breaking news

Villese, Chirico a RNP: “Per lo stadio ‘Santoro’ ci auguriamo un lieto fine”

Villese, Chirico a RNP: “Per lo stadio ‘Santoro’ ci auguriamo un lieto fine”
Dilettanti
07/08/2018 16:08 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il tecnico della Villese, confermato dopo la straordinaria salvezza dello scorso anno, è intervenuto ai nostri microfoni nel giorno d'inizio preparazione

Raggiunto dai nostri microfoni, mister Nino Chirico fa il punto sulla situazione in casa Villese.

Oggi al via la preparazione. Da dove inizierà il lavoro di mister Chirico?

“Già ieri sera ci siamo riuniti per cercare intanto di conoscerci tutti meglio. Essendo oggi al primo giorno, lavoreremo su un generale risveglio muscolare.”

Gli obiettivi per la prossima stagione?

“La salvezza. D’altronde i nostri migliori under sono andati via. Due alla Reggina e due alla Vibonese (dopo Zampaglione, anche il 2001 D’Angelo oggi firmerà per i rossoblù). Abbiamo anche qualche altro ragazzo che ha appena preso il diploma che probabilmente continuerà gli studi fuori e quindi ci sono tanti piccoli aspetti anche di questo tipo da valutare per vedere chi poi realmente riuscirà a darci una mano.”

Tornerà ad essere definitivamente il Santoro la casa della Villese per la prossima stagione?

“Bella domanda. Ce lo auguriamo tutti, ma stiamo aspettando ancora il bando comunale, al momento periodo di ferie per tutti e quindi se ne parlerà non prima del 30 Agosto. Spero tanto questa storia abbia un lieto fine perché non si può continuare ad andare a giocare ed allenarci fuori da Villa, sarebbe una mazzata.”

Mister, cosa manca a questa Villese? In quale reparto si aspetta dei rinforzi?

“Se in difesa e a centrocampo siamo al completo o quasi, non posso dire lo stesso per la zona offensiva, al momento priva di un vero centravanti. Mi aspetto dunque un attaccante in grado di farci fare il salto di qualità. Non ho idea di chi possa essere, per i nomi dovete chiedere al direttore Cotroneo.”

Nocera? Era praticamente vostro, poi è rimasto ad Archi. Cosa è successo?

“Nocera è tornato ad Archi, ovvero dove ha giocato lo scorso anno. Inizialmente ci aveva dato la sua parola, poi sul più bello l’offerta superiore da parte dell’Archi ha fatto sì che Cristian rimanesse lì.”

Simone Bellantone

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, l’imprescindibilità di Zibert
Reggina

Reggina, l’imprescindibilità di Zibert

23/10/2018 | A cura di Filippo Mazzù
In un gruppo di lavoro vige il motto: “Tutti utili, nessuno indispensabile“. Un concetto ascrivibile anche all’ambito sportivo, dove l’unione dovrebbe essere il motore che spinge verso il risultato. Il...
Reggina, esperimento fallito: serve una punta
Reggina

Reggina, esperimento fallito: serve una punta

23/10/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Sulla falsariga dell’Italia di Mancini, ma con le due dovute proporzioni, la Reggina di mister Cevoli si ritrova a fare i conti con defezioni e uomini a metà servizio. Ecco l’idea del tridente leggero e mobile,...
Coppa Calabria, domani il ritorno degli ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Calabria, domani il ritorno degli ottavi di finale

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Si disputeranno nel pomeriggio di mercoledì 24 ottobre alle ore 15 le gare di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Calabria, riservata alle squadre di Prima Categoria. Quasi tutti gli incontri sono ancora in bilico, fatta...
Brancaleone, il colpo del campione: Marino entra e frena la fuga del San Luca
Dilettanti

Brancaleone, il colpo del campione: Marino entra e frena la fuga del San Luca

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Di calciatori come lui ce ne sono pochissimi in giro, e il Brancaleone se lo tiene ben stretto da diversi anni. Lui, Ciccio Marino, è uno di quegli attaccanti che può farti male in qualunque momento, quando meno te lo aspetti,...
La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio
Dilettanti

La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Nel giorno in cui vennero composti i calendari del campionato di Serie D, probabilmente neppure il più ottimista tra i tifosi del Locri avrebbe mai potuto immaginare che gli amaranto il 28 ottobre, per la 7^ giornata di andata,...