremo vedere in campo è semplicemente una squadra che provi a giocare a calcio. A prescindere dall’avversario o qualsiasi remora.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…
Reggina

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE C – GIRONE C – 21^ GIORNATA Paganese-Siracusa 1-1 Rieti-Virtus Francavilla 0-2 Catania-Matera 3-0 * Casertana-Bisceglie 3-0 Potenza-Juve Stabia 0-0 Reggina-Viterbese 3-1 Rende-Monopoli 2-4 Sicula Leonzio-Trapani...
Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...