breaking news

Bocale, in casa è difesa-bunker; Mochi: “Stiamo facendo bene ma la strada è lunga”

Bocale, in casa è difesa-bunker; Mochi: “Stiamo facendo bene ma la strada è lunga”
Dilettanti
06/11/2018 14:00 | A cura di Domenico Geria
Cinque partite casalinghe, zero gol subiti: ne abbiamo parlato con il difensore biancorosso

Un rendimento opposto tra casa e trasferta finora è stato quello del Bocale ADMO, quasi perfetto tra le mura amiche con 13 punti in 5 partite, quanto distratto in trasferta con un solo punto raccolto in 4 incontri.

Il dato che risalta maggiormente dalle partite giocate al “Campoli” è lo zero alla voce gol subiti: la porta biancorossa è infatti inviolata sul terreno di gioco amico. Considerando anche le due gare di coppa interne giocate finora, si arriva a sette partite casalinghe e un solo gol incassato, dalla Villese su calcio di rigore. E pensare che gli infortuni gravi patiti in avvio di stagione da Calarco e Nucera avevano messo in grande difficoltà la società, brava poi nel reperire sul mercato due validi elementi, entrambi argentini: Estefano Mochi e Facundo Urquiza. Il primo è diventato titolare stabilmente al fianco di Pasquale Brancati, il secondo invece, per il quale il transfer è giunto da circa due settimane, ha collezionato solo una manciata di minuti finora. Contro il Cutro poi, per esigenze tattiche, nella ripresa al fianco di Mochi c’era il giovane Ernest Wojcik, classe 2000, già protagonista la scorsa stagione, autore di una prestazione praticamente perfetta. Un reparto che ha in Carmine Caputo un baluardo capace di infondere sicurezza all’intera squadra.

Ai microfoni di RNP è intervenuto Estefano Mochi, con il quale abbiamo parlato della tenuta difensiva casalinga del Bocale: “Finora abbiamo giocato in coppia con Pasquale Brancati e stiamo andando molto bene, noi e tutta la squadra; dobbiamo continuare così, questo campionato è ancora molto lungo e durissimo. La vittoria contro il Cutro è stata importantissima per sommare altri punti alla nostra classifica, abbiamo una grande voglia di salvarci prima possibile. Rispetto all’Eccellenza piemontese, qui in Calabria le squadre non ti lasciano giocare con facilità, c’è più pressione, ma devo dire che mi sta piacendo molto questo campionato”.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...