breaking news

A tu per tu con…Karel Zeman

A tu per tu con…Karel Zeman
Reggina
13/09/2018 00:00 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Karel Zeman, ex Reggina ed attuale tecnico del Gela.

Dopo la beffarda retrocessione ai playout col Santarcangelo, arrivata nonostante una salvezza miracolosa ottenuta sul campo, Karel Zeman riparte dalla D, nella regione che ha visto papà Zdenek iniziare a scrivere una grande storia di calcio e panchine. L’allenatore della Reggina edizione 2016/2017, è “l’ospite della mezzanotte” di ReggioNelPallone.

Come nasce la trattativa col Gela?

Diciamo che fino alla fine di luglio dovevo ripartire con il Santarcangelo, ma poi il Presidente ha deciso di lasciare, così come gli investitori a lui legati. A quel punto, sono stato contattato dal Presidente del Gela…

Nella decisione del tuo ex Presidente di lasciare il Santarcangelo, quanto ha inciso la situazione tragicomica del nostro calcio?

Voleva fare le cose in grande, ma alla fine ha vinto la delusione verso questo sistema. Non è possibile che il Vicenza prenda 3 punti di penalizzazione con milioni di euro di debiti e faccia i playout con un fallimento avvenuto prima del 30 giugno, mentre il Santarcangelo venga penalizzato di due punti per soli diecimila euro, che oltretutto aveva in cassa…

A livello personale, ti resta comunque la soddisfazione di aver fatto un mezzo miracolo…

Quando ho firmato per il Santarcangelo, molti mi hanno detto che ero un folle ad accettare una retrocessione sicura. La squadra invece aveva dei valori,e me ne sono accorto subito: tredici punti in sei partite non si fanno per caso.

Dove vuole arrivare il gela di Karel Zeman?

Fino all’inserimento nel girone del Bari, ti avrei detto a giocarci il campionato. Adesso ti dico ad un piazzamento importante, da ottenere facendo divertire i nostri tifosi.

Che idea ti sei fatto della Reggina?

Una squadra costruita bene. Il fatto che si riparta da gente che ha un passato nella Reggina, può davvero fare la differenza, specie nei momenti di difficoltà. Quando i risultati non arrivavano ho vissuto sulla mia pelle parecchie critiche, alcune delle quali forse erano dettate dal fatto che fossi nuovo dell’ambiente…

Al di là delle critiche, il tuo ultimo atto è stato davanti ad 8.000 persone che hanno applaudito te ed i tuoi ragazzi…

Quando passi da Reggio non puoi non legarti ai colori amaranto, ed io avrei voluto lasciare un segno indelebile. E’ vero, ho raggiunto l’obiettivo richiestomi, ma avrei voluto portare la Reggina e la sua gente, verso traguardi molto più importanti.

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

Annuario Dilettanti, torna la “bibbia” del calcio dilettantistico
Dilettanti

Annuario Dilettanti, torna la “bibbia” del calcio dilettantistico

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E sono ventisette. L’Annuario Dilettanti, ideato e realizzato dal collega Antonello Merenda (ideatore e conduttore anche della storica trasmissione ‘Universo Dilettanti’), torna a raccontare la stagione da poco...
Reggina, ora non ci sono più dubbi: Guarna è il nuovo portiere degli amaranto
Reggina

Reggina, ora non ci sono più dubbi: Guarna è il nuovo portiere degli amaranto

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tutto secondo copione. La Reggina ha piazzato il primo colpo della stagione 2019-2020, assicurandosi l’esperto portiere Enrico Guarna, classe 1985. Quasi 400 presenze tra B e C, Guarna due stagioni or sono ha vinto il...
Gradinata Est, Falcomatà: “Niente bando. Speranza per la Coppa, obiettivo campionato…”
Reggina

Gradinata Est, Falcomatà: “Niente bando. Speranza per la Coppa, obiettivo campionato…”

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ospite della Reggina nel giorno dell’inaugurazione della nuova sede amaranto, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha fatto il punto  in merito alla sostituzione dei sediolini per rendere agibile la Gradinata...
Reggina, il cerchio si è chiuso: ecco la nuova casa degli amaranto
Reggina

Reggina, il cerchio si è chiuso: ecco la nuova casa degli amaranto

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“L’inaugurazione della nuova sede completerà un cerchio per quanto riguarda la strutturazione del club. Ho mantenuto tutte le promesse fatte ad Alta Fiumara nel giorno della mia presentazione…”. Così il...
Archi, assegnati alcuni importanti incarichi dirigenziali
Dilettanti

Archi, assegnati alcuni importanti incarichi dirigenziali

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Prende forma l’organigramma dell’Archi che dopo la travagliata stagione in Promozione è pronto per ripartire con rinnovato entusiasmo per tentare una nuova risalita. La società del presidente Tripodi ha eletto...