breaking news

A tu per tu con…Carmelo Maesano

A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina
17/08/2018 00:00 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Carmelo Maesano, ex calciatore della Reggina attualmente svincolato.

Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di ReggioNelPallone.

Quale è la tua situazione attuale?

Ho avuto più di un contatto, una trattativa in particolare è molto ben avviata. Credo e spero di chiudere molto presto…

Ancora in serie C?

Preferisco non dire nulla, ma solo per questione di scaramanzia…

Nell’album dei ricordi cosa metti prima, il gol che ha dato inizio alla rinascita dei colori amaranto o quel Reggina-Paganese di fronte a quasi 8.000 spettatori?

Li porto entrambi. Sono stati l’inizio e la fine di un percorso davvero bello, perché gli ultimi sei mesi non voglio nemmeno considerarli. Ringrazio tutti, e spero di rindossare un giorno la maglia amaranto.

Ma quei sei mesi sempre ai margini, come te li sei spiegati?

Difficile dare una spiegazione, anche perché venivo da 20 presenze ed 1 gol al mio primo anno tra i professionisti. E’ stata una scelta del nuovo direttore e del nuovo tecnico. 

Sei arrivato per conto tuo a Castellammare per seguire i compagni, nonostante fossi già ai margini della squadra. Un gesto che ha colpito molti…

Un gesto venuto dal cuore. Eravamo in un periodo difficile, ed insieme a Toti (Porcino, ndr), che era squalificato, abbiamo deciso di stare vicini alla squadra.

Sia l’anno scorso, che due anni fa, la Reggina tra novembre e dicembre è quasi sparita dal campo. I motivi principali?

Due anni fa siamo stati molto sfortunati, l’anno scorso forse ha inciso l’età troppo giovane. Peccato, perché soprattutto il primo anno i playoff erano alla portata.

Dopo aver giocato sempre a Reggio, ti sei trovato dall’altra parte d’Italia, a Trieste. Che esperienza è stata?

Molto bella, ho conosciuto una splendida città e calciatori di categoria superiore. Anche lì, il rammarico è quello di aver perso i playoff per un pelo.

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

Ufficiale, il Gallico Catona e Giovinazzo si separano
Dilettanti

Ufficiale, il Gallico Catona e Giovinazzo si separano

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Così come riportato nei giorni scorsi, Giuseppe Giovinazzo non proseguirà la sua avventura nel Gallico Catona. Di seguito, il comunicato con cui il Comprensorio ha ufficializzato la separazione dal tecnico. La società A S D...
Reggina, le novità proseguono: Patti nuovo team manager, torna Consuelo Apa
Reggina

Reggina, le novità proseguono: Patti nuovo team manager, torna Consuelo Apa

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cambia ancora. Così come riportato dai colleghi di City Now, all’inaugurazione della sede era presente quello che a breve sarà ufficializzato come team manager. Si tratta del giovane Matteo Patti, il quale ha...
Annuario Dilettanti, torna la “bibbia” del calcio dilettantistico
Dilettanti

Annuario Dilettanti, torna la “bibbia” del calcio dilettantistico

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E sono ventisette. L’Annuario Dilettanti, ideato e realizzato dal collega Antonello Merenda (ideatore e conduttore anche della storica trasmissione ‘Universo Dilettanti’), torna a raccontare la stagione da poco...
Reggina, ora non ci sono più dubbi: Guarna è il nuovo portiere degli amaranto
Reggina

Reggina, ora non ci sono più dubbi: Guarna è il nuovo portiere degli amaranto

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tutto secondo copione. La Reggina ha piazzato il primo colpo della stagione 2019-2020, assicurandosi l’esperto portiere Enrico Guarna, classe 1985. Quasi 400 presenze tra B e C, Guarna due stagioni or sono ha vinto il...
Gradinata Est, Falcomatà: “Niente bando. Speranza per la Coppa, obiettivo campionato…”
Reggina

Gradinata Est, Falcomatà: “Niente bando. Speranza per la Coppa, obiettivo campionato…”

26/06/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ospite della Reggina nel giorno dell’inaugurazione della nuova sede amaranto, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha fatto il punto  in merito alla sostituzione dei sediolini per rendere agibile la Gradinata...