breaking news

LIVE! Trapani-Reggina 3-0, FINALE

LIVE! Trapani-Reggina 3-0, FINALE
Reggina
18/09/2018 22:24 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Trapani-Reggina, prima giornata serie C girone C: la sfida tra granata ed amaranto aggiornata in tempo reale.

Trapani-Reggina, prima giornata serie C girone C: finalmente si gioca, amaranto al Provinciale per partire con il piede giusto…

LIVE su RNP il commento alla gara.

* Per aggiornare il LIVE di TRAPANI-REGGINA*

calcio_011<— CLICCA SUL PALLONE, OPPURE

DA PC: Premi F5 o ricarica la pagina

DA MOBILEClicca QUI o ricarica la pagina

LE FORMAZIONI UFFICIALI

FINALE AL “PROVINCIALE”: Trapani batte Reggina 3-0 grazie a tre reti nel primo tempo firmate da Tulli e una doppietta di Golfo.

90′, i minuti di recupero assegnati sono 4.

88′, Cevoli opera l’ultimo cambio mandando in campo Pogliano al posto di Redolfi.

85′, ancora Maritato ci prova con un colpo di testa, para senza problemi Dini.

80′, punizione di Sandomenico, Dini respinge; ripartenza del Trapani, Tulli non concretizza la superiorità numerica.

73′, doppio cambio del Trapani: Costa Ferreira e Nzola prendono il posto di Corapi ed Evacuo.

72′, quarta sostituzione operata da Cevoli: dentro Franchini, lascia il campo Navas.

71′, Maritato vicino al gol: la punta amaranto tenta di battere Dini sull’uscita, ma un colpo di reni del portiere vale solo un corner.

65′, altro cambio per i padroni di casa: Ferretti prende il posto di Golfo, autore di due dei tre gol del Trapani.

63′, terzo ammonito nella Reggina: giallo per Tulissi.

60′, cambio nel Trapani: fuori Canino, dentro Scrugli.

58′, terzo cambio nella Reggina: dentro il giovane attaccante Tassi, fuori Bonetto; Cevoli rischia il tutto per tutto con un modulo spregiudicato a quattro punte.

54′, Tulissi ruba palla e si invola a destra, lungo cross per Sandomenico, stop e tiro che tocca la parte alta della traversa; una bella combinazione vanificata in ogni caso dall’offside segnalato dall’assistente.

47′, subito un cartellino giallo nella Reggina: ammonito Bonetto.

46′, doppio cambio per Cevoli: dentro Zibert e Sandomenico, restano negli spogliatoi Petermann ed Emmausso; si riparte dal 3-0 del primo tempo.

INTERVALLO

45’+1′, dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi: dominio del Trapani, a segno tre volte in una ventina di minuti, Reggina non pervenuta fatta eccezione per i primi cinque minuti.

40′, terza rete dei padroni di casa, Golfo insacca dopo una respinta di Confente. Trapani-Reggina 3-0.

30′, disattenzione difensiva della Reggina, ne approfitta Golfo che castiga Confente firmando il raddoppio. Trapani-Reggina 2-0.

21′, azione personale di Tulli che con un destro angolato sblocca il risultato con l’aiuto del palo interno. Trapani-Reggina 1-0.

13′, primo ammonito del campionato per la Reggina: sul taccuino dell’arbitro finisce Redolfi.

11′, azione rapida del Trapani, chance per Tulli che calcia oltre la traversa.

6′, serie di corner per gli amaranto, pericolosi in particolare con una conclusione di Maritato, deviato sul fondo dal portiere.

Fischio d’inizio: comincia il campionato per la Reggina!

Trapani e Reggina scenderanno in campo nelle seguenti formazioni.

TRAPANI (4-3-3) Dini; Canino, Mulè, Pagliarulo, Ramos; Aloi, Taugourdeau, Corapi; Tulli, Evacuo, Golfo. All.: Italiano.

REGGINA (4-3-3): Confente; Kirwan, Solini, Redolfi, Zivkov; Bonetto, Petermann, Navas; Tulissi, Maritato, Emmausso. All.: Cevoli.

 

PRE PARTITA

-In un calcio avvolto da surreali incertezze, ricorsi e controricorsi, la Reggina ed i suoi tifosi affrontano finalmente il campionato di C 2018/2019. Subito un banco di prova “tosto” per la truppa di Cevoli, pronta a dare un segnale importante, dopo l’ennesima rivoluzione estiva. Attesa e curiosità dunque, per una squadra che quest’anno non ha più come obiettivo una “semplice” salvezza, ma punta dritta dritta alla zona playoff…

-Gli avversari degli amaranto non sono più la corazzata dello scorso anno, costruita per tornare subito in B, ma sulla sponda trapanese c’è lo stesso obiettivo della compagine dello Stretto, ovvero entusiasmare la tifoseria con un calcio propositivo e stazionare nella parte sinistra della classifica. Pur ridimensionati, i siciliani annoverano tra le proprie fila alcune individualità di tutto rispetto, come capitan Pagliarulo, Taugordeau, Costa Ferreira, Corapi, Evacuo e Nzola.

