breaking news

Reggina, così proprio non va…

Reggina, così proprio non va…
Reggina
06/11/2018 16:15 | A cura di Filippo Mazzù
Surclassata in ogni porzione del campo, la Reggina esce a pezzi dal Lorenzon di Rende. La nostra analisi sul momento degli amaranto a mente fredda.

Non siamo certo dei medici di professione, ma se fossimo avvicinati dal figlio (tifoso) preoccupato per lo stato di salute della propria Reggina, risponderemmo che vi sono tutti i sintomi per definire la squadra in mini-crisi. Attenzione però, perchè l’obiettivo di chi scrive non è certo quello di alimentare malumori. C’è la sola presa di coscienza di quello che è un momento di evidente difficoltà dei ragazzi di Cevoli. I secondi 45 minuti di Vibo contro la Juve Stabia, quando Conson e compagni hanno messo sotto la squadra più in forma del campionato, sembrano oggi lontani anni luce.

E’ vero che una rondine non fa primavera (inverno in questo caso), ma se la memoria non ci inganna la vittoria da queste parti manca da quattro turni (Reggina-Siracusa 1-0, 15 ottobre). E più che i risultati, a preoccupare sono le prestazioni. Remissiva l’abbiamo etichettata in sede di commento. Scarica verrebbe da aggiungere con il senno del poi. Perchè, specie nella ripresa, la squadra non ha avuto la forza fisica e mentale di dare sfogo alle ripartenze, che, a detta di mister Cevoli, erano fondamentali per il modo in cui era stata impostata la partita.

Premesso che tutti questi impegni così ravvicinati, 4 in 15 giorni, e l’infermeria che si va via via riempiendo non sono condizioni ideali per esprimersi al meglio, non possiamo esimerci dal commentare quello che è sotto gli occhi di tutti. Qui non è in discussione il valore della squadra, ma l’atteggiamento ed alcuni errori sanguinosi (individuali come di reparto) che siamo costretti a vedere di weekend in weekend. Non ci soffermiamo sui nomi. Quando le cose vanno male, la responsabilità è di tutti. Quello che vorremo vedere in campo è semplicemente una squadra che provi a giocare a calcio. A prescindere dall’avversario o qualsiasi remora.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato
Dilettanti

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Momento decisamente negativo per due protagoniste del Girone D di Prima Categoria, Bovese e San Giorgio, reduci entrambe da tre sconfitte consecutive che ne hanno ridimensionato in parte le ambizioni. Restano comunque ancora 21...
Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria
Dilettanti

Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Numeri straordinari per il Ravagnese capolista del Girone D di Prima Categoria. La formazione reggina, del tutto rinnovata quest’estate per tentare di riscattare le delusioni della passata stagione e recitare un ruolo da...
Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto
Dilettanti

Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto

12/11/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo una settimana di pausa è tornato il campionato Under 17 Elite dedicato ai migliori settori giovanili della Calabria. Gli occhi di tutti erano puntati sul Centro Sportivo Sant’Agata dove si è svolto uno spettacolare...
Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese
Dilettanti

Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Finalmente il Locri torna a casa. Ultimati i lavori al Comunale, la società amaranto potrà debuttare nel proprio impianto dopo aver disputato questa prima parte della stagione al “Ninetto Muscolo” di Roccella....
Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club
Dilettanti

Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Continua lo splendido cammino della Palmese che contro ogni pronostico prosegue la sua ascesa in classifica. La formazione di mister Franceschini, dopo aver battuto a domicilio la Sancataldese, si è portata al terzo posto della...