breaking news

Coppa Italia Dilettanti, domani ritorno dei quarti: Bocale per la storia, formalità per il San Luca

Coppa Italia Dilettanti, domani ritorno dei quarti: Bocale per la storia, formalità per il San Luca
Dilettanti
06/11/2018 12:41 | A cura di Domenico Geria
La formazione di Laface ospita il Soriano, battuto 2-0 a domicilio all'andata; i giallorossi rendono visita all'Isola Capo Rizzuto, travolta nei primi 90'

Nel pomeriggio di mercoledì 7 novembre si disputeranno le gare di ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia Dilettanti. Tutto in bilico nella parte alta del tabellone mentre nella parte bassa si va verso una semifinale tra Bocale e San Luca.

Il successo per 2-0 ottenuto a Soriano tre settimane fa consente al Bocale di dormire sonni relativamente tranquilli, ma guai ad abbassare la guardia. Senza gli squalificati Guerrisi, Moio e Zagari, mister Laface sembra orientato a schierare la miglior formazione possibile per non correre rischi. Dopo aver scritto la storia del club portando la squadra per la prima volta alla vittoria del campionato di Promozione, il tecnico vuole a tutti i costi condurre il Bocale in semifinale di coppa, dove mai era giunto prima.

Dovrebbe essere una pura formalità il passaggio del turno per il San Luca, che a Isola Capo Rizzuto partirà dal successo per 4-0 ottenuto in casa nei primi 90′. La capolista del girone B di Promozione vede già davanti a sé la semifinale, senza porsi limiti di sorta; difficile ipotizzare che l’Isola giochi la partita della vita, per quanto una reazione d’orgoglio dopo la batosta dell’andata sarebbe lecito attenderla.

Nella parte alta del tabellone può ancora succedere di tutto: grande attesa a Corigliano per il derby contro l’Olympic, terminato 1-1 all’andata nel match disputato a Rossano; proverà invece a ribaltare il risultato la Paolana, la quale ospiterà il Cotronei vittorioso all’andata per 2-1.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...