breaking news

A tu per tu con… Raffaele Salerno

A tu per tu con… Raffaele Salerno
Dilettanti
12/09/2018 00:00 | A cura di Domenico Geria
Ospite di "A tu per tu" questa sera è Raffaele Salerno, presidente del Siderno

Ospite di RNP questa sera per la rubrica “A tu per tu” è Raffaele Salerno, presidente del Siderno che ha debuttato nel torneo di Eccellenza 2018/2019 con una bella vittoria contro la Paolana.

Buon debutto in campionato per il Siderno contro la Paolana; che giudizio si è fatto riguardo la prova dei suoi?

Il giudizio è certamente positivo e non solo per il risultato; di sicuro dobbiamo ancora crescere, eravamo appena alla prima partita. Abbiamo ottenuto i tre punti nonostante alcune assenze importanti, ma quel che contava era partire bene e ci siamo riusciti.

Alla guida della squadra c’è un’istituzione del calcio calabrese come Mommo Mesiti: un suo pensiero sul mister.

Mister Mesiti è un vero e proprio professionista che con il calcio dilettantistico non ha nulla a che fare; dovevamo sostituire un altro grandissimo tecnico quale mister Galati, andato ad allenare la Berretti del Catanzaro. Volevamo scegliere un profilo importante per quello che è il blasone e l’importanza di una piazza come Siderno e mister Mesiti rispecchiava pienamente la nostra idea.

Che tipo di campionato attende il Siderno? Sarà ancora tra le protagoniste nella corsa per il salto di categoria?

Questa volta non lotteremo per il vertice, non possiamo permetterci economicamente il salto di categoria; puntiamo ad un campionato tranquillo incentrato sulla crescita e la valorizzazione dei giovani di Siderno. Contro la Paolana c’erano in campo sette ragazzi sidernesi, una grande soddisfazione per noi; inoltre quest’anno parteciperemo con una nostra squadra al campionato Allievi Regionali. Lavoreremo molto con i giovani, sono loro il futuro del calcio.

Il mercato estivo ha eletto in anticipo la favorita per la vittoria dell’Eccellenza, ovvero il Corigliano: è d’accordo? E quale altra squadra potrà essere protagonista?

Senza alcun dubbio il Corigliano è stato costruito per vincere, concordo sul fatto che sia favorito; vedo tra le sicure protagoniste la ReggioMediterranea, visto il tipo di mercato fatto in estate. Potranno fare molto bene anche la Paolana, anche se l’abbiamo battuta sabato, e lo Scalea, che ha una buona squadra e un ottimo tecnico; da tenere in considerazione ci sarà anche il Trebisacce e di sicuro anche qualche sorpresa come sempre accade.

La vittoria di sabato ha visto un Figliomeni grande protagonista: un suo pensiero sul calciatore.

Cosimo Figliomeni è un ragazzo molto importante, è stato sfortunato nella sua carriera, condizionata dagli infortuni; al debutto in Eccellenza segnò 6 gol, poi tanti stop forzati. Contro la Paolana è stato decisivo, sappiamo che potrà fare bene, anche perché è un ragazzo di Siderno che lavora e gioca, fa tanti sacrifici e tiene molto a questa maglia; ha tanta voglia di mostrare le sue doti avendo ritrovato l’Eccellenza dopo aver giocato in Seconda Categoria lo scorso anno.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, Baclet in cerca del riscatto
Reggina

Reggina, Baclet in cerca del riscatto

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Archiviato lo 0-0 col Potenza, la Reggina vorrà riscattarsi sin da subito in occasione del match di domani contro la Virtus Francavilla (ore 16.30). In particolar modo, riguardo ai singoli, colui il quale vorrà riscattarsi...
Il derby tra ReggioMediterranea e Bocale al quarto (e ultimo?) atto della stagione
Dilettanti

Il derby tra ReggioMediterranea e Bocale al quarto (e ultimo?) atto della stagione

16/02/2019 | A cura di Domenico Geria
La ventiduesima giornata di Eccellenza proporrà un derby reggino molto sentito che metterà in palio punti pesantissimi per l’alta classifica. Al “Longhi-Bovetto” di Croce Valanidi la ReggioMediterranea,...
Locri, arriva il Bari: indetta la “Giornata Amaranto”
Dilettanti

Locri, arriva il Bari: indetta la “Giornata Amaranto”

16/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Giornata storica per la Locri sportiva quella di domenica 17 febbraio. Allo stadio “Macrì” è atteso l’arrivo del Bari capolista, per una partita che resterà in ogni caso negli annali del club amaranto....
Reggina, adesso diventa importante anche la prestazione
Reggina

Reggina, adesso diventa importante anche la prestazione

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In casa Reggina c’è tanta voglia di divertirsi e far divertire i tifosi. Con tutte le scusanti dalla propria parte, il neo tecnico amaranto ha conquistato quattro punti nelle prime due uscite (vittoria contro il Siracusa...
Reggina, i convocati in vista del Francavilla: ancora out Viola, c’è Confente
Reggina

Reggina, i convocati in vista del Francavilla: ancora out Viola, c’è Confente

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il tecnico Massimo Drago ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 27^ giornata del campionato di serie C tra il Virtus Francavilla e la Reggina prevista per domani 17 febbraio 2019 alle ore 16.30 presso lo stadio...