breaking news

Reggina, così proprio non va…

Reggina, così proprio non va…
Reggina
06/11/2018 16:15 | A cura di Filippo Mazzù
Surclassata in ogni porzione del campo, la Reggina esce a pezzi dal Lorenzon di Rende. La nostra analisi sul momento degli amaranto a mente fredda.

Non siamo certo dei medici di professione, ma se fossimo avvicinati dal figlio (tifoso) preoccupato per lo stato di salute della propria Reggina, risponderemmo che vi sono tutti i sintomi per definire la squadra in mini-crisi. Attenzione però, perchè l’obiettivo di chi scrive non è certo quello di alimentare malumori. C’è la sola presa di coscienza di quello che è un momento di evidente difficoltà dei ragazzi di Cevoli. I secondi 45 minuti di Vibo contro la Juve Stabia, quando Conson e compagni hanno messo sotto la squadra più in forma del campionato, sembrano oggi lontani anni luce.

E’ vero che una rondine non fa primavera (inverno in questo caso), ma se la memoria non ci inganna la vittoria da queste parti manca da quattro turni (Reggina-Siracusa 1-0, 15 ottobre). E più che i risultati, a preoccupare sono le prestazioni. Remissiva l’abbiamo etichettata in sede di commento. Scarica verrebbe da aggiungere con il senno del poi. Perchè, specie nella ripresa, la squadra non ha avuto la forza fisica e mentale di dare sfogo alle ripartenze, che, a detta di mister Cevoli, erano fondamentali per il modo in cui era stata impostata la partita.

Premesso che tutti questi impegni così ravvicinati, 4 in 15 giorni, e l’infermeria che si va via via riempiendo non sono condizioni ideali per esprimersi al meglio, non possiamo esimerci dal commentare quello che è sotto gli occhi di tutti. Qui non è in discussione il valore della squadra, ma l’atteggiamento ed alcuni errori sanguinosi (individuali come di reparto) che siamo costretti a vedere di weekend in weekend. Non ci soffermiamo sui nomi. Quando le cose vanno male, la responsabilità è di tutti. Quello che vorremo vedere in campo è semplicemente una squadra che provi a giocare a calcio. A prescindere dall’avversario o qualsiasi remora.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...