breaking news

Bocale ADMO: Perla e Keita pronti a farsi valere in Eccellenza

Bocale ADMO: Perla e Keita pronti a farsi valere in Eccellenza
Dilettanti
07/08/2018 18:09 | A cura di Domenico Geria
I due giovani sono approdati in biancorosso dopo aver affrontato il Bocale nel campionato Juniores della passata stagione

Due giovanissimi che si affacciano al campionato di Eccellenza per la prima volta con la maglia del Bocale sono Antonio Perla e Ousmane Keita. Protagonisti nella passata stagione nel torneo Juniores, rispettivamente con le maglie di Calcistica Spinella e Audax Ravagnese, i due giovani hanno qualità elevate, personalità e tutte le carte in regola per poter crescere, maturare e ben figurare nel campionato di Eccellenza. Entrambi si sono presentati ai loro nuovi tifosi attraverso il sito ufficiale del club.

Antonio Perla, classe 2000, è un attaccante esterno: “Per me è stata una grande emozione essere contattato da un club importante come il Bocale che mi concederà la possibilità di giocare in Eccellenza, far parte di questa squadra mi inorgoglisce. Voglio mettermi in gioco e dimostrare le mie capacità, giocandomi le mie chance per il campionato. Con la juniores del Bocale ci siamo affrontati nella scorsa stagione, ho visto una bella squadra; ce la siamo giocata fino alla fine per il secondo posto, un lungo testa a testa nel quale loro hanno prevalso. Mi avevano fatto un’ottima impressione nello scontro diretto.”

Ousmane Keita, classe 2001, dalla Guinea, è un centrocampista: “Lasciare i miei compagni dell’Audax è stata una scelta molto difficile, ma l’ho fatto per venire in una squadra importante e partecipare ad un campionato di alto livello; sono molto felice di essere a Bocale, siamo un gruppo forte e sicuramente potremo raggiungere i nostri obiettivi in questa stagione. Con l’Audax è stata una bella esperienza, abbiamo fatto un grande percorso nel campionato Juniores; peccato che il campionato non sia andato altrettanto bene. A fine stagione ho deciso di andare via, ma non è stato facile prendere questa decisione; l’ho fatto solo per venire in questo grande club.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova
Reggina

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova

17/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La tragedia di Genova non ferma il mondo del calcio, le partite in programma nel weekend si disputeranno regolarmente, fatta eccezione per le due gare di Serie A Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Per il resto tutti in campo,...
A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...