breaking news

La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio

La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio
Dilettanti
23/10/2018 12:02 | A cura di Domenico Geria
Amaranto antagonisti a sorpresa della corazzata barese, distante appena un punto in classifica; sognare di potersi togliere una grande soddisfazione è lecito

Nel giorno in cui vennero composti i calendari del campionato di Serie D, probabilmente neppure il più ottimista tra i tifosi del Locri avrebbe mai potuto immaginare che gli amaranto il 28 ottobre, per la 7^ giornata di andata, sarebbero scesi in campo al “San Nicola” contro la corazzata Bari, prima della classe come previsto, ma distante appena un punto.

Complice anche il doppio pareggio dei pugliesi, la formazione di Scorrano si ritrova in mano l’opportunità di poter scrivere una pagina straordinaria di storia del calcio locrese. Se è vero che gli amaranto non puntano affatto al salto di categoria, ottenere questi 13 punti in 6 partite, con tanto di bel gioco e una personalità innata, anche da quei ragazzi che sono all’esordio nella categoria, è già di per sé un piccolo-grande traguardo; se poi anche da Bari si riuscirà a tornare a casa con qualche punto, ancora meglio.

La presidentessa del club, Antonella Modafferi, pur euforica, invita l’ambiente a mantenere la calma e i piedi per terra, attraverso alcune dichiarazioni rilasciate al sito ufficiale: “Ci mancano 29 punti di media per salvarci, il nostro obiettivo rimane la salvezza. Ora dobbiamo concentrarci sulla partita con il Bari. Sarà già una vittoria per noi il fatto di entrare nello stadio San Nicola, ma è una partita che prepareremo come tutte le altre. E tutto il resto lo prendiamo come viene con la massima serenità. I tifosi ci seguono e ci incitano, già ci sono tre autobus per la trasferta e loro di sicuro non ci deluderanno”.

Nel frattempo è già iniziata la prevendita online dei biglietti per l’incontro del “San Nicola”, al quale in tanti non vorranno rinunciare. E se il Locri dovesse ottenere un risultato positivo, la festa raggiungerebbe picchi estremi, e i presenti potranno ricordare per sempre quella data con un classico “Io c’ero…”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...