breaking news

A tu per tu con…Francesca Gatto

A tu per tu con…Francesca Gatto
Calabria Sport
22/08/2018 00:00 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Francesca Gatto, campionessa italiana con la Pro Reggina ed ex capitano della Futsal Reggio.

Primo appuntamento “notturno” con il calcio a cinque femminile. L’ospite della mezzanotte di ReggioNelPallone, è Francesca Gatto: dal trionfo tricolore con la Pro Reggina alla serie A2 con la Futsal Reggio, per un’atleta che ha ancora tanta voglia di essere protagonista sui parquet di serie A…

Il tuo futuro è nella Futsal Reggio?

No, le strade si separeranno…

Il motivo?

Ci sono state delle incomprensioni, ma diciamo che il motivo principale è quello di voler continuare a giocare in A2 e non nei campionati provinciali.

C’è qualcosa che bolle in pentola?

Si, ho ricevuto un paio di proposte. Voglio riflettere ancora una settimana, per fare la scelta più giusta.

Continuerai in Calabria?

Ancora non lo so, vediamo che succede da qui alla settimana prossima.

Con la Futsal una retrocessione amara, e quel ritorno dei playout sul campo del Taranto in cui avete apertamente discusso l’arbitraggio…

Un arbitraggio scandaloso. Dal secondo tempo in poi gli arbitri hanno completamente cambiato atteggiamento, tartassandoci di falli. Ancora non mi spiego la mia espulsione…

Uno scudetto con la Pro Reggina, una serie A conquistata con la Futsal Reggio. Eppure, in entrambi i casi si è registrata poca attenzione verso questo sport…

Tutti salgono sul carro dei vincitori quando arriva il raggiungimento del grande obiettivo, vedi la Pro Reggina, ma poi regna l’indifferenza. Anche Cosenza e Lamezia, entrambe in A2 lo scorso anno, hanno lamentato un forte disinteresse verso si loro.

L’anno scorso eri partita anche in veste di direttore sportivo. Sarà così per questa stagione?

No, quest’anno penserò solo a giocare. Gli anni passano (sorride, ndr), intanto voglio continuare la carriera solo come giocatrice. Poi si vedrà…

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...
San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un’annata da mettere nell’album dei ricordi più intensi, ma alla fine della corsa è tempo di salutarsi, come farebbero due buoni amici in cerca di nuove avventure. Ciccio Api non sarà il tecnico del San Roberto...