breaking news

Amoruso a TFP: “Nella Reggina ci sono grandi uomini che fanno sforzi enormi”

Amoruso a TFP: “Nella Reggina ci sono grandi uomini che fanno sforzi enormi”
Reggina
11/09/2018 16:40 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A "Tutti Figli di Pianca" è intervenuto telefonicamente l'ex bomber amaranto

Intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione radiofonica “Tutti Figli di Pianca”, l’ex bomber amaranto Nicola Amoruso ha toccato molti argomenti importanti, dal governo del calcio italiano al suo forte legame con la Reggina e il popolo amaranto.

“Le emozioni del passato per fortuna restano sempre vive, ho vissuto tre anni bellissimi a Reggio, una città e una squadra in festa, ricordi unici e indelebili. Avevo iniziato a lavorare come Direttore Sportivo, ma qui da noi non è semplice, devi lottare soprattutto con i presidenti; all’estero invece si lavora diversamente. Al momento svolgo il ruolo di agente e seguo dei ragazzi interessanti. Che il calcio italiano viva un momento di degrado lo dimostrano i risultati della nazionale; il problema è che qui ognuno bada al proprio orticello e i veri cambiamenti non vengono fatti e chi è al vertice, anche se ha buoni propositi, è in grande difficoltà. Altrove se le cose devono cambiare, lo fanno; da noi cambiano i nomi ma i problemi restano. Si deve investire di più sul settore giovanile, partire da lì per rilanciarsi, deve essere la linfa. Ci sarebbe tanto da cambiare, ma non vedo la reale volontà di intervenire.”

Amoruso ha poi proseguito parlando toccando l’argomento marchio: “La vera Reggina è questa, nella quale ci sono grandi uomini che stanno facendo degli sforzi enormi, persone come Praticò, Taibi e Belardi che sono legati a questa realtà. C’è bisogno dell’affetto del pubblico, serve il risveglio della fede amaranto e la società è riuscita a muoversi bene in questo senso. Le esperienze positive della mia carriera sono state con la Sampdoria, dal settore giovanile all’esordio in Serie A, e con la Juventus, con la quale ho vissuto due finali di Champions League e vinto dei campionati; tuttavia alla Reggina ho vissuto tre anni importanti, da protagonista. Quando parlo di Reggio ho parole d’amore, era nato un grande legame con tutta la città; al Sant’Agata stavo benissimo, mai un infortunio e sempre con il sole. Con la tifoseria era nati un feeling bello e spontaneo; ero arrivato dal Messina e fisicamente non stavo bene, ma nonostante tutto i tifosi mi hanno aspettato e voluto bene, si è creata una sinergia forte. Con la maglia del Napoli ero stato al Granillo e ricordo quella sensazione incredibile provata da tutta quella gente; ho ritrovato quello spirito positivo quando poi ci ho giocato con la maglia amaranto, una energia positiva che aiutava tanto.”

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Eccellenza, 22^ giornata, l’anticipo: Bovalinese travolgente, Soriano al tappeto
Dilettanti

Eccellenza, 22^ giornata, l’anticipo: Bovalinese travolgente, Soriano al tappeto

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nell’anticipo della 22^ giornata del campionato di Eccellenza arriva un netto successo per la Bovalinese, un 3-0 inflitto al Soriano che spedisce gli amaranto al settimo posto, sopravanzando la stessa compagine vibonese in...
Reggina, Baclet in cerca del riscatto
Reggina

Reggina, Baclet in cerca del riscatto

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Archiviato lo 0-0 col Potenza, la Reggina vorrà riscattarsi sin da subito in occasione del match di domani contro la Virtus Francavilla (ore 16.30). In particolar modo, riguardo ai singoli, colui il quale vorrà riscattarsi...
Il derby tra ReggioMediterranea e Bocale al quarto (e ultimo?) atto della stagione
Dilettanti

Il derby tra ReggioMediterranea e Bocale al quarto (e ultimo?) atto della stagione

16/02/2019 | A cura di Domenico Geria
La ventiduesima giornata di Eccellenza proporrà un derby reggino molto sentito che metterà in palio punti pesantissimi per l’alta classifica. Al “Longhi-Bovetto” di Croce Valanidi la ReggioMediterranea,...
Locri, arriva il Bari: indetta la “Giornata Amaranto”
Dilettanti

Locri, arriva il Bari: indetta la “Giornata Amaranto”

16/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Giornata storica per la Locri sportiva quella di domenica 17 febbraio. Allo stadio “Macrì” è atteso l’arrivo del Bari capolista, per una partita che resterà in ogni caso negli annali del club amaranto....
Reggina, adesso diventa importante anche la prestazione
Reggina

Reggina, adesso diventa importante anche la prestazione

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In casa Reggina c’è tanta voglia di divertirsi e far divertire i tifosi. Con tutte le scusanti dalla propria parte, il neo tecnico amaranto ha conquistato quattro punti nelle prime due uscite (vittoria contro il Siracusa...