breaking news

Di Giacomantonio a RNP: “ReggioMediterranea la mia seconda famiglia, dispiace andar via”

Di Giacomantonio a RNP: “ReggioMediterranea la mia seconda famiglia, dispiace andar via”
Dilettanti
11/07/2018 13:32 | A cura di Domenico Geria
Il difensore lascia il club gialloblù dopo 15 anni tra settore giovanile e prima squadra

Una lunga storia sportiva vissuta a braccetto per tantissimi anni, ha conosciuto il suo epilogo in questa estate 2018. Dopo 15 anni, Gino Di Giacomantonio lascia la ReggioMediterranea, una scelta dettata dagli impegni lavorativi che non coincidono con gli orari di allenamento della squadra gialloblù.

Di Giacomantonio, difensore centrale classe ’92, è intervenuto ai microfoni di RNP per parlarci di questa sua scelta: “Ho preso questa decisione a malincuore, purtroppo però gli impegni lavorativi non mi permettevano più di potermi allenare in maniera adeguata a causa dell’orario degli allenamenti; è stato difficile rinunciare a questa maglia che ho indossato per gran parte della mia vita. Ho iniziato a giocare in gialloblù quindici anni fa con gli Esordienti e ho fatto tutta la trafila; a sedici anni, mente giocavo negli Allievi, ho fatto l’esordio in Promozione. A parte un anno in prestito a Melito, ho sempre giocato con la ReggioMediterranea, per me è una seconda famiglia; tuttavia nel calcio succede che ci si debba separare e che prima o poi un percorso insieme si interrompa, ma i rapporti con questa società sono e rimarranno ottimi.”

In tanti anni con la maglia della ReggioMediterranea, Di Giacomantonio ha vissuto moltissime gioie e soddisfazioni, ma dovendo scegliere il ricordo più bello in assoluto, il ragazzo non ha dubbi: “La vittoria dei playoff di Promozione, quando riuscimmo a conquistare il successo nella finale di Locri, pur essendo tutt’altro che favoriti; è stata una gioia immensa, perché eravamo consapevoli che anche perdendo il successivo spareggio con il Roggiano, avevamo grandissime chance di essere comunque promossi, e così è stato. Un giorno indimenticabile per me.”

Sul futuro invece, Gino ha ancora dei dubbi su quale sarà la maglia che indosserà nella prossima stagione, ma una certezza ce l’ha: “Ho venticinque anni e mi sento bene, voglio continuare a fare del mio meglio giocando in un campionato importante; sono arrivate alcune richieste che voglio valutare con calma, non è detto che alla fine io debba cambiare categoria.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Monasterace, arriva la conferma di Messineo, primo tassello per mister Scidà
Dilettanti

Monasterace, arriva la conferma di Messineo, primo tassello per mister Scidà

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo aver annunciato l’accordo con l’ex tecnico del Gioiosa Luciano Scidà, il Monasterace guarda alla prossima stagione partendo dalle riconferme. La prima ad arrivare è quella riguardante Matteo Messineo, difensore...
Pro Pellaro, la società al lavoro per celebrare il Centenario
Dilettanti

Pro Pellaro, la società al lavoro per celebrare il Centenario

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Fervono i preparativi in casa Pro Pellaro in occasione del Centenario della nascita del club, avvenuta nel 1919; la società bianconera ha organizzato una serie di eventi che si protrarranno per tutta la durata della stagione...
Villese, ufficializzato il portiere Sassi
Dilettanti

Villese, ufficializzato il portiere Sassi

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Arriva l’ufficialità anche per Davide Sassi che rientrato dal prestito a Bagnara resterà a Villa e vestirà la maglia numero uno della Villese. Nonostante le numerose richieste pervenute per la cessione del giovane...
ReggioMediterranea, a centrocampo arriva Gioia
Dilettanti

ReggioMediterranea, a centrocampo arriva Gioia

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ottimo colpo di mercato messo a segno dalla ReggioMediterranea, che nella giornata odierna ha ufficializzato Giuseppe Gioia, centrocampista dai piedi buoni e molto versatile, classe ’94, proveniente da una stagione positiva...
Il mercato del Gallico Catona si accende tra partenze e ‘ritorni di fiamma’. E per la panchina…
Dilettanti

Il mercato del Gallico Catona si accende tra partenze e ‘ritorni di fiamma’. E per la panchina…

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sfuma la possibilità di Felice Melchionna come neo tecnico del Gallico Catona, adesso si punta ad un altro big per la categoria. Top secret per il momento il nome, ma sarà un tecnico dalla forte personalità e un vincente....