breaking news

A tu per tu con…Carmelo Maesano

A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina
17/08/2018 00:00 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Carmelo Maesano, ex calciatore della Reggina attualmente svincolato.

Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di ReggioNelPallone.

Quale è la tua situazione attuale?

Ho avuto più di un contatto, una trattativa in particolare è molto ben avviata. Credo e spero di chiudere molto presto…

Ancora in serie C?

Preferisco non dire nulla, ma solo per questione di scaramanzia…

Nell’album dei ricordi cosa metti prima, il gol che ha dato inizio alla rinascita dei colori amaranto o quel Reggina-Paganese di fronte a quasi 8.000 spettatori?

Li porto entrambi. Sono stati l’inizio e la fine di un percorso davvero bello, perché gli ultimi sei mesi non voglio nemmeno considerarli. Ringrazio tutti, e spero di rindossare un giorno la maglia amaranto.

Ma quei sei mesi sempre ai margini, come te li sei spiegati?

Difficile dare una spiegazione, anche perché venivo da 20 presenze ed 1 gol al mio primo anno tra i professionisti. E’ stata una scelta del nuovo direttore e del nuovo tecnico. 

Sei arrivato per conto tuo a Castellammare per seguire i compagni, nonostante fossi già ai margini della squadra. Un gesto che ha colpito molti…

Un gesto venuto dal cuore. Eravamo in un periodo difficile, ed insieme a Toti (Porcino, ndr), che era squalificato, abbiamo deciso di stare vicini alla squadra.

Sia l’anno scorso, che due anni fa, la Reggina tra novembre e dicembre è quasi sparita dal campo. I motivi principali?

Due anni fa siamo stati molto sfortunati, l’anno scorso forse ha inciso l’età troppo giovane. Peccato, perché soprattutto il primo anno i playoff erano alla portata.

Dopo aver giocato sempre a Reggio, ti sei trovato dall’altra parte d’Italia, a Trieste. Che esperienza è stata?

Molto bella, ho conosciuto una splendida città e calciatori di categoria superiore. Anche lì, il rammarico è quello di aver perso i playoff per un pelo.

Ferdinando Ielasi
Giornalista pubblicista, Direttore Responsabile di Rnp. Già collaboratore di Calabria Ora, da settembre 2014 conduce Tutti figli di Pianca su Radio Touring 104.

Ultime News

Reggina, sliding doors sulla fascia sinistra: rebus per Drago
Reggina

Reggina, sliding doors sulla fascia sinistra: rebus per Drago

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sliding doors sull’out difensivo di sinistra per la Reggina. Dopo le gestione Cevoli, a Massimo Drago toccherà individuare il terzino sinistro da schierare sin dall’inizio, a partire dalla gara di domani contro la Virtus...
1^ Categoria, 21^ giornata, gli anticipi: vince il Ravagnese, Saint Michel corsaro
Dilettanti

1^ Categoria, 21^ giornata, gli anticipi: vince il Ravagnese, Saint Michel corsaro

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Quattro gli anticipi della 21^ giornata del Girone D di Prima Categoria, tre le vittorie interne e un solo successo fuori casa. Tra le mura amiche vince il Ravagnese: la prima della classe batte 2-0 la Ludos Vecchia Miniera in...
Promozione, 22^ giornata, gli anticipi: successi esterni di San Luca e Africo
Dilettanti

Promozione, 22^ giornata, gli anticipi: successi esterni di San Luca e Africo

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Fattore campo annullato negli anticipi della 22^ giornata del Girone B di Promozione, con le affermazioni in trasferta di San Luca e Africo. La capolista travolge a domicilio il Brancaleone rifilando un netto 4-0 firmato dalla...
Eccellenza, 22^ giornata, l’anticipo: Bovalinese travolgente, Soriano al tappeto
Dilettanti

Eccellenza, 22^ giornata, l’anticipo: Bovalinese travolgente, Soriano al tappeto

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nell’anticipo della 22^ giornata del campionato di Eccellenza arriva un netto successo per la Bovalinese, un 3-0 inflitto al Soriano che spedisce gli amaranto al settimo posto, sopravanzando la stessa compagine vibonese in...
Reggina, Baclet in cerca del riscatto
Reggina

Reggina, Baclet in cerca del riscatto

16/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Archiviato lo 0-0 col Potenza, la Reggina vorrà riscattarsi sin da subito in occasione del match di domani contro la Virtus Francavilla (ore 16.30). In particolar modo, riguardo ai singoli, colui il quale vorrà riscattarsi...