breaking news

Gallico Catona, contro lo Scalea occorrerà l’immediata reazione

Gallico Catona, contro lo Scalea occorrerà l’immediata reazione
Dilettanti
09/10/2018 11:40 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo la sconfitta di Siderno, per la formazione rossoblù è in arrivo una sfida da sfruttare per rialzare la testa

Tre sconfitte in cinque gare, dodici reti subite, quattro realizzate; un punto di penalizzazione, tre in graduatoria. Cifre inesorabili per un Gallico Catona alla ricerca della propria identità e della propria dimensione in un campionato livellato in basso con Corigliano e Reggiomediterranea che stanno sbaragliando il campo (si rischia di non fare i play off), poi il nulla, mediocrità tecnica.

Riuscirà il Gallico Catona a garantirsi la permanenza in questa stagione? Probabilmente si, ma dovrà trovare, senza infingimenti, compattezza e serenità d’animo. Si è partiti in ritardo nel pre-campionato, da Germano al ritorno di Peppe Misiti con un organico che, diciamolo francamente, non ha trovato il sostituto del difensore “colored” Balla Fayè. Il pur bravo Fabrizio Pratticò (l’anno scorso c’èra Parisi) non è al top della condizione (fatali gli errori a Siderno) e alcuni giocatori cardine giocano a fasi alterne (vedi Marco Cormaci a cui si chiede di fare la differenza).

Mister Peppe Misiti deve lavorare in tranquillità e ha tutte le condizioni per raddrizzare il percorso. Una squadra che deve trovare la propria “anima” (l’anno scorso c’era pure Andrea Penna), lo spirito di gruppo, l’appartenenza. L’obiettivo della salvezza e della valorizzazione dei giovani può essere raggiunto in una società che sta cercando di recuperare credibilità e consenso nei propri tifosi.

Sabato è la “prova del 9” nell’anticipo televisivo al Lo Presti di Gallico contro lo Scalea che non se la passa meglio del Gallico Catona. Si affrontano le peggiori difese del campionato. Un confronto in tono assai ridotto rispetto alle precedenti edizioni. Si spera di non giocare a porte chiuse. Gallico Catona che vuole ritornare a vincere fra le “pareti domestiche”, lo Scalea ha fatto soffrire la “corazzata” Reggiomediterranea.

Giuseppe Calabrò

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Gallico Catona, Antonucci per risollevare le sorti della squadra
Dilettanti

Gallico Catona, Antonucci per risollevare le sorti della squadra

16/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un curriculum voluminoso, “cattedratico” (diverse pubblicazioni), esperienze estere, il romano Antonio Antonucci  dovrebbe essere l’uomo della “svolta” per raddrizzare una stagione iniziata male. Tre i cambi tecnici...
Reggina, quando il cambio di modulo porta bene
Reggina

Reggina, quando il cambio di modulo porta bene

16/10/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Il cambio modulo porta bene, inutile nasconderlo, ma di “fortuna“, in questi casi, ce n’è ben poca. Si tratta di intuizioni, di spezzare le catene che tengono imprigionato il proprio istinto e lasciare che...
[PHOTOGALLERY] Reggina-Siracusa, il film della gara
Reggina

[PHOTOGALLERY] Reggina-Siracusa, il film della gara

16/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Rivivi le emozioni di Reggina-Siracusa negli scatti del talento del nostro Lillo D’Ascola, dallo stadio “Marco Lorenzon di...
Potenza-Reggina, i convocati amaranto
Reggina

Potenza-Reggina, i convocati amaranto

16/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sono ventitré i convocati di mister Cevoli per la trasferta di Potenza, con fischio d’inizio domani alle ore 20:30. Nessuna variazione rispetto agli uomini che hanno preso parte alla gara del “Lorenzon” di...
San Giorgio, Crupi a RNP: “Il vantaggio immediato ci ha sbloccati mentalmente”
Dilettanti

San Giorgio, Crupi a RNP: “Il vantaggio immediato ci ha sbloccati mentalmente”

16/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Debutto vincente per mister Fabio Crupi sulla panchina del San Giorgio, che sabato si è imposto per 3-0 in casa del San Gaetano grazie ad una partenza a spron battuto che ha fruttato l’immediato vantaggio, difeso senza...