breaking news

Bocale ADMO: Perla e Keita pronti a farsi valere in Eccellenza

Bocale ADMO: Perla e Keita pronti a farsi valere in Eccellenza
Dilettanti
07/08/2018 18:09 | A cura di Domenico Geria
I due giovani sono approdati in biancorosso dopo aver affrontato il Bocale nel campionato Juniores della passata stagione

Due giovanissimi che si affacciano al campionato di Eccellenza per la prima volta con la maglia del Bocale sono Antonio Perla e Ousmane Keita. Protagonisti nella passata stagione nel torneo Juniores, rispettivamente con le maglie di Calcistica Spinella e Audax Ravagnese, i due giovani hanno qualità elevate, personalità e tutte le carte in regola per poter crescere, maturare e ben figurare nel campionato di Eccellenza. Entrambi si sono presentati ai loro nuovi tifosi attraverso il sito ufficiale del club.

Antonio Perla, classe 2000, è un attaccante esterno: “Per me è stata una grande emozione essere contattato da un club importante come il Bocale che mi concederà la possibilità di giocare in Eccellenza, far parte di questa squadra mi inorgoglisce. Voglio mettermi in gioco e dimostrare le mie capacità, giocandomi le mie chance per il campionato. Con la juniores del Bocale ci siamo affrontati nella scorsa stagione, ho visto una bella squadra; ce la siamo giocata fino alla fine per il secondo posto, un lungo testa a testa nel quale loro hanno prevalso. Mi avevano fatto un’ottima impressione nello scontro diretto.”

Ousmane Keita, classe 2001, dalla Guinea, è un centrocampista: “Lasciare i miei compagni dell’Audax è stata una scelta molto difficile, ma l’ho fatto per venire in una squadra importante e partecipare ad un campionato di alto livello; sono molto felice di essere a Bocale, siamo un gruppo forte e sicuramente potremo raggiungere i nostri obiettivi in questa stagione. Con l’Audax è stata una bella esperienza, abbiamo fatto un grande percorso nel campionato Juniores; peccato che il campionato non sia andato altrettanto bene. A fine stagione ho deciso di andare via, ma non è stato facile prendere questa decisione; l’ho fatto solo per venire in questo grande club.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu
Dilettanti

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In viaggio verso la D. In occasione della gara di ritorno col Biancavilla, valida per il primo turno dei playoff nazionali d’Eccellenza, la ReggioMediterranea ha organizzato un pullman per consentire ai propri tifosi di...
Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori
Reggina

Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La zona Cesarini  premia il Catania e beffa il Catanzaro , fuori anche la Viterbese. SERIE C, 1° TURNO PLAYOFF NAZIONALI Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (andata 0-1): 34′ Pesce (F), 52′ De Risio (C), 69′...
Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...