breaking news

A tu per tu con…Natale Gatto

A tu per tu con…Natale Gatto
Dilettanti
11/10/2018 00:00 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Natale Gatto, direttore generale del Gallico Catona.

Avvio in salita per il Gallico Catona, costretto al secondo cambio di panchina dopo le dimissioni di Peppe Misiti. A fare il punto della situazione in casa rossazzurra, è il direttore generale Natale Gatto.

Sarà Mario Dal Torrione il nuovo allenatore del Gallico Catona?

Vogliamo chiudere con un allenatore di esperienza, Dal Torrione in tal senso era una pista da percorrere…

“Era”, nel senso che è tramontata?

Esattamente, credo proprio che sia tramontata.

L’annuncio del nuovo allenatore, arriverà comunque entro oggi?

Vediamo. Siamo di fronte ad una scelta molto delicata, viste le dimissioni di Misiti, e non possiamo proprio sbagliare…

A proposito, le motivazioni che hanno portato Misiti a dimettersi?

Probabilmente non aveva le stesse motivazioni rispetto allo scorso anno. Secondo me, la squadra è adeguata per centrare l’obiettivo…

L’obiettivo è la salvezza?

Si, la classifica dice che dobbiamo lottare per quello, anche se con l’Isola meritavamo di vincere ed a Siderno abbiamo perso solo a causa di alcuni errori individuali.

Cosa manca a questo Gallico Catona? Hanno pesato le vicissitudini societarie di questa estate?

Questa estate,  abbiamo rischiato anche di non iscriverci: non era un problema economico, ma di stanchezza. Certo, quando parti in ritardo, è normale che qualche giocatore che avresti potuto prendere lo trovi già accasato…

Il problema Lo Presti è risolto? Dopo una gara a porte chiuse, contro lo Scalea potrete contare sul supporto del pubblico?

Il problema consisteva nel dover aumentare la capienza, e ci siamo mossi affinché ciò avvenisse. Di ufficiale non c’è nulla, ma sono molto fiducioso sul fatto che domenica giocheremo a porte aperte.

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

[PHOTOGALLERY] Reggina-Cavese, sfoglia l’album della gara
Reggina

[PHOTOGALLERY] Reggina-Cavese, sfoglia l’album della gara

13/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Primo disco rosso stagionale all’Oreste Granillo. La Cavese si conferma autentica bestia nera per la Reggina. Sciamanna ne infila due, Flores Heatley arrotonda il punteggio: il film della gara negli scatti del talento di...
Eccellenza, il Corigliano vince a Paola: la classifica aggiornata
Dilettanti

Eccellenza, il Corigliano vince a Paola: la classifica aggiornata

13/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Non ha sbagliato una seconda volta il Corigliano, fermato dalla Paolana a fine novembre sul 2-2 al “Tarsitano”, nella ripetizione dell’incontro decisa dal Giudice Sportivo la formazione di De Feo è stata...
Bocale, una vecchia conoscenza per rafforzare l’attacco
Dilettanti

Bocale, una vecchia conoscenza per rafforzare l’attacco

13/12/2018 | A cura di Domenico Geria
Il Bocale ADMO ritrova a distanza di sei mesi una vecchia conoscenza per rafforzare il reparto offensivo: torna ufficialmente a vestire la maglia biancorossa l’attaccante argentino Matias Barbuio, ventotto anni compiuti lo...
Serie C girone C, 16^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Reggina

Serie C girone C, 16^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

12/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Juve Stabia è un rullo compressore, figuraccia Reggina. SERIE C GIRONE C, 16^ GIORNATA Catanzaro-Viterbese rinviata Juve Stabia-Sicula Leonzio 4-0 Siracusa-Casertana 0-0 Paganese-Matera 2-2 Reggina-Cavese 0-3...
Le pagelle amaranto: Confente limita l’imbarcata, Sandomenico le prova tutte
Reggina

Le pagelle amaranto: Confente limita l’imbarcata, Sandomenico le prova tutte

12/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
CONFENTE 6-Non ha responsabilità sui gol presi, nel primo tempo evita che la disfatta prenda ancora più consistenza con due parate-capolavoro. KIRWAN 6-Spinge e contiene come può, prima di uscire per infortunio. Il primo gol...