“Così come c’è attesa da parte di tifosi, c’è anche da parte nostra. Non vediamo l’ora di cominciare, ci siamo allenati bene e siamo pronti. Non dovrà esserci differenza tra casa e trasferta. Anzi, vi dirò di più: secondo me faremo meglio lontano dal Granillo, perchè gli avversari vorranno fare gioco e lasceranno maggiori spazi. Il Trapani vorrà sicuramente iniziare con il piede giusto. Dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni che sicuramente ci capiteranno”. Così mister Cevoli, nella conferenza stampa pre-partita.

-Esordio in campionato tra i professionisti per mister Italiano, che da calciatore, con la maglia del Chievo, ha beffato la Reggina per due volte di fila, decidendo all’ultimo respiro le due sfide-salvezza tra gli amaranto ed i gialloblù, in serie A. Il 40enne nativo di Kalsruhe, ha commentato così l’imminente sfida del Pronvinciale. “La Reggina ha giocatori di ottimo livello per la categoria, Cevoli riesce sempre a dare un’organizzazione alle sue squadre. Fanno un 4-3-3 propositivo, credo che se la giocheranno a viso aperto e spero che sarà uno spettacolo decente per tutti quelli che verranno allo stadio.Riguardo noi, devo dire che da due mesi che sono qui la disponibilità dei ragazzi è totale, c’è grande voglia di mettere in pratica quello che si prova…”. 

-Assenze pesanti in casa Reggina. Oltre allo squalificato Conson, mancheranno infatti anche Ciccio Salandria ed Alessio Viola, ancora indisponibili (l’assenza di Curto, è dettata da scelta tecnica). Nelle fila trapanesi invece, disco rosso per Garufo, Lomolino, Scognamillo, Girasole e Ferrara.

-Trapani campo difficilissimo per i colori amaranto. Su ventisei precedenti infatti, la Reggina ha vinto solo 3 volte, perdendo in 16 occasioni. L’ultimo Trapani-Reggina, è terminato 3-0 per i siciliani: a decidere il match, che nel primo tempo era terminato 0-0, le reti di Reginaldo, Evacuo (l’attaccante sarà presente anche stasera…) e Fazio. Ricordi amari, anche nell’ultima sfida giocata a Reggio, che ha visto i granata imporsi per 1-2, complice una prestazione mostruosa del portiere Furlan.

*CLICCA QUI per la storia completa di Trapani-Reggina.

PROBABILI FORMAZIONI

Trapani (4-3-3): Dini; Scrugli, Pagliarulo, Joao Silva, Ramos; Corapi, Taugourdeau, Costa Ferreira; Golfo, Evacuo, Tulli. All.: Italiano.

Reggina (4-3-3): Confente; Kirwan, Solini, Redolfi, Zivkov; Bonetto (Navas), Petermann, Franchini (Marino); Tulissi, Maritato, Sandomenico. All.: Cevoli.

Fischio d’inizio alle 20:30. Aggiornamenti in tempo reale, commento alla gara, pagelle, interviste, foto ed approfondimenti. Trapani-Reggina LIVE su RNP, seguila insieme a noi!

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, la crisi degli “esterni” penalizza l’attacco
Reggina

Reggina, la crisi degli “esterni” penalizza l’attacco

19/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’attacco latita, gli esterni non pungono. La nuova Reggina post-mercato sta vivendo un momento di black-out dove, in concomitanza coi risultati, stanno venendo a mancare anche idee di gioco e grinta che si erano viste nelle...
Juve Stabia-Reggina, cambia l’orario del calcio d’inizio
Reggina

Juve Stabia-Reggina, cambia l’orario del calcio d’inizio

19/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società Reggina, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara indicata in oggetto DOMENICA 24...
Viola, Alessandri a TFC: “A Valmontone giocheremo come sappiamo, il campionato è lungo”
Viola

Viola, Alessandri a TFC: “A Valmontone giocheremo come sappiamo, il campionato è lungo”

19/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ospite della trasmissione radiofonica di Touring 104 “Tutti i figli di Campanaro”, Filippo Alessandri, playmaker della Viola Reggio Calabria, ha parlato della recente sconfitta di Catania e del prossimo importante...
La fuga del Ravagnese continua e domani semifinale di Coppa Calabria
Dilettanti

La fuga del Ravagnese continua e domani semifinale di Coppa Calabria

19/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Ravagnese continua a veleggiare verso la Promozione con l’ampio margine di 9 punti sulla Pro Pellaro seconda e si prepara a giocare il primo round della semifinale di Coppa Calabria. La formazione del duo...
Gallico Catona, con Giovinazzo si sogna la salvezza diretta
Dilettanti

Gallico Catona, con Giovinazzo si sogna la salvezza diretta

19/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due vittorie casalinghe in due scontri diretti nelle ultime tre settimane, e più in generale tre vittorie interne consecutive: il Gallico Catona si è rilanciato verso la salvezza diretta portandosi ad appena due lunghezze dal...