breaking news

Bagnarese, Leonardis a RNP: “Mercato chiuso, ma restiamo vigili per possibili top player”

Bagnarese, Leonardis a RNP: “Mercato chiuso, ma restiamo vigili per possibili top player”
Dilettanti
06/08/2018 18:14 | A cura di Domenico Geria
Il tecnico dei tirrenici è soddisfatto del mercato, mentre sulle avversarie: "San Luca e Stilese ambiziose, occhio ad Africo e Gioiosa; Archi competitivo, Gioiese possibile sorpresa"

Partirà venerdì 10 agosto la stagione della Bagnarese, che agli ordini di mister Nino Leonardis tenterà un nuovo assalto all’Eccellenza; il mercato ha finora regalato grossi nomi al tecnico biancoazzurro, un gruppo di calciatori che, inseriti nello zoccolo duro di alta qualità confermato dalla passata stagione, potrà far recitare un ruolo da protagonista alla compagine tirrenica.

Delle confermate ambizioni di vertice intuibili dal mercato, abbiamo parlato con mister Leonardis: “Dobbiamo essere realisti, la nostra campagna acquisti conferma le nostre ambizioni, vogliamo recitare un ruolo importante nel prossimo campionato. Sono arrivati a Bagnara calciatori di categoria superiore, atleti che negli ultimi anni hanno sempre centrato i loro obiettivi; il fatto di aver giocato per tanti anni con lo stesso club denota la loro grandezza come uomini. Conosco bene tutti i nuovi arrivati, compresi i due ragazzi giunti dalla Campania; siamo andati sul sicuro scegliendo atleti che offrono enormi garanzie. Nonostante il nostro mercato sia iniziato in lieve ritardo, abbiamo già un organico composto da 22-23 elementi, tra i quali molti under di prospettiva, cresciuti nel vivaio della Bagnarese, all’esordio in Promozione o che già lo scorso anno sono stati protagonisti con questa maglia. Ritengo che il nostro mercato possa definirsi chiuso con gli innesti fatti; tuttavia la dirigenza rimarrà vigile, qualora ci fosse la possibilità di raggiungere qualche altro top player.”

Tra le future avversarie, alcune si sono mosse in maniera consistente, come San Luca e Stilese, mentre altre pare abbiano scelto un basso profilo agendo nell’ombra; quali potrebbero essere le maggiori antagoniste per la Bagnarese? Questa l’opinione di mister Leonardis: “Non mi esprimo riguardo alcuni club che hanno fatto mercato senza ufficializzare ancora le loro scelte. Tra quelle che invece hanno agito maggiormente e che non nascondono le loro ambizioni, sicuramente San Luca e Stilese si sono mosse compiendo acquisti mirati; un po’ tutte le squadre andranno tenute d’occhio, come le temibili Africo e Gioiosa. Non andrà sottovalutato l’Archi, che pur essendo una squadra ripescata ha arricchito con molti innesti di qualità un gruppo già forte e competitivo; tra le possibili outsider vedo anche la Gioiese, a mio parere potrebbe essere una delle sorprese della stagione.”

A disposizione di mister Leonardis ci sarà quest’anno anche Tonino Denaro, dopo un anno da presidente del club; così si è espresso il tecnico al riguardo: “Denaro sa che ha tutta la mia fiducia, oltre la stima per un ragazzo che è rimasto inattivo per un lungo periodo a causa di un problema fisico e che ha deciso di rimettersi in gioco dopo aver subito un intervento chirurgico. Gli auguro di poterci fornire una grande mano d’aiuto per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati; la scelta del capitano non spetta a me, ma sono sicuro che lui e gli altri uomini d’esperienza della squadra sapranno essere leader formando un gruppo unito che abbia un traguardo comune da tagliare.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova
Reggina

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova

17/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La tragedia di Genova non ferma il mondo del calcio, le partite in programma nel weekend si disputeranno regolarmente, fatta eccezione per le due gare di Serie A Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Per il resto tutti in campo,...
A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...