breaking news

Ex amaranto, De Vito: “Giocare con la Reggina è stata una fortuna…”

Ex amaranto, De Vito: “Giocare con la Reggina è stata una fortuna…”
Reggina
21/06/2018 18:33 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il difensore ai microfoni di tuttoc.com: "Futuro? Ho avuto dei contatti con alcune squadre, ma per ora aspetto perché voglio trovare la soluzione migliore".

Lo scorso gennaio è stato molto vicino a rivestire la maglia amaranto, ma alla fine le cose non sono andate per il verso giusto. Reduce da un anno di inattività e disponibile a parametro zero dopo la rescissione col Monopoli, Marco De Vito non deve l’ora di tornare a giocare.

Ho una voglia matta di rimettermi in gioco– ha dichiarato il difensore a Raffaelle Bon, che lo ha intervistato in esclusiva per tuttoC-. Lo dimostra il fatto che il giorno dopo la rescissione sono tornato a casa a Firenze e ho contattato un preparatore atletico con il quale ho continuato a lavorare fino ad oggi. Ho dentro grande rabbia agonistica. L’ultima volta che sono sceso in campo è stato con la Reggina e con loro abbiamo fatto qualcosa straordinario. Ora vorrei proprio ricominciare a pensare a fare il calciatore, a pensare al campo e a dare una mano a chi ancora vorrà credere nelle mie qualità“.

Il futuro ancora è incerto, rivolgendo lo sguardo al recente passato il classe ’91 non può dimenticare l’esperienza a Reggio. “Ho avuto dei contatti con alcune squadre, ma per ora aspetto perché voglio trovare la soluzione migliore. Negli ultimi due anni ho giocato nel Girone C e quindi posso parlarne più nello specifico. Ti permette di giocare in campi caldi e io ho avuto la fortuna di giocarci da protagonista con la maglia della Reggina, dove mi sono sentito giocatore al 100%. A mio parere è il più difficile da affrontare. Ma io voglio ricominciare il prima possibile e non mi spaventano le nuove esperienze…“.

 

 

 

 

 

 

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Monasterace, arriva la conferma di Messineo, primo tassello per mister Scidà
Dilettanti

Monasterace, arriva la conferma di Messineo, primo tassello per mister Scidà

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo aver annunciato l’accordo con l’ex tecnico del Gioiosa Luciano Scidà, il Monasterace guarda alla prossima stagione partendo dalle riconferme. La prima ad arrivare è quella riguardante Matteo Messineo, difensore...
Pro Pellaro, la società al lavoro per celebrare il Centenario
Dilettanti

Pro Pellaro, la società al lavoro per celebrare il Centenario

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Fervono i preparativi in casa Pro Pellaro in occasione del Centenario della nascita del club, avvenuta nel 1919; la società bianconera ha organizzato una serie di eventi che si protrarranno per tutta la durata della stagione...
Villese, ufficializzato il portiere Sassi
Dilettanti

Villese, ufficializzato il portiere Sassi

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Arriva l’ufficialità anche per Davide Sassi che rientrato dal prestito a Bagnara resterà a Villa e vestirà la maglia numero uno della Villese. Nonostante le numerose richieste pervenute per la cessione del giovane...
ReggioMediterranea, a centrocampo arriva Gioia
Dilettanti

ReggioMediterranea, a centrocampo arriva Gioia

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ottimo colpo di mercato messo a segno dalla ReggioMediterranea, che nella giornata odierna ha ufficializzato Giuseppe Gioia, centrocampista dai piedi buoni e molto versatile, classe ’94, proveniente da una stagione positiva...
Il mercato del Gallico Catona si accende tra partenze e ‘ritorni di fiamma’. E per la panchina…
Dilettanti

Il mercato del Gallico Catona si accende tra partenze e ‘ritorni di fiamma’. E per la panchina…

20/07/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sfuma la possibilità di Felice Melchionna come neo tecnico del Gallico Catona, adesso si punta ad un altro big per la categoria. Top secret per il momento il nome, ma sarà un tecnico dalla forte personalità e un vincente....