breaking news

Serie B, adesso il Catania rischia la beffa. Balata: “Chiesto il blocco dei ripescaggi”

Serie B, adesso il Catania rischia la beffa. Balata: “Chiesto il blocco dei ripescaggi”
Reggina
09/08/2018 19:55 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ripescaggi dalla C alla B,prende forma un vero e proprio colpo di scena. Balata: "Chiediamo di ridurre il numero di società".

Soltanto qualche giorno fa, a Catania era tutto pronto per riabbracciare quella serie cadetta persa tre anni or sono, a causa dello scandalo tristemente passato alla storia con la denominazione “I treni del gol”. Insieme agli etnei, anche il Novara si trovava virtualmente in B a dispetto della retrocessione sul campo, mentre il terzo club in rampa di lancio era il Siena, finalista dei playoff di C persi a vantaggio del Cosenza.

In questo sistema calcio tuttavia, non bisogna mai dare nulla per scontato. L’ennesimo, surreale colpo di scena, è arrivato proprio oggi, nella giornata che avrebbe dovuto ufficializzare i tre ripescaggi dalla C alla B, resi possibili dal default di Bari, Avellino e Cesena.

La Lega B infatti, ha chiesto alla Figc di bloccare i ripescaggi in questione, e lasciare il campionato cadetto a 19 squadre. La richiesta è stata ufficializzata  dal Presidente di Lega, Mauro Balata.  “Chiediamo il blocco dei ripescaggi per quanto riguarda il nostro campionato. Noi riteniamo che questa richiesta possa venire accolta per una serie di ragioni, soprattutto per il fatto che quest’iniziativa non avrebbe nessun tipo di conseguenza sugli altri campionati. Noi chiediamo di ridurre il numero di società senza ripescaggi e senza incidere sul meccanismo di promozioni e retrocessioni, non impattando sulle altre leghe“.

Catania col fiato sospeso dunque, mentre il girone C di serie C potrebbe trovarsi nuovamente con un’altra grande protagonista. A proposito di serie C, ricordiamo che Bari e Messina continuano a spingere per il ripescaggio in terza serie, mentre il Bisceglie, nonostante si sia regolarmente iscritto, rischia seriamente il ritiro da un campionato sul cui inizio vige ancora l’incertezza.

Pensavamo di averle viste tutte, ma quest’anno il calcio italiano si sta davvero superando…

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova
Reggina

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova

17/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La tragedia di Genova non ferma il mondo del calcio, le partite in programma nel weekend si disputeranno regolarmente, fatta eccezione per le due gare di Serie A Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Per il resto tutti in campo,...
A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